Dolcetti stile Jaffa Cakes

I Jaffa Cakes sono dei dolcetti che usavo mangiare quando seguivo la Weight Watchers a Londra, uno dei miei snack preferiti quando avevo voglia di cioccolato! E ci sono riuscita: sono riuscita a riprodurli! Non so se in Italia si trovano anche se mi sembra che una famosa marca di dolciumi tedesca ne faccia una versione simile e che si trovino anche al Lidl ma non sono come gli originali però.

Dolcetti stile Jaffa Cakes, Mangia senza Pancia

I Dolcetti JaffaCakes sono composti da una cialdina morbida di pasta biscotto ricoperta da uno strato di gelatina di arancia e sormontati da un sottile disco di cioccolato croccante. E’ un biscottino “cioccolattosissimo”, ha veramente poche calorie e a me ne basta uno per soddisfare un’improvvisa voglia di dolce!

Dolcetti stile Jaffa Cakes, ricetta anglosassone, Mangia senza Pancia

Quindi la mia sfida era quella di trovare un modo di fare questi biscottini in casa, così da usare ingredienti freschi e naturali mantenendo basse le calorie. E ci sono riuscita, anzi, la mia versione, che consiste in una base un po’ più alta dell’originale, è anche più soddisfacente. Ho fatto il calcolo Weight Watchers e parliamo di circa 2 punti Propoints a dolcetto… fantastico!


Dolcetti stile Jaffa Cakes – la ricetta


Informazioni

Tipo: Sfizi & Merende
Porzioni: 18 dolcetti
Preparazione: 30 min
Cottura: 5-6 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints in totale = 29
Punti Weight Watchers ProPoints per 1 dolcetto = 2
Punti Weight Watchers ProPoints per 2 dolcetti = 3


Ingredienti

Base
50 gr di farina
35 gr + 15 gr (totale 50 gr) di zucchero
circa 3 uova (50 gr di tuorlo e 75 gr di albume)
5 gr di miele
1/2 bacca di vaniglia
1 pizzichino di sale

Copertura
70 gr di cioccolato fondente amaro
45 gr di marmellata di arance


Procedimento

Dolcetti stile Jaffa Cakes, ricetta anglosassone, Mangia senza Pancia

Per la base di questi dolcetti ho utilizzato la metà delle quantità della ricetta della Pasta Biscotto dal sito di Giallo Zafferano.

Sbattere i tuorli, i 35 grammi di zucchero, il miele e la vaniglia per almeno 15-20 minuti fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Nel frattempo iniziare a sbattere gli albumi con un pizzichino di sale e dopo qualche secondo aggiungere i rimanenti 15 grammi di zucchero. Montare quasi a neve: se si lasciano gli albumi un po’ cremosi invece che sodi sarà più facile incorporarli. Versare gli albumi montati nella crema di tuorli e mescolare delicatamente con una spatola. Incorporare la farina setacciata facendo attenzione a non smontare l’impasto.

Dolcetti stile Jaffa Cakes, ricetta anglosassone, Mangia senza Pancia

Preriscaldare il forno a 200°C (un po’ meno se il forno è ventilato). Preparare 12 pirottini per muffins (silicone o carta, non fa differenza). Io ho inserito 12 pirottini nella teglia da muffins, ho posto la teglia sulla leccarda e ho messi gli altri 6 a fianco alla teglia. Così ho sfruttato tutto lo spazio della leccarda.

Distribuire l’impasto nei 18 pirottini ed infornare per circa 5 minuti. Verificare la cottura con uno stecchino ed eventualmente lasciare i dolcetti ancora un paio di minuti nel forno. Appena sono leggermente colorati in superficie ed asciutti dentro, spegnere il forno e lasciare  i dolcetti all’interno per 5 minuti a forno socchiuso. Togliere i dolcetti dal forno e lasciarli raffreddare su una gratella. Quando sono freddi staccare delicatamente i pirottini e rimettere i dolcetti capovolti sulla gratella.

Dolcetti stile Jaffa Cakes, ricetta anglosassone, Mangia senza Pancia

Mentre i dolcetti si raffreddano, mettere la cioccolata tagliata gossolanamente a pezzetti nel microonde. Far riscaldare per 20 secondi a potenza 750, tirare fuori, mescolare e far andare ancora per 20 secondi. A questo punto togliere dal microonde e mescolare finchè la cioccolata non sarà completamente sciolta e liscia.

Distribuire la marmellata di arance sui dolcetti e spalmare bene. Quando la cioccolata si è raffreddata procedere molto rapidamente: mettere un cucchiaino scarso di cioccolato sul dolcetto e spalmarlo uniformemente coprendo tutta la marmellata. Bisogna veramente lavorare in fretta: i miei ultimi 4-5 dolcetti non sono venuti lisci come i primi!

Ecco come si presentano all’interno:

Dolcetti stile Jaffa Cakes, ricetta anglosassone, Mangia senza Pancia

Mettere i jaffa cakes in frigo per circa 1 ora così che la cioccolata si rassodi per bene. Dopodiché servire!

Questa ricetta mi ha dato senz’altro tanta soddisfazione sia nella preparazione che nel risultato e spero che chiunque proverà a fare questi dolcetti abbia lo stesso successo. A casa sono stati divorati molto rapidamente… mi sa che la prossima volta dovrò farli di nascosto!

Dolcetti stile Jaffa Cakes, ricetta anglosassone, Mangia senza Pancia

Enjoy!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

23 Commenti su Dolcetti stile Jaffa Cakes

  1. Domanda , se al posto di fare la copertura con marmellata e cioccolato li volessi lasciare così quanti punti dovrei contare ? e se invece sopra volessi mettere un po di crema di yogurt al cioccolato light ( la ricetta che hai messo tu qui , quella da due punti) come dovrei calcolarli in quel caso?
    Baci AGata

  2. Salve!
    Mi piaciono le tue ricette, le trovo semplice e molto gustose .
    Da noi questi dolcetti si chiamano “delicje” sono veramente squisite.Avete assaggiato anche con cioccolato e la menta

  3. Ciao, posso sostituire le uova con l’amido di mais o con la fecola di patate? se sì, quanti grammi dovrei mettere? 🙂

    • Monica puoi provare ma non ti garantisco che poi riesci a tagliarla bene perchè se il cioccolato ti si tempera correttamente poi lo strato superiore diventa croccante. E ovviamente per la base devi anche fare attenzione a livellarla ben bene 😉

  4. è da poco che seguo questo blog, avevo una curiosità: secondo voi sarebbero ugualmente buoni e leggeri cambiando la marmellata?ad esempio con quella alle fragole o alla pesca =)

    • in effetti sono 1,6 per dolcetto, in quanto sono 29 punti in totale per tutti gli ingredienti. Quindi se ne mangi uno conti 2 punti ma se ne mangi due conti 3 punti 🙂
      la calcolatrice online della WW docet 😀

  5. beeeelliiii… credo di aver capito di quali biscotti parli. penso di averli presi da Lidl e li ho trovati ottimi, perchè l’abbinamento cioccolato e arancio lo adoro letteralmente.

    beh, l’idea di riprodurli in questo modo è splendida e credo che li farò presto per qualche merenda 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.