In questa ricetta ti mostro come preparare i filetti di pesce gratinati, una preparazione semplice per rendere il pesce molto gustoso e non solo: anche leggero e ideale per chi è a dieta. La cottura si può fare in forno tradizionale o anche nella mitica friggitrice ad aria, risparmiando tempo ed energia.

Filetti di pesce gratinati, Mangia senza Pancia

In effetti vengono delle vere e proprie cotolette di pesce, croccanti e saporite ma con tante meno calorie, e ovviamente punti Weight Watchers, della versione classica. Infatti qui si usano solo 2 cucchiaini di olio per ben 4 porzioni!

Filetti di pesce gratinati, Mangia senza Pancia

Qui a casa questa ricetta va a ruba! L’ho fatta con la platessa, con il merluzzo e ho anche provato con un pesce molto particolare, il pesce lupo e per quest’ultimo ho fatto anche senza uova.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaSalutare

Ingredienti

  • 700 gfiletti di pesce (Io ho usato la platessa. Se si usa pesce surgelato, si deve far scongelare completamente)
  • 1uovo
  • 50 mllatte totalmente scremato
  • 120 gpangrattato
  • 3 spicchiaglio
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 2 cucchiainiolio extravergine di oliva
  • q.b.sale e pepe

Punti Weight Watchers Propoints

  • Punti per porzione = 8 punti WW (evitando uovo e latte, come da istruzioni date più avanti per il pesce lupo, si risparmia 1 punto a porzione)

Strumenti

  • Forno
  • Friggitrice ad aria Philips XXL

Preparazione

  1. Filetti di pesce gratinati, Mangia senza Pancia

    Sbatti in un piatto fondo le uova con il latte e sale e pepe a piacere. Mescola in un altro piatto il pangrattato con aglio e prezzemolo tagliati finemente e un pochino di sale. Più prezzemolo c’è e più saporito sarà il risultato.

  2. Filetti di pesce gratinati, Mangia senza Pancia

    Asciuga bene il pesce con della carta cucina. Immergi i filetti di pesce uno ad uno prima nell’uovo, scolali bene e poi passali nel pangrattato. Metti il pesce impanato direttamente sulla teglia del forno coperta con carta forno. Al termine distribuisci il resto del pangrattato sui filetti di pesce e poi versa equamente i due cucchiaini di olio.

Cottura in forno

  1. Filetti di pesce gratinati, Mangia senza Pancia

    Inforna in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti e poi accendi il grill per altri 5 minuti: quest’ultima operazione renderà i filetti di pesce gratinati tanto croccanti.

  2. Filetti di pesce gratinati, Mangia senza Pancia

    Et voilà: i filetti di pesce gratinati appena sfornati!

Cottura in friggitrice ad aria

  1. Filetti di pesce gratinati, Mangia senza Pancia

    Nella friggitrice ad aria, io adoro la mia Philips Airfryer XXL, basterà appoggiare i filetti così impanati direttamente nel cestello e cuocere a 180° per 10 minuti e poi 200° per altri 5 minuti o fino a doratura. I due cucchiaini di olio si possono versare o puoi anche usare l’olio spray. Non c’è bisogno di preriscaldare la friggitrice.

Ricetta senza uova e latte

  1. Filetti di pesce gratinati, Mangia senza Pancia

    Ecco invece il pesce lupo, il filetto è molto più alto della platessa, molto più carnoso. In questo caso non ho usato uovo e latte, ma ho semplicemente messo il pesce ben asciugato sulla carta forno e ho distribuito il pangrattato con le erbette sui filetti, poi l’olio e stessa procedura in forno o friggitrice ad aria: deliziosi anche così!

  2. Filetti di pesce gratinati, Mangia senza Pancia

    Insomma che siano tipo cotolette o con la sola impanatura sopra, i filetti di pesce gratinati light sono una delizia.

    Sicuramente anche un ottimo modo per far mangiare il pesce ai bambini: mio figlio non è più un bambino ma a tavola un po’ lo è ancora e adora questo piatto. E potrete servire una bella cena che gradiranno tutti, a dieta o no, perché la differenza con la cotoletta fritta si sente veramente poco.

    Mi chiedo che altra varietà di pesce potremmo usare… Se hai delle idee lasciami un commento qui sotto o su facebook.

    Buon appetito!
    by Giovanna Buono

Suggerimenti

Un’altra gustosissima ricetta di pesce che ti consiglio di provare è questa: Calamari gratinati al forno. Se la provi non la lasci più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.