Finite le feste ci sentiamo tutti gonfi come palloncini e ci mettiamo subito alla ricerca di come smaltire le calorie extra ingerite durante i bagordi natalizi… no problem, vi ho preparato io una bella dieta depurativa, un menù giornaliero con tante ricette invernali da seguire per 7 giorni, basato sulle linee guida di questo mio articolo che molte di voi già conoscono bene: Menù depurativo post abbuffata.

Dieta depurativa per 7 giorni - ricette invernali, Mangia senza Pancia

Questo è un menù settimanale da 26 punti Weight Watchers Propoints giornalieri, suddiviso in una colazione da 5 o 6 punti, un pranzo da 12 o 13 punti, una cena da 7 o 8 punti e uno spuntino/merenda da 0, 1 o 2 punti. Pranzo e cena possono essere invertiti, così come anche un’intera giornata può essere o ripetuta una seconda volta o scambiata con un’altra. Pensate sia troppo da mangiare per fare depurazione? E invece no! Depurarsi non significa fare il digiuno! Anzi, significa nutrirsi benissimo evitando però cibi che appesantiscano troppo l’organismo. Insomma non fate come questo gattino!!!

Dieta depurativa per 7 giorni - ricette invernali, Mangia senza Pancia

Vi ricordo che 26 è il numero minimo di punti “mangiabili” al giorno: esso rappresenta, in linea di massima, il valore che viene assegnato alle donne di corporatura media che devono perdere più o meno una ventina di chili. Attenzione però, per sapere con esattezza quanti punti Propoints si devono mangiare al giorno, dovete leggere questa guida: Calcolo punti giornalieri Weight Watchers Propoints. Se i vostri punti giornalieri son più di 26, o se fate molta attività fisica guadagnando così qualche punto extra da consumare a tavola, potete partire da questo menù e mangiare delle porzioni più abbondanti o condire con qualche cucchiaino di buon olio in più. Troverete altre informazioni dopo il menù della dieta depurativa: leggetele perchè sono importanti per partire con il piede giusto!

La frutta da preferire durante la settimana depurativa è la seguente: 1 mela, 1 pera, 2 kiwi, 1 arancia, 1 pompelmo, una bella manciata di frutti di bosco, 2 mandarini, 150 g di ananas fresco.

Per insalata e verdure lesse si possono usare verdure a piacere e a volontà che siano a zero punti. La lista da consultare è questa: Lista punti verdura.

Abbreviazioni:
– PP: Punti Weight Watchers ProPoints
– cc: cucchiaino/cucchiaini
– evo: extra vergine di oliva

N.B.: Per una versione del menù di rapida consultazione senza foto, solo con i nomi delle pietanze, i punti e i link per le ricette, cliccate qui: Dieta depurativa per 7 giorni – versione senza foto.


Dieta depurativa per 7 giorni
(ricette invernali)


GIORNO 1


Colazione

Muesli casalingo leggero, ricetta veloce, Mangia senza Pancia
Muesli casalingo leggero – 5PP

Pranzo

Passato di verdure depurativo post abbuffata, Mangia senza Pancia
Passato di verdure depurativo post abbuffata – 2PP

seguito da:

Pollo al pomodoro light, Mangia senza Pancia
Pollo al pomodoro – 8PP

con 40 g di pane di segale integrale – 2PP
Opzionale: insalata condita con limone o aceto balsamico – 0PP

Cena

Polpettine vegetariane al forno senza uova, Mangia senza Pancia
Polpettine vegetariane senza uova (10 pezzi) – 6PP

come contorno:

Spinaci croccanti light, Mangia senza Pancia
Spinaci croccanti – 2PP

SPUNTINI

– metà mattinata: 1 frutto

– pomeriggio: 1 frutto e mezza porzione di:

Crema all'arancia vegan, Mangia senza Pancia
Crema all’arancia vegan – 1PP

GIORNO 2


Colazione

Ricotta e pere sul pane tostato, Mangia senza Pancia
Ricotta e pere su pane tostato – 6PP

Pranzo

Pasta tonno e limone leggera, Mangia senza Pancia
Pasta integrale tonno e limone – 11PP

Insalata condita con limone o aceto balsamico – 0PP

Cena

Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana, Mangia senza Pancia
Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana – 8PP

Opzionale: insalata o verdure lesse condite con limone o aceto balsamico – 0PP

SPUNTINI

– metà mattinata: 1 frutto

– pomeriggio:

Mele cotte senza zucchero nel fornetto Versilia, Mangia senza Pancia
Mele cotte senza zucchero con yogurt – 1PP

GIORNO 3


Colazione

Porridge cremoso, ricetta anglosassone, Mangia senza Pancia
Porridge cremoso – 5PP

Pranzo

Fagioli e Scarole leggeri, ricetta vegetariana, Mangia senza Pancia
Fagioli e scarole – 9PP

con 1 cc di olio evo a crudo – 1PP
e 40 g di pane di segale integrale – 2PP
Opzionale: insalata condita con limone o aceto balsamico – 0PP

Cena

Calamari e carciofi in padella, Mangia senza Pancia
Calamari e carciofi in padella – 7PP

Insalata o verdure lesse condite con 1 cc di olio evo – 1PP

SPUNTINI

– metà mattinata: 1 frutto

– pomeriggio: 1 frutto e mezza porzione di:

Crema di yogurt al cioccolato light, Mangia senza Pancia
Crema di yogurt al cioccolato – 1PP

GIORNO 4


Colazione

Yogurt con quinoa e frutta, Mangia senza Pancia
Yogurt con quinoa e frutta – 5PP

Pranzo

Pasta e zucca, ricetta facile, Mangia senza Pancia
Pasta integrale e zucca – 6PP

seguita da:

Scaloppine al limone light, Mangia senza Pancia
Scaloppine al limone – 5PP

Insalata o verdure lesse condite con 1 cc di olio evo – 1PP

Cena

Zuppa di cavolo nero e ceci, Mangia senza Pancia
Zuppa di cavolo nero e ceci – 7PP

con 20 g di pane di segale integrale o 1 Wasa light – 1PP

SPUNTINI

– metà mattinata: 1 frutto

– pomeriggio: 1 frutto e un:

Frullato banana e cacao, ricetta veloce, Mangia senza Pancia
Frullato banana e cacao – 1PP

GIORNO 5


Colazione

Crumble alla mela light, Mangia senza Pancia
Crumble alla mela – 5PP

Pranzo

Pollo con patate e piselli in padella, Mangia senza Pancia
Pollo con patate e piselli – 12PP

Opzionale: insalata o verdure lesse condite con limone o aceto balsamico – 0PP

Cena

Fagioli e tonno all'insalata, Mangia senza Pancia
Fagioli e tonno all’insalata – 5PP

con 40 g di pane di segale integrale o 2 Wasa light – 2PP
Insalata verde condita con limone o aceto balsamico – 0PP

SPUNTINI

– metà mattinata: 1 frutto

– pomeriggio: mezza pera preparata così:

Pere ripiene sfiziose, ricetta leggera, Mangia senza Pancia
Pere ripiene sfiziose – 2PP

GIORNO 6


Colazione

Frutta secca e ricotta "on toast", Mangia senza Pancia
Frutta secca e ricotta “on toast” – 5PP

Pranzo

Zuppa lenticchie spinaci e quinoa, Mangia senza Pancia
Zuppa lenticchie, spinaci e quinoa – 4PP

seguita da:

Filetti di platessa light alla puttanesca, Mangia senza Pancia
Filetti di platessa alla puttanesca – 8PP

Opzionale: insalata o verdure lesse condite con limone o aceto balsamico – 0PP

Cena

Riso scarola e tonno, Mangia senza Pancia
Riso integrale scarola e tonno – 8PP

Insalata o verdure lesse condite con limone o aceto balsamico – 0PP

SPUNTINI

– metà mattinata: 1 frutto

– pomeriggio:

Mele cotte senza zucchero nel fornetto Versilia, Mangia senza Pancia
Mele cotte senza zucchero con yogurt – 1PP

GIORNO 7


Colazione

Porridge light vegano e senza glutine, Mangia senza Pancia
Porridge light vegano e senza glutine – 5PP

Pranzo

Pasta e cavolfiore leggera, ricetta vegetariana, Mangia senza Pancia
Pasta integrale e cavolfiore – 8PP

seguita da:

Insalata di polpo, ricetta leggera, Mangia senza Pancia
Insalata di polpo – 5PP

Opzionale: insalata o verdure lesse condite con limone o aceto balsamico – 0PP

Cena

Coda di rospo con pomodorini e capperi, Mangia senza Pancia
Coda di rospo con pomodorini e capperi – 4PP

con 40 g di pane di segale integrale o 2 Wasa light – 2PP
e insalata o verdure lesse condite con 1 cc di olio evo – 1PP

SPUNTINI

– metà mattinata: 1 frutto

– pomeriggio:

Spiedini di frutta con yogurt, Mangia senza Pancia
Spiedini di frutta con yogurt – 1PP

 

IMPORTANTE: LEGGERE E APPLICARE!

Diario alimentare:
– Annotate sempre e comunque tutto quello che mangiate o bevete.

Bevande:
– Al risveglio partite sempre con un tazzone di Tisana depurativa limone, zenzero e peperoncino o di semplice acqua tiepida e limone: aspettate almeno 15 minuti prima di fare colazione.
– Caffeina e teina sarebbero da evitare. Se proprio dovete bere un caffè o un tè e avete bisogno di dolcificarlo o recuperate il punto per lo zucchero facendo attività fisica o usate un dolcificante a zero punti.
– No alle bevande alcoliche e gasate durante la dieta depurativa. E nemmeno bevande confezionate e succhi di frutta!
– Bevete tanta acqua! Almeno 8 bicchieri al giorno. Le tisane naturali anche vanno bene, bevute tiepide o anche le mie Bevande Depurative.

Attività fisica:
Muoversi, muoversi e muoversi dev’essere il vostro motto per questi 7 giorni di dieta depurativa! Almeno una passeggiata veloce di mezzora al giorno o altre attività fisiche da fare in casa davanti ad un video, in palestra o fuori all’aria aperta. Ne guadagnerete in salute, fisica e mentale, e in punti extra da mangiare! Qui tutte le informazioni: Attività fisica e tabelle punti WW.

Punti extra:
– I normali 49 punti extra settimanali non vanno usati in questi 7 giorni, altrimenti che dieta depurativa sarebbe?
– Se avete più di 26 punti WW Propoints al giorno, o se ne guadagnate molti con l’attività fisica, potete aumentare le porzioni di pasta, pane, riso e cereali (all’incirca 10 g a crudo valgono 1PP), oppure aggiungere 1 o 2 cucchiaini di olio a crudo sulle verdure. O anche scegliere tra le mie ricette tramite questo utile strumento: Ricerca ricette per punti. Ovviamente sempre osservando le regole del Menù depurativo menzionato a inizio articolo!

E dopo i 7 giorni che faccio?
Semplice: basterà continuare a rispettare il numero di punti giornaliero ma si potrà mangiare quello che si vuole. E si potranno consumare, opzionalmente, fino a 49 punti in più alla settimana! Niente di più semplice no?

 Enjoy!

by Giovanna Buono 


NOTE FINALI
In questa dieta depurativa ho suggerito delle combinazioni di alimenti a mio parere non solo gustosi ma nei quali i vari nutrienti sono abbastanza ben distribuiti. Detto ciò ci tengo a precisare che non sono un’esperta dietologa o nutrizionista: questo articolo riflette il mio modestissimo parere e rappresenta come mi alimento io quando voglio perdere peso, basandomi sulla dieta Weight Watchers. Vi ricordo che è sempre bene consultarsi con il proprio medico di fiducia quando si decide di cambiare alimentazione, specialmente se si soffre di problematiche particolari. Altre informazioni qui:

Disclaimer – Esclusione di responsabilità

Dieta depurativa per 7 giorni, ricette invernali, Mangia senza Pancia

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

18 Commenti su Dieta depurativa per 7 giorni – ricette invernali

  1. Buongiorno Giovanna da poco mi sono iscritta al vostro blog e sto cercando di capire piano piano il sistema di questa dieta. Vorrei però fare un passo indietro e spiegare perchè mi sono iscritta. Il vero motivo è aiutare mia figlia che gia da anni sta cercando di sevuire diete, ovviamente non fai da te ma è sempre stata seguita da nutrizionisti, purtroppo senza grossi risultati. O meglio qjalche piccolo risultato all’inizio ma poi si bloccava tutto e ricomiciare tutto da capo. Ora ha 18 anni e bisogna trovare una svolta decisiva, perchè vedo che inizia a soffrire e nonsopporta più questa situazione. Volevo descrivere un po’ mia figlia se può servire: innanzitutto è molto timida e non sempre viene capita da amici o compagni e questo la blocca. Purtropp lo scorso anno è venuto a mancare il papà e questo l’ha portata ad un crollo emotivo e quindi ha messo su peso. Vorrei un consiglio su come iniziare bene questa dieta ma sopratutto come impostarla, anche perchè c’è di mezzo ancora la scuola e non riesce a fare molta attività fisica (solo una volta alla settimana in palestra).
    Grazie e scusa se mi sono dilungata troppo a raccontare.
    Cristina

    • Ciao Cristina, mi spiace per questa situazione 🙁 Capisco che sembra difficile ma in effetti questa dieta è proprio una rieducazione alimentare, la deve fare come fanno tutte le puntine. Tu sei iscritta al mio gruppo su facebook? Potresti parlare lì di questa situazione e mettere i diari di tua figlia così da ricevere consigli! E per lo sport puoi fare in casa tante cose senza dover uscire, in 45 minuti ha fatto tutto il necessario! Secondo me tutt’è che entri nel meccanismo del conto dei punti. Per gli altri problemi beh, dovrebbe avere qualcuno con cui parlare, tramite internet e soprattutto qui con qualche messaggio volante, io faccio difficoltà a dare consigli… Dai iscriviti al gruppo su facebook e vedrai che òì troverai tante persone brave proprio, disposte a sfornare consigli! 🙂

      • Ciao e grazie della risposta, mi sono iscritta sul gruppo Facebook e in fatti sto iniziando ad imparare un po’ il meccanismo. Ho iniziato oggi e sto tenendo i “conti”. L’unico problema è che magari non riuscirò subito a pubblicare i diari perché essendo appunto timida si vergogna un po’. Ma sono sicura che tra qualche tempo se vedrà i risultati si lancerà di più.
        Buona serata.
        Cristina

        • Cristina daiiii buttatiiii e posta i diari! Proprio nel mio gruppo non ti devi fare fisime di questo tipo. Sono tutte gentilissime e quando mai ne capita qualcuna non gentile arrivo io e tiro un urlo ahahah Stai tranquilla 😉 Sono contenta che sei nei gruppo ma soprattutto che hai iniziato a fare i diari. Brava!

  2. Fantastico questo blog! Complimenti per la mole di lavoro e grazie grazie grazie per condividere con noi! L’ho appena scoperto e non riesco a staccarmi. Ancora grazie, avrò tanto da provare!

    • Sonia usa quella raccolta che ti ho dato nel gruppo. Però per rendere la detox vegetariana è un tantino complicato per questo non l’ho ancora fatta. Il mio metodo di fare detox prevede l’esclusione di quasi tutti i formaggi, tranne ricotta, quark, philadelphia light e parmigiano. Se tu riesci a sostituire equilibrando con maestria questi tipi di formaggi, i legumi, i cereali con più proteine e la frutta secca sei a posto. Ovvio che laddove c’è pollo o pesce dovresti sostituire con legumi o soia o altri prodotti vegetariani ma proteici. Semmai approfondiamo nel gruppo ok? Chiedimi questa cosa di nuovo là 😉

  3. ciao giovanna , dopo l’inflenza intestinale mi sono bloccata con il peso ho perso solo 400g e mi sentivo un pò pesante quindi oggi ho inziato la giornata depurativa con il passato di verdure ottimo…quindi ho deciso di fare tutta la settiman così depurativa…ma mi chiedevo con cosa posso sostituire alcuni piatti ?? tipo ad es la coda di rospo che non mangio ? e posso basarmi anche sullo schema del menù depurativo di un giorno ? grazie mille
    ps in 8 settimane ho perso 4,2 kg

    • Ciao Stefania! Innanzitutto complimenti per il peso perso, bravissima! 🙂 Per il discorso del menù depurativo certo, cambia con i cibi descritti e consigliati nelle linee guida generali dall’altro mio articolo e va benissimo così 😉 Fammi sapere come procede la dieta!

  4. Ho iniziato con la tua settimana detox e devo dire che sono super soddisfatta! Le tue ricette sono davvero sfiziose e gustose, e non avverto senso di fame in assoluto, ma solo benessere! Grazie anche dei tuoi preziosi validi consigli.

    • Serena sono felicissima che ti stai trovando così bene! Penso che una delle cose più importanti è continuare a mangiare piatti sfiziosi, specialmente dopo tutte le leccornie del periodo di Natale… altrimenti è come passare dalle stelle alle stalle e poi è facile anche demoralizzarsi! Ti ringrazio tantissimo del tuo feedback, per me queste sono le soddisfazioni più grandi 🙂 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.