Oggi prepariamo la minestra di zucca e zucchine: autunno e primavera nello stesso piatto! A me è capitato di preparare questa zuppa leggera proprio per caso: avevo nel frigo un pezzetto di zucca e una zucchina ed ecco il risultato:

Minestra di zucca e zucchine, Mangia senza Pancia

Non vi dico quant’è venuta squisita! Sazia anche abbastanza e volendo aggiungere delle proteine si può aumentare di un punto Weight Watchers la ricetta e usare un po’ di grana o di parmigiano grattugiato. Se invece la si vuol lasciare adatta ad uno stile alimentare vegano si può aggiungere un po’ di lievito alimentare in scaglie. Ottima comunque!

Minestra di zucca e zucchine, Mangia senza Pancia

Ho aggiunto tanto sapore alla minestra usando un po’ del peperoncino giallo che vedete in foto, non è molto piccante ma aggiunge un bel gusto fresco al piatto. E ho profumato il tutto con il rosmarino che secondo me ci sta alla perfezione! Andiamo a leggere la ricetta

Minestra di zucca e zucchine – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione = 5 *
* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione con grana o con lievito alimentare = 6 *

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    1
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 300 g zucca
  • 150 g Zucchine
  • 40 g pasta integrale
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaino olio extravergine di oliva
  • 1 rametto rosmarino
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. peperoncino (opzionale)
  • 10 g parmigiano grattugiato (opzionale)
  • 10 g lievito alimentare in scaglie (opzionale)

Preparazione

  1. Innanzitutto pulire zucca e zucchine e tagliarle a cubetti

  2. In una pentola capiente mettere l’olio, il peperoncino e l’aglio intero o tagliato a fettine. Appena l’aglio comincia a soffriggere aggiungere i cubetti di zucca, aggiungere un pochino di acqua e lasciar cuocere dolcemente. Quando la zucca comincia ad ammorbidirsi aggiungere anche i cubetti di zucchina e a piacere eliminare l’aglio intero. Coprire appena con acqua, aggiungere un po’ di sale e versare la pasta.

  3. Continuare a cuocere a fiamma dolce con il coperchio e ogni tanto mescolare: se la minestra di zucca e zucchine sembra troppo asciutta aggiungere altra acqua. Io evito di aggiungere troppa acqua subito, preferisco regolarmi man mano per ottenere il grado di “brodosità” che piace a me! Ok “brodosità” è un termine inventato da me, ma non mi viene un’altra parolaHa Ha

  4. Minestra di zucca e zucchine, Mangia senza Pancia

    Appena la pasta è cotta la nostra minestra di zucca e zucchine è pronta! Eccola servita nel piatto con rosmarino e peperoncino come guarnizione: non è bellissima? Questa è la versione vegana da 5 punti WW…

  5. Minestra di zucca e zucchine, Mangia senza Pancia

    Se invece aggiungiamo come qui in foto 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato o, per lasciarla vegana, uno di lievito alimentare in scaglie, otterremo un piatto che contiene anche proteine e più gustoso, ma da 6 punti WW. A voi la scelta! A me piace in tutti e tre i modi e a voi?

    Buon appetito a tutti!

    by Giovanna Buono 

Note

Un modo completamente diverso per gustare zucchine grigliate e fiori di zucca è usarli come farcitura per questo gustoso: Crostone con verdure grigliate. Una sfiziosa alternativa alla classica pizza: provatelo!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.