Anche quest’anno ecco a voi il Menu leggero Natale e feste stile “Mangia senza Pancia”, aggiornato con le mie ricette leggere che ritengo più consone a questo periodo festivo e adatte per tutte le esigenze: cinque sezioni con antipasti, primi, secondi, contorni e dolci, tutti piatti gustosi e facili da preparare. Ci sono anche dei piatti tradizionali ovviamente alleggeriti e spero negli anni a venire di averne sempre più. Ovviamente essendo io napoletana qualche classico del Natale campano in versione light non poteva certo mancare!

Menu leggero Natale e feste, raccolta di ricette leggere, Mangia senza Pancia

Non è vero che perchè si è a dieta non si possono mangiare buoni piatti durante le feste. E non è nemmeno il caso di usare le feste come scusa per strafogare di tutto di più e finire col perdere i buoni risultati raggiunti dopo tanti giorni di dieta. Si può benissimo mangiare con gusto assieme agli altri commensali riducendo un po’ le porzioni e preparando delle pietanze più leggere. Qui di seguito troverete i miei suggerimenti per la vostra tavola natalizia, o di capodanno, e alla fine anche qualche consiglio per non eccedere nel caso siate invitati a mangiare con famiglia e amici.

Buona lettura e il mio sincero augurio di feste serene a tutti voi.

 

simbolini natale grigi

Menu leggero Natale e Feste

simbolini natale grigi

 

Antipasti e sfizioserie


 

Primi piatti


 

Secondi piatti


 

Contorni


 

Dolci


simbolini natale grigi

Siamo arrivati alla fine della mia raccolta di ricette dolci light per Natale ed io sono curiosa di sapere: quale preferite? Quali pensate di preparare per i vostri ospiti? Lasciatemi un commento qui in basso e fatemelo sapere!

 

Buone feste natalizie a tutti voi… enjoy!

Menu leggero Natale e feste,raccolta di ricette, Mangia senza Pancia

simbolini natale grigi

Qualche consiglio per non esagerare a tavola

Anche durante le feste si può mangiare in maniera bilanciata e non abbandonare le tradizioni: mangiare senza pancia si può! Ed io ne sono un esempio, visto che ogni anno non ho rinunciato a nulla ne’ sulla mia tavola ne’ tanto meno in famiglia (e in Olanda si mangia, credetemi…). Già ho scritto un articolo per come Sopravvivere durante le Feste ma ecco qui di seguito i punti più importanti con qualche modifica, qualche aggiunta ed un sorriso:

Se cucinate a casa vostra allora basta preparare tanti piatti leggeri, come quelli che ho suggerito qui in questo menu leggero natale e feste. Se proprio dovete preparare i piatti in maniera tradizionale: preparatene un po’ light e un po’ “grassosi” così avrete sempre anche la scelta giusta per voi. E così i vostri invitati potranno assaggiare le pietanze preparate in modo leggero e constatare che son buone ugualmente: avrete così anche insegnato qualcosa! A Natale bisogna essere buoni e generosi, no?

Se siete invitati a casa altrui cercate di non arrivare affamatissimi: mangiate a casa qualcosa di leggero e riempitivo prima di uscire. Spesso si fa l’errore (io l’ho fatto!) di mangiare poco o niente con l’intenzione di risparmiare le calorie o i punti Weight Watchers per più tardi… e si finisce con avere una fame da lupi e poca forza di volontà!

Tenete sempre la bocca occupata più a chiacchierare che a mangiare. A me risulta molto facile persino in olandese! E a meno di non voler essere maleducati e parlare con la bocca piena, questo trucco funziona benissimo…

Tenetevi occupati aiutando con la tavola e con le portate. Ma io quest’anno ho un’altra idea: al giorno d’oggi tutto ciò che mangiamo finisce anche nei nostri album fotografici, su facebook o altri social network. Quindi armatevi di macchina fotografica e dichiarate di essere il fotografo ufficiale della giornata. Vi divertirete e sarete troppo occupati a riprendere chi mangia invece che a mangiare voi stessi!

Dopo il pranzo se nella vostra famiglia ci sono bambini, offritevi di portarli a fare una passeggiata: tanto divertimento e tante calorie bruciate di sicuro. E la passeggiata si può anche fare senza i bambini però eh… è divertente lo stesso!

Magari, nonostante tutte le precauzioni adottate, mangerete un po’ di più e allora pazienza, non fatevene un cruccio: dal giorno dopo basterà un po’ movimento in più o anche seguire le linee guida del Menù depurativo post abbuffata per rimettervi in carreggiata!Feeling Good

simbolini natale grigi, menu leggero natale


 

Delle alternative a questo menu leggero natale e feste le potete trovare nelle mie raccolte di ricette natalizie degli anni passati:

Ricette light vegetariane Natale e feste 2015

Ricette dolci light per Natale e feste 2015

Natale senza Pancia – ricette light per le feste

Antipasti e Primi leggeri Natale e feste 2014

Secondi e Contorni leggeri Natale e feste 2014

Dolci leggeri Natale e feste 2014 

simbolini natale grigi, menu leggero natale

Menu leggero Natale e feste

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

8 Commenti su Menu leggero Natale e feste

  1. benissimo ….il perfezionismo PAGA….!….inoltre a Natale,per sentirsi veramente piu’ buoni bisogna evitare i sensi di colpa da “grande abbuffata”,quindi……GRAZIE!!

    • Semmai dovrei dire grazie io a te per tutta la consulenza… non ci avevo mica pensato io ai suggerimenti per “sopravvivere” al Natale eh? Grazie a te 🙂 🙂

  2. favoloso non vedo l/ora di cominciare a cucinare grazie per tutto il tuo gran lavoro per tutti noi sei grande ciao

  3. quando si dice l’impegno e la costanza, ti hanno insegnato anche a fare queste bellissime cose…..sei trooopppooo brava….grazieeeeeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.