Diario di una dieta – Giorno 457

Menù  Diario di una dieta – Giorno 457
Colazione Yogurt con avena croccante e frutta
e granella di fave di cacao tostate
Merenda mattina  
Pranzo Minestrone leggero
pane di segale stile:
Crostini panini prosciutto e formaggio
Merenda pomeriggio  
Cena Peperoni ripieni misti (carne e riso) insalata verde
Patate e finocchi gratinati *novità*
sogliola al vapore
Crostata alla frutta light
Crema pasticcera light senza uova
con pesche in succo
Spuntino mezzanotte  
Attività fisica 60 min Zumba

10:50 – Buongiorno e buon martedì da una piovosa e fredda Olanda:

tempo nimega 12 novembre 2013, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia

eh si questa sono le condizioni meteorologiche al momento qui… ma nei prossimi giorni la temperatura scenderà a favore del sole, a me sta bene così Feeling Good E’ da ieri che pulisco il computer. Stavolta mi ci sono messa proprio d’impegno, anche perchè lo spazio sull’hard disk che uso per il blog ieri è finito! Sono riuscita a riempire non so quanti giga-byte di foto Oops… E allora ho usato un altro hard disk (per gentile concessione dell’olandese) e ho trasferito tutto il blog lì così adesso se pulendo cancello un po’ troppo almeno i dati sono salvati altrove. E poi quando si inizia con il computer non si finisce mai… e ho cominciato a ripulire anche il disco fisso, a cancellare programmi etc e finalmente prima di andare a nanna ho fatto partire la defragmentazione del disco. E stamattina non contenta del risultato, ho eliminato altre cose e fatto la defrag di nuovo. Bene ora si che è uscito tantissimo spazio e principalmente ora il sistema dovrebbe girare più rapidamente avendolo alleggerito di un bel po’… insomma ho messo anche il computer a dieta Big Smile Oggi è giornata di zumba! Quindi ci voleva anche una bella colazione energetica e ho mangiato lo Yogurt con avena croccante e frutta:

Yogurt con avena croccante e frutta, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia al quale ho aggiunto le fave di cacao tostate (devo mettere sul blog il procedimento per renderle granella) che contano zero punti ma danno tanto gusto in più! Per pranzo credo che mangerò qualcosa di veloce al ritorno dalla zumba. Magari un po’ di Minestrone leggero:

Minestrone leggero, ricetta vegetariana, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia

accompagnato da un paio di fettine di pane di segale con lo stesso companatico dei Crostini prosciutto e formaggio:

Crostini prosciutto e formaggio, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia

Per cena vorrei che l’olandese mi preparasse la sua versione dei peperoni imbottiti, questa:

Peperoni ripieni misti, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia

un tipo con la carne e l’altro con del riso. Vedremo se me li prepara. Se non lo riesco a convincere posso sempre preparare la mia versione nella quale uso il riso crudo, i Peperoni ripieni al forno:

Peperoni ripieni light, ricetta fornetto Versilia, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia

Al momento i peperoni sono al ribasso e quindi vorrei approfittare… staremo a vedere. Come si dice in inglese: “stay tuned” ovvero “restate sintonizzati” che poi più tardi aggiorno con la pappa che decideremo di fare Ha Ha Per ora auguro una bellissima giornata a tutti voi e torno alle mie cose tecniche con il computer…

20:30 – Oh beh a questo punto voglio solo un po’ di relax! Dopo la zumba mi sono dedicata ancora al computer e alla cucina. Non mi sono fermata un attimo… ma una cosa è andata bene e un’altra… meh… na mezza schifezza. Guardate un po’ che bella che è venuta la mia Crostata alla frutta:

crostata alla frutta epic fail, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia

  fatta con la mia Crema pasticcera light senza uova:

Crema pasticcera light, ricetta senza uova, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia

  era da tempo che volevo tentare una pasta frolla senza grassi… ma ovviamente io ho la testa dura e se non ci provo e sbatto la testa contro il muro non mi convinco…. bene la pasta frolla senza grassi si può fare ma NON SI TAGLIA… ci vuole il seghetto Ha Ha… però la crema con le pesche era buona:

crostata alla frutta epic fail, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Panciaalmeno abbiamo usato un contenitore per la crema molto ecologico… bio al 100% Big Smile E vabbè… però l’altro esperimento di oggi è venuto ottimo… dopo aver parlato di peperoni qui nel diario mi sono ricordata di avere dei finocchi e delle patate da consumare, e quindi la cena è cambiata del tutto e ho preparato una teglia di Patate e finocchi gratinati per accompagnare la sogliola al vapore:

Patate e finocchi gratinati, diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia

una cosa troppo buona. La rifaccio e metto la ricetta sul blog. Molto riempitiva veramente! Ed ora total relax anche perchè nonostante tutte le pulizie il computer ha ricominciato ad andar lento e se comincio a guardarci di nuovo si fa l’una e io sarò una pila elettrica Ha Ha Vi auguro una bellissima serata e tanto tanto relax Sweet Kiss

Diario di una dieta – Giorno 457

diario di una dieta - Giorno 457, Mangia senza Pancia

by Giovanna Buono

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

6 Commenti su diario di una dieta – Giorno 457

  1. Ciao Giovanna! Che peccato per la frolla…io sono tentato di provare questa http://blog.giallozafferano.it/lacucinadivane/crostata-pasta-frolla-alla-ricotta-ricetta-senza-burro/# … tu ne sai qualcosa?
    Aspetto la ricetta della tua ultima colazione e anche quella dell’accoppiata finocchi&patate…ti confesso che non ho mai mangiato i finocchi cotti ma solo crudi in insalata con pomodoro, cetriolo, carota e semi di sesamo.
    Buona serata!! (Anche se ora meglio augurarti la buonanotte!) 🙂

    • allora… riguardo la frolla anche io ho una ricettina con la ricotta di una mia amica, la paragonerò con la tua e vedrò qual’è la più leggera, quando la farò leggerai com’è andata 🙂
      Riguardo i finocchi cotti… ah beh ti sei forse perso la ricettina dei miei Finocchi gratinati croccanti? 😀

      Buon mercoledì e a presto 🙂

      • Ok, allora prima di cimentarmi con la frolla alla ricotta aspetto la tua prova 🙂
        Per i finocchi: no, non mi ero perso la ricetta, l’ho già salvata e conto di provarla questo weekend 🙂 Al solito ti farò sapere il risultato!
        Buona giornata

  2. ho letto volentieri la tua giornata….anche la mia e’ andata bene….vado a letto a leggere…….a domani…un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.