Come sono arrivata a fare queste cupcakes mela e cannella light? Oggi ho voluto rifare le Cupcakes alla Frutta ma, mancandomi le fragole, ho pensato di usare le mele. Beh… poi ho voluto aggiungerci la cannella ma le mele così a crudo son dure, quindi come fare? Alla fine sono venute fuori delle cupcakes abbastanza diverse da quelle alla frutta fatte con le fragole e ho quindi pensato di scrivere una ricetta a parte!

Cupcakes mela e cannella light, Mangia senza Pancia

Anche questa ricetta è elaborata apposta affinché ogni cupcake sia poco calorica e quindi adatta quando si è a dieta. Volendo è possibile decorarle ma, dato che all’interno si mantengono molto umide e la cannella da’ tanto  profumo, a me sono piaciute così semplici senza altre aggiunte… e così facendo si risparmia anche qualche caloria!

Cupcakes mela e cannella light, Mangia senza Pancia

Cupcakes mela e cannella light – la ricetta


Informazioni

Tipo: Sfizi & Merende
Porzioni: 12
Preparazione: 20 min
Cottura: 20-25 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 3
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione se si usa il burro = 5


Ingredienti

120 gr di margarina ammorbidita (al 40% grassi)
100 gr di zucchero di canna
2 uova sbattute
1 mela
1 bustina di zucchero vanigliato
2 cucchiaini di cannella in polvere
la buccia grattugiata di mezzo limone
150 gr di farina autolievitante (*)
2 cucchiai di latte scremato

(*) se non si dispone di farina autolievitante basta usare 150 g di farina normale e mezza bustina di lievito per dolci


Procedimento

Preriscaldare il forno a 180°C (un po’ meno se il forno è ventilato). Preparare una teglia da 12 muffins con dei pirottini di carta oppure porre 12 pirottini di silicone su una teglia piana.

Sbucciare e tagliare la mela a tocchetti in un pentolino. Aggiungere un po’ dello zucchero di canna (circa 20 grammi), due cucchiai di acqua e la cannella. Far cuocere a fiamma bassa mescolando ogni tanto per una decina di minuti o fino a quando sarà possibile schiacciare la mela facilmente con una forchetta. Togliere dal fuoco e finire di schiacciare bene la mela ma non  usare il mixer: la mela non deve essere a crema, si devono ancora vedere dei pezzettini. Far raffreddare.

Lavorare la margarina, il resto dello zucchero di canna e la bustina di zucchero vanigliato fino ad ottenere una crema chiara e leggera. Versare poco alla volta le uova sbattute, facendo assorbire prima di versarne dell’altro.
Aggiungere la mela cotta e schiacciata e la buccia grattugiata del limone. Infine aggiungere la farina setacciata in 2-3 riprese mescolando delicatamente a mano. Per ultimo versare il latte così da ottenere un impasto soffice ma denso.

Cupcakes mela e cannella light, Mangia senza Pancia

Suddividere l’impasto nei pirottini e mettere la teglia al centro del forno. Dopo circa 20-25 minuti verificare la cottura delle cupcakes con uno stecchino e comunque appena sono gonfie e dorate spegnere e lasciare la teglia dentro al forno per altri 5 minuti. Far raffreddare ponendo le cupcakes su una gratella.

Ecco come si presentano all’interno:

Cupcakes mela e cannella light, Mangia senza Pancia

Sono rimasta veramente contenta della riuscita di queste cupcakes. Facili e veloci da preparare restano umide all’interno… e la casa si riempie dell’aroma della cannella… una meraviglia!

Cupcakes mela e cannella light, versione torta, Mangia senza Pancia

E volendo lo stesso impasto si può cuocere in teglia da 24 cm: anche a fette è buonissima!

Cupcakes mela e cannella light, Mangia senza Pancia

Buon appetito!


by Giovanna Buono


segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

20 Commenti su Cupcakes mela e cannella light

  1. Ciao, volevo chiederti se in sostituzione posso usare farina integrale, olio (di semi ?? ) e dolcificante tic al posto dello zucchero (mi è rimasta la fissa di quando andavo dal nutrizionista :p ) Grazie!!!!!!! 🙂

  2. Ciao e complimenti per il blog. Ho letto diverse ricette e sto cominciando a metterle in pratica. Mi hai veramente aperto un mondo… finalmente posso stare attenta alla linea senza però rinunciare a qualche golosità, e quando mi concedo uno strappo, sono in grado di quantificare il “costo” per poi compensarlo nei giorni successivi. Grazie per il tuo contributo, veramente molto prezioso. Una cosa volevo chiedere: con le dosi che tu hai indicato dovrebbero venire circa 12 cupcakes, ma se io ne mangio 1 al giorno, sono un po’ troppi (anche se li divido con mio marito). Posso congelarli? Altrimenti temo che si asciughino e poi non siano più buoni (e comunque mica posso concedermi un cupcake al giorno!!! Magari!!!)

    • CIao Monica e grazie mille per tutti i complimenti! Un cupcake al giorno si puó se li tieni da conto nei punti± al mattino con uno yogurt e un frutto per colazione o a merenda… e se fai attivitá fisica i 3 punti te li puoi anche guadagnare 😀 Comunque credo tu li possa tranquillamente congelare o potresti fare mezza dose e farne solo 6 😉 Buona giornata!

  3. Scusa non ho specificato che sarebbe la colazione anche se ho paura di non resistere a mangiarne solo 1 amo molto i dolci il cioccolato il gelato !!!

    • Doriana innanzitutto bravissima per la perdita di peso: fantastico risultato!!! 🙂 🙂 Il cupcake io lo mangerei associando sempre 100-125 grammi di yogurt scremato e un pezzo di frutta. E il caffellatte ovviamente 🙂 Così se mangi la cupcake e poi yogurt e frutta ti sazi e riesci a resistere alla gola 😉

  4. ciao Giovanna grazie per le tue ricette saporitissime. Ho intenzione di provare queste cupcakes ma mi chiedevo cosa intendi per farina autolievitante? Scusa l’ignoranza, ma è forse la farina 0, la cosiddetta farina americana? grazie per tutto ciò che fai x noi, un abbraccio.

  5. Questi cupcakes mi incuriosivano troppo (per la cannella e per i pochi punti WW!) quindi ieri pomeriggio, approfittando di un paio di mele da consumare mi sono decisa a prepararli…
    Buonissimi! Ci ho fatto anche colazione stamattina e li ho portati in ufficio alle mie colleghe a cui sono piaciuti tanto… 🙂
    D’altronde questa settimana ho perso altri 700gr. e dovevo pur festeggiare 🙂 🙂 🙂
    Grazie mille per queste ricette favolose!!!
    Sei bravissima… continua così!

    • Dunque Mrs 🙂 Innanzitutto brava anzi bravissima per i 700 grammi persi!!! Benissimo 😀 😀
      E poi sono contenta che i muffin ti siano piaciuti, sono così semplici da farsi vero? E mi anche piacere che hai fatto bella figura con le colleghe! Ti ringrazio per i complimenti e continua così con la dieta anche tu! 🙂

  6. Prima di tutto complimenti per il tuo blog, mi hai aperto un mondo, sono entusiasta e sto facendo una “scorpacciata” dei tuoi articoli. Mi sono anche iscritta ad Amiche della ww appena pronta comincerò la dieta Lineapunti. Sto infatti raccogliendo ricette e suggerimenti per fare il menù a questo proposito vorrei chiederti se posso considerare i punti dei cupcakes anche per la Lineapunti e se posso usare il burro e la farina normale con il lievito, cambia molto? ancora complimenti, sei simpaticissima

    • Ciao Lory e benvenuta, quanti complimenti: grazie 🙂 🙂
      Fai bene a fare la Lineapunti così impari bene a contare i punti! Dunque riguardo i cupcakes, devo appunto migliorare la ricetta che è un po’ vecchiotta. Io lì ho considerato la margarina al 40% di grassi, se usi quella al 60% ogni cupcakes è 4 PP, se usi il burro invece, ahimè, parliamo di 5 PP a cupcakes. Per la farina non ci sono problemi, usa pure quella normale con il lievito, mezza bustina dovrebbe essere più che sufficiente. Ma attenzione eh, io parlo di punti Propoints che sono diversi da quelli della Lineapunti: quelli li dovrai ricalcolare. In futuro ho intenzione di aggiungere anche i Lineapunti sul blog ma puoi immaginare che lavorone è… ci vorrà tempo! Nel forum magari chiedi a Manuka che è molto esperta, ha fatto la Lineapunti e poi è passata alla Propoints 🙂
      Ti ringrazio ancora! E ti auguro in bocca al lupo per la dieta… spero di rileggerti presto 🙂

    • hai visto che buoni? Io ora mi sono ingrippata con il fornetto Versilia ma presto devo rifarli mio figlio li adora! ^_^
      Grazie Paola e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.