Fette di pane, fette biscottate, toast, pan carré… quel che preferite di base ma spalmate con burro di arachidi e marmellata sono una cosa eccezionale per il palato! Questa è una delle combinazioni di ingredienti dolci e grassosi più usata in America: PBJ sandwich ovvero panino peanut butter & jelly/jam! A voler proprio essere precisi e molto original bisognerebbe prendere una di quelle fettone di pane a cassetta spesso e spalmarci 3 cm di burro di arachidi con i pezzi, su un’altra fetta spalmare altrettanto di gelatina o marmellata di frutta e poi appiccicarle e mordere. Da morire di ciccia insomma… ma forse un modo di gustare questo snack senza troppi sensi di colpa c’è… e su Mangia senza Pancia non poteva mancare!

Fette con burro di arachidi e marmellata, PBJ sandwich, Mangia senza Pancia

Cominciamo con usare una quantità giusta di pane o, come preferisco io, le fette biscottate. Poi passiamo ad una versione più salutare del burro di arachidi ovvero il mio Burro di arachidi fatto in casa:

Burro di arachidi fatto in casa, ricetta base, Mangia senza Pancia

una valida alternativa a quello confezionato non tanto in termini di punti WW pressoché simili, ma con ingredienti naturali e nessun conservante! E poi c’è la marmellata… volendo potete fare una composta voi ma un cucchiaio di marmellata, magari usare la bio, apportano solo 1 punto WW Propoint. Ed ecco una colazione che contiene anche un minimo di proteine… un bicchiere di latte e un frutto e resterete sazi fino a pranzo, ovviamente con gusto!


Fette con burro di arachidi e marmellata – la ricetta


Informazioni

Tipo: Preparazioni
Porzioni: 1
Preparazione: 5 min
Cottura: n/a
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 5 (*)

(*) solo 4 se si usa la Composta di fragole agli agrumi


Ingredienti

Fette con burro di arachidi e marmellata, PBJ sandwich, Mangia senza Pancia

2 fette biscottate
2 cucchiaini (10 g) di Burro di arachidi fatto in casa (o confezionato)
1 cucchiaio (15 g) di marmellata di fragole o di Composta di fragole agli agrumi


Procedimento

Questa non è una ricetta, ma più che altro il suggerimento per una colazione, o anche una merenda, diversa dal solito. Ma comunque vediamo la difficoltà della preparazione in cosa consiste: spalmare bene metà burro di arachidi sulle fette biscottate e poi passare a spalmare la marmellata distribuendo equamente…

Fette con burro di arachidi e marmellata, PBJ sandwich, Mangia senza Pancia

Ed ecco pronta! Difficilissimo vero? Una cosa da vero chef! Ha Ha

Comunque vi assicuro che queste fette con burro di arachidi e marmellata sono troppo golose: un gusto che resta in bocca per tanto tempo. Da mangiare semplicemente così, anche una sola fetta per una merenda gustosa o, per colazione aggiungendo un caffellatte e un pezzo di frutta per restare sazi fino a pranzo…

Enjoy!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

8 Comments on Fette con burro di arachidi e marmellata

  1. maria
    10 maggio 2015 at 2:43 pm (3 anni ago)

    punti sono intesi per 2 fette giusto? cmq semplicemente guardandole le papille gustative stanno facendo la ola 😀

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      11 maggio 2015 at 4:59 pm (3 anni ago)

      aahahah Maria “la ola” 😀 Si è una sola porzione quindi tutti gli ingredienti indicati 😉

      Rispondi
  2. Laura
    15 aprile 2015 at 6:45 pm (3 anni ago)

    Fatta!!! E domani la mangiamo! Slurp!!!!

    Rispondi
  3. Daria
    15 marzo 2015 at 2:21 pm (3 anni ago)

    Per una conservarlo poi a lungo è necessario sterilizzare i vasetti? Nessun rischio ?
    Grazie
    Daria

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      16 marzo 2015 at 7:29 am (3 anni ago)

      Daria non ti so dire perchè non ne ho mai fatte quantità grandi e quindi è finito sempre nel giro di un paio di settimane!

      Rispondi
  4. manukha
    31 agosto 2013 at 1:58 pm (4 anni ago)

    e queste le farò domani..slurp slurp

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      31 agosto 2013 at 3:43 pm (4 anni ago)

      sono goduriose 😀

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *