Diario di una dieta – Giorno 458

Menù  Diario di una dieta – Giorno 458
Colazione Crema pasticcera light senza uova
pavesini e pesche in succo
Merenda mattina  
Pranzo Minestrone leggero
1 fettina pane di segale con formaggio cremoso light
Merenda pomeriggio  
Cena Salsiccia magra arrostita
Patatine Croccanti
Melanzane a funghetto non fritte
Spuntino mezzanotte  
Attività fisica 50 min Hip Hop Fit + 50 min Zumba

10:50 – Buongiorno e buon mercoledì a tutti da un’apina locale Ha Ha

buon mercoledì, diario di una dieta - Giorno 458, Mangia senza Pancia

è una foto che ho fatto l’altro giorno, sembrava primavera invece che autunno inoltrato e sono riuscita a mettere a fuoco sull’apina… forte no? Oggi ho tanto da fare anche perchè è uscita una giornata splendida e voglio approfittarne in giardino e anche per fare una bella passeggiata… fra poco costringo l’olandese a prepararsi e ad accompagnarmi lungo il canale… Per colazione ho usato la Crema pasticcera light senza uova:

Crema pasticcera light, ricetta senza uova, diario di una dieta - Giorno 458, Mangia senza Pancia

e l’ho mangiata con dei pavesini e le pesche in succo usate per la crostata fallita… Ma ho già in mente una pasta frolla alternativa … Canny A pranzo un bel piatto di Minestrone leggero non me lo toglie nessuno:

Minestrone leggero, diario di una dieta - Giorno 458, Mangia senza Pancia

con una fetta di pane di segale e il formaggio cremoso light.

Per cena invece, dovendo mangiare prestino per poter andare in palestra, faccio la  salsiccia magra grigliata senza olio per me e quelle grassose per i boys, e per tutti le Patatine Croccanti al forno:

Patatine Croccanti, diario di una dieta - Giorno 458, Mangia senza Pancia

E poi preparo anche le Melanzane a funghetto non fritte, e poi vi spiegherò come le preparo e ve le faccio vedere. Vengono buonissime e non sono unte per niente: gustosissime!

Ora vado e spero di tornare più tardi altrimenti ci rileggiamo domani con la pesata del giovedì… speriamo bene: oggi farò la bravissimissima! Pray  .

Vi auguro una bellissima giornata e… ogni tanto ve lo devo ripetere: grazie grazie grazie… per tutti i complimenti, per le foto delle mie ricette fatte da voi, per tutto il sostegno morale… siete dei “fan” eccezionali! Un abbraccio a tutti tuttiSweet Kiss

Diario di una dieta – Giorno 458

diario di una dieta - Giorno 458, Mangia senza Pancia

by Giovanna Buono

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

6 Commenti su diario di una dieta – Giorno 458

  1. Buongiorno Super Giò! E’ la carica che riesci a trasmettere che fa si che rimaniamo “incollati” al tuo blog!
    Sono alla ricerca di ricette da fare al forno ma senza cottura preventiva: ho da poco traslocato e non ho ancora la cucina… Mi sto aggiustando con un fornetto elettrico e una piastra..
    Tu fonte di idee cosa mi consigli?
    Un bacione e buona giornata

    • Troppo gentile… Riguardo le ricette ce nne sono tante ma su che genere mi devo muovere? Intendi dolce o salato per esempio? Primi o secondi?
      Fammi sapere… un bacione 🙂

      • Salato, secondi e contorni! 😉 anche se fa ancora caldo non posso proporre insalate ogni sera.
        Certo che devi abitare proprio in un bel posto, le foto delle passeggiate lungo il canale sono davvero belle.

        • Sai che c’è Roberta? Dal menù a tendina in alto al mio blog, se vai su Pasti e Ricetta e clicchi su Leggeri e su Contorni, trovi tante idee “per fornello unico” oppure che puoi preparare in due riprese. Tipo la frittata di zucchine per intenderci… prepari prima le zucchine (o puoi usare altre verdure a tuo piacere) e poi alla fine la frittata. Ci sono 2 tipo di spezzatino (uno mi pare sia sotto i pasti “a Pancia Piena”)… quelli li metti a fare quando hai tempo e poi li puoi riscaldare al momento giusto. Ancora sotto “a Pancia Piena” trovi il pollo al curry, le polpettine al curry, il Couscous al Melograno con Spiedini di pollo, la sogliola con crema di gamberetti, la zuppa di cozze, i gamberoni in salsa curry, i burritos, il riso fritto con gamberoni etc etc… sono tutte ricette adatte ad un fornello solo. Al più devi cucinare in due riprese ma si può fare! Come contorni i peperoni a grattè li puoi anche fare in padella, poi ci sono gli spinaci, il purè di patate, i funghi trifolati, le zucchine a scapece…
          Oddio ho scritto un papiello. Devo proprio mettere ordine nelle ricette e creare le sezioni secondo piatto e piatto unico, che casino sta diventando il mio blog 😀
          Ora però nanna… dolori dappertutto causa movimenti forse poco adatti alla mia veneranda età… ma noi ce ne freghiamo e finchè ci muoviamo… approfittiamo 😀 😀
          Un bacione Roberta, poi fammi sapere cosa fai e faii una foto dei piatti!!! 🙂
          ps: si l’Olanda è un po’ tutta così, di norma se costruiscono case devono poi creare queste zone di verde… e l’acqua c’è perchè in Olanda è inevitabile 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.