Frittelle di verdura non fritte

Qualche giorno fa al supermercato qui in Olanda è apparso il cavolo nero (miracolo!) e l’ho preso subito! L’idea era di farci la solita zuppa poi ho cominciato a riflettere e ho pensato “e se facessi una frittata?”. E pensa che ti ripensa… dalla frittata sono passata alle frittelle! E bene ho fatto perchè sono venute troppo buone, tipo pancake salati. E sicuramente saranno squisite anche con altre verdure a foglia verde tipo spinaci o bietola. O anche con i broccoli e le cime di rapa!

Frittelle di verdura non fritte, Mangia senza Pancia

In pratica ho preso la mia ricetta dei Pancakes dolci, quelli che farcisco con yogurt e banana, e ho trasformato un po’ la pastella di base per renderla un pochino più liquida…

Frittelle di verdura non fritte, Mangia senza Pancia

Per fortuna ha funzionato! Nonostante la pastella fosse poca è riuscita comunque a legare bene la verdura e a creare queste squisite frittelle cotte in padella senza nemmeno un filo di olio! Io ho usato la padella in pietra ma basterà avere altrimenti un’ottima padella antiaderente. Risultato ottimo anche dal punto di vista della dieta WW: delle squisite frittelle di verdura a 1 punto Weight Watchers Propoints a pezzo!


Frittelle di verdura non fritte – la ricetta


Informazioni

Tipo: Secondi e Antipasti vegetariani
Porzioni: 3 (circa 12 frittelle in totale, 4 a porzione)
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints totali = 10
Punti Weight Watchers ProPoints per frittella = 1
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 3


Ingredienti

Frittelle di verdura non fritte, Mangia senza Pancia

400 g verdura a foglie verdi quale cavolo nero, spinaci, bietola, broccoli, cime di rapa…
2 uova 
50 g farina (chi è celiaco può usare la farina di ceci)
150 ml latte totalmente scremato (chi è intollerante al lattosio può usare latte di soia o riso)
mezzo cucchiaino di bicarbonato
mezzo cucchiaino di cumino in polvere (opzionale)
sale e pepe q.b


Procedimento

Frittelle di verdura non fritte, Mangia senza Pancia

Lavare e tagliare a pezzetti il cavolo nero eliminando solo la parte della costa più dura. Sbollentare il cavolo in due dita di acqua salata per 5 minuti e poi scolare bene. Se possibile preparare il cavolo qualche ora prima in modo che perderà tutta l’acqua in eccesso. Se invece si usano gli spinaci o la bietola che sono più teneri è meglio prima sbollentarli e poi, una volta freddi e ben scolati, tagliarli a pezzettini.

Frittelle di verdura non fritte, Mangia senza Pancia

In una ciotola capiente sbattere le uova con un po’ di sale e il cumino. Aggiungere poi la farina, il bicarbonato e il latte e sbattere bene fino a quando si formerà un po’ di schiuma in superficie. Aggiungere il cavolo nero, o gli spinaci/bietola, e mescolare bene in modo che la pastella bagni bene la verdura.

Frittelle di verdura non fritte, Mangia senza Pancia

Riscaldare benissimo la padella in pietra o una padella antiaderente di buona qualità. Deve veramente diventare bollente! Io uso una padella di 26 cm, questa: Ballarini Cortina Granitium, che ha anche l’indicatore quando è pronta per la cottura, e mi trovo molto bene, tanto da comprarne vari altri formati! Versare una cucchiaiata di impasto dando subito una forma tonda e schiacciata aiutandosi con la paletta da cucina. Ripetere per altre due o tre volte, dipende dalla grandezza della padella! Lasciare cuocere bene sotto prima di provare a staccare le frittelle: solo quando sotto sono ben cotte si staccheranno con facilità! A quel punto girarle e lasciar dorare bene anche l’altro lato.

Frittelle di verdura non fritte, Mangia senza Pancia

Continuare a cuocere il resto dell’impasto allo stesso modo ponendo le frittelle pronte su un foglio di carta cucina. Ho usato la carta cucina per sfizio, perchè così sembrano fritte: anche l’occhio vuole la sua parte! Ha Ha

Frittelle di verdura non fritte, Mangia senza Pancia

Io vi suggerisco, proprio perchè così sembrano fatte con la friggitrice, di servirle a tavola sulla carta usata per assorbire l’unto… fanno proprio un bell’effetto così!

Frittelle di verdura non fritte, Mangia senza Pancia

A casa mia queste frittelle di verdura non fritte sono andate a ruba. Come spesso accade, l’olandese mi guardava in maniera molto scettica mentre le preparavo. E poi dopo averne assaggiata metà, nonostante avesse pure mal di denti, mi ha chiesto se avevo finito di fare le foto, poi ha preso il piatto e ha divorato quasi tutto lui! Ne ho salvate due per vedere com’erano il giorno dopo… che dire? Buonissime! 

Enjoy!

by Giovanna Buono 

 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

12 Commenti su Frittelle di verdura non fritte

  1. stasera le sto preparando ma uso gli spinaci, li preferisco, con le pressatine di pollo..centetta leggera ma gustosa…settimana scorsa sgarrato a gogò causa mooooolto nervoso..ma sto già rimettendo tutto in carreggiata!!!!!

  2. ciao
    le ho preparate stasera, però il tempo che si son staccate dalla padella.. son diventate scure.. :-/
    ho usato la padellina per le crepès .. forse non va bene?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.