Quest’anno per Natale mi è venuta voglia di preparare qualche antipasto sfizioso, stile finger food, e ne sono venute fuori queste gustose girelle al salmone in due varianti: una con la piadina e una con il cetriolo o anche la zucchina.

Girelle al salmone in 2 varianti, Mangia senza Pancia

Entrambe versioni sono squisite e ovviamente quella con cetriolo o zucchina ha qualche punto in meno, ma sono tutte e due ideali per chi vuole stare attenta alla linea durante le feste di qualsiasi tipo, e preparare un buffet con pochi punti Weight Watchers Propoints.

Girelle al salmone in 2 varianti, Mangia senza Pancia

Le girelle al salmone sono molto semplici da realizzare e al posto del cetriolo si possono anche utilizzare delle fette di zucchina grigliate: ovviamente la preparazione richiederà un po’ più di tempo, ma sicuramente saranno anche più gustose! Andiamo a vedere come si preparano…

Girelle al salmone – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints per 2 girelle con piadina = 3 *
* Punti Weight Watchers ProPoints per 2 girelle con cetriolo/zucchina = 1 *

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    n/a minuti
  • Porzioni:
    10 girelle con piadina e 10 con cetriolo
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Girelle al salmone con cetriolo o zucchina

  • 1 cetriolo grande (o una zucchina grande)
  • 50 g salmone affumicato
  • 80 g formaggio cremoso light (tipo Philadelphia light)
  • q.b. succo di limone
  • q.b. sale e pepe

Girelle al salmone con piadina

  • 1 piadina (io ho usato quella sfogliata del Lidl marca Italiamo, 11 PP per piadina)
  • 80 g salmone affumicato
  • 50 g formaggio cremoso light (tipo Philadelphia light)
  • q.b. rucola
  • q.b. succo di limone
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Girelle al salmone con cetriolo o zucchina

  1. Girelle al salmone in 2 varianti, Mangia senza Pancia

    Sia che si usi il cetriolo che la zucchina, la prima cosa da fare è ricavare dall’ortaggio 10 fette sottili lunghe con la mandolina o con l’utensile per affettare il formaggio. Per la zucchina passare alla grigliatura in una padella antiaderente o anche in forno, per il cetriolo, come vedete in foto, porre le fette su della carta da cucina così che rilascino un po’ di acqua. Distribuire in parti uguali su ogni fetta il formaggio cremoso, il salmone a pezzettini lasciandone un quadratino da parte. Volendo, condire con sale, pepe e un goccio di succo di limone.

  2. Girelle al salmone in 2 varianti, Mangia senza Pancia

    Arrotolare quindi ogni fetta in modo da formare le girelle e porre il pezzettino di salmone tenuto da parte in alto al centro. Servire le girelle al salmone con cetriolo o zucchina su un letto di rucola o di lattuga. Buonissime e leggere!

Girelle al salmone con piadina

  1. Girelle al salmone in 2 varianti, Mangia senza Pancia

    Per la versione delle girelle al salmone con la piadina partire dal riscaldare la piadina in una padella. Fare attenzione a non cuocerla troppo: deve rimanere morbida. Lasciar raffreddare due minuti e poi spalmare il formaggio cremoso distribuendolo bene anche sui bordi della piadina. Mettere anche il salmone a pezzetti su tutta la superficie e aggiungere tanta rucola. Volendo, condire con sale, pepe e succo di limone.

  2. Girelle al salmone in 2 varianti, Mangia senza Pancia

    Avvolgere bene, mettere nella pellicola trasparente e lasciare in freezer per 15 minuti, così sarà più facile tagliare le girelle. Oppure lasciare in frigo fino al momento di tagliarlo. Quindi tagliare in 10 fette eliminando solo un pochino dei due bordi (ho capito come avrei dovuto fare dopo, quindi nella foto io non ho fatto così!). In effetti quel poco di piadina che avanzerà non farà cambiare i punti WW finali.

  3. Girelle al salmone in 2 varianti, Mangia senza Pancia

    Ed ecco che le nostre girelle al salmone con piadina sono pronte da essere servite e gustate!

  4. Girelle al salmone in 2 varianti, Mangia senza Pancia

    Per i buffet potete servire le girelle al salmone su dei vassoi o dei taglieri su una base di rucola o lattuga. Per Natale invece potete arrangiarli come ho fatto io, decorando con delle fettine di pomodorini, ma sicuramente voi farete meglio di me… qui a casa con tanti gatti non ho avuto il tempo per sbizzarrire la mia creatività, ero troppo occupata a fare in fretta prima che anche i gatti finissero nelle foto!

  5. Girelle al salmone in 2 varianti, Mangia senza Pancia

    Sono venute veramente squisite quindi provate a farle, farete un figurone con gli ospiti e resterete anche a dieta! L’olandese le ha divorate e non ha saputo dire quale delle due varianti fosse la più buona. Lascio a voi il giudizio, fatemi sapere…

    Enjoy!

    by Giovanna Buono 

Note

Altre idea sfiziosissima per il buffet di Natale: Alberelli di pane pita natalizi. Sono sfiziosissimi, leggeri e si preparano in pochissimo tempo!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.