Basta ritrovarsi in casa un po’ di avanzi ed ecco subito pronta questa gustosa minestra di verza e fagioli! Un po’ piccantina poi è veramente un piacere per il palato ed è ideale per chi segue una dieta vegana e anche per chi vuole fare una giornata depurativa.

Minestra di verza e fagioli, Mangia senza Pancia

Per preparare questa minestra basterà avere a disposizione dei fagioli cannellini già cotti e un po’ di cavolo verza, gli altri ingredienti di sicuro ce li ritroviamo tutti in casa.

Minestra di verza e fagioli, Mangia senza Pancia

Risultato? Un piatto confortevole e leggero, nutriente, perfetto per pranzo o cena e gradito da tutta la famiglia, cosa si può voler di più?

Minestra di verza e fagioli – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione = 5 *

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 300 g fagioli cannellini cotti (circa 120 g secchi)
  • 500 g cavolo verza
  • 2 cucchiaini olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla (o ho usato la rossa)
  • 1 carota grande (o 2 piccole)
  • 100 g pomodoro a pezzettoni (o pelati)
  • q.b. brodo vegetale
  • q.b. basilico
  • q.b. peperoncino (opzionale)
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Innanzitutto preparare il cavolo verza lavandolo, rimuovendo la parte più dura e tagliandolo a striscioline sottili. 

    In una pentola capiente far appassire la cipolla tagliata a fettine, la carota tagliata a dadini e il peperoncino in un cucchiaino di olio. Aggiungere poi la verza, i pomodori a pezzettoni e un po’ di brodo vegetale, sufficiente a non far attaccare la verza alla pentola e solo se necessario aggiungerne altro. Coprire e cuocere a fiamma bassa per circa 5 o 10 minuti.

    Appena il cavolo verza sarà tenero aggiungere i fagioli, coprire e lasciar cuocere altri 10 minuti. Se si desidera una zuppa più brodosa si può aggiungere altro brodo a piacere. 

  2. Minestra di verza e fagioli, Mangia senza Pancia

    Ed ecco in pochissimo tempo pronta una minestra di verza e fagioli tanto saporita! Prima di portare a tavola, aggiustare eventualmente di sale, aggiungere del basilico fresco e un cucchiaino di olio. Questa minestra è ottima servita con un po’ di pane raffermo messo nel piatto prima di versarla, o anche con delle freselle o frisedde. Oppure ci si può calare un po’ di riso in fase di cottura, buonissima!

     

  3. Minestra di verza e fagioli, Mangia senza Pancia

    E’ una minestra ideale per questi primi freddi, perfetta anche per la giornata detox e a noi qui a casa è piaciuta tantissimo, io ve la consiglio e resto in attesa di sapere quanto vi è piaciuta!

    Buon appetito!

    by Giovanna Buono

Note

Un’altra gustosissima minestra è questa: Fagioli e scarole. E’ un classico della cucina soprattutto del sud, se non l’avete mai provata fatelo al più presto, è deliziosa!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.