Una ricetta semplice e di grande effetto è questa dei conchiglioni ripieni light! Li ho farciti con ricotta e spinaci, in modo da renderli subito leggeri, ma con un po’ di fantasia si possono creare altri ripieni. E meno male che ad oggi anche qui in Olanda riesco a trovare questo formato di pasta, in passato dovevo portarmi i conchiglioni dall’Italia!

Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

Non è una ricetta difficile da realizzare ma, volendo riuscire a prepararla con meno punti Weight Watchers o calorie, c’è voluta un po’ di cura in più. Alla fine sono riuscita ad ottenere un piatto squisito, leggero e completo: una fresca insalata di contorno, un dolcetto leggero e il pasto dei giorni di festa è preparato!

Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

E la cosa bella è che potete scegliere il condimento che preferite. Qui vi mostro due condimenti più elaborati. Il primo è con sugo di carne light, come vedete qui sopra…

Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

e il secondo con la besciamella leggera. Ma se volete risparmiare qualche punto in più, basterà fare un sugo di pomodoro semplice: i conchiglioni ripieni light saranno gustosi anche così!

Conchiglioni ripieni light – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione conditi con sugo o besciamella = 11 *
* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione senza condimento = 9 *

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    4 (10 conchiglioni a porzione)
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per i conchiglioni

  • 40 conchiglioni rigati (sono circa 200 g)
  • 450 g spinaci freschi
  • 200 g ricotta
  • 125 g mozzarella leggera
  • 3 cucchiai parmigiano grattugiato (2 per il ripieno e 1 per la gratinatura)

Sugo di carne light

  • 160 g macinato magro di manzo
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • 400 g pomodoro a pezzettoni
  • 2 cucchiaini vino bianco secco
  • mezzo cucchiaino zucchero
  • q.b. basilico fresco
  • q.b. sale e pepe

Besciamella leggera

  • 20 g farina
  • 30 g margarina 40% di grassi (oppure 20 g scarsi di burro)
  • 500 ml latte totalmente scremato
  • q.b. sale e noce moscata

Preparazione

I conchiglioni

  1. Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

    Lessare i conchiglioni in acqua salata fino solo a metà tempo di cottura indicato sulla confezione. Scolare e sciacquare con acqua fredda per fermare la cottura. Mentre si sciacquano separare quelli eventualmente attaccati uno all’altro così da evitare che asciugandosi restino appiccicati!

  2. Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

    Lavare bene gli spinaci e lessarli in poca acqua leggermente salata. Scolare e farli raffreddare. Strizzarli benissimo e tagliuzzarli. Tagliare la mozzarella a dadini e aggiungerla agli spinaci assieme alla ricotta, i due cucchiai di parmigiano grattugiato, poco sale e pepe (se piace). Mescolare bene in modo da ottenere un composto cremoso.

  3. Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

    Riempire tutti i conchiglioni con il ripieno di ricotta e spinaci. Consiglio di iniziare con un solo cucchiaino per conchiglione e poi aggiungere un altro po’ di ripieno così che tutti i conchiglioni risultino riempiti uniformemente.

Versione con sugo di carne

  1. Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

    Preparare innanzitutto il sugo con gli ingredienti indicati seguendo questa ricetta: Sugo di carne light. Distribuire sul fondo di una teglia da forno un paio di cucchiaiate di sugo.

  2. Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

    Porre i conchiglioni nella teglia con la parte aperta verso l’alto e distribuirvi sopra il resto del sugo. Terminare con un cucchiaio di parmigiano grattugiato e infornare a 180° per circa 30 minuti.

  3. Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

    Ed ecco il piatto di conchiglioni ripieni light al sugo pronto per andare a tavola…

Versione con besciamella

  1. Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

    Preparare la besciamella con gli ingredienti indicati e seguendo il procedimento descritto qui: Besciamella leggera. Distribuire sul fondo di una teglia da forno un paio di cucchiaiate di besciamella. Porre i conchiglioni nella teglia con la parte aperta verso l’alto e distribuirvi sopra il resto della besciamella. Terminare con un cucchiaio di parmigiano grattugiato e infornare a 180° per circa 30 minuti.

  2. Conchiglioni ripieni light con spinaci e ricotta, Mangia senza Pancia

    Ed ecco pronti anche i conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci con la besciamella! Difficile dire quale dei due sughi sia il più buono… fate quello che vi ispira di più e fatemelo sapere, come sempre, nel Club di Mangia senza Pancia su facebook!

    Buon appetito a tutti!

    by Giovanna Buono 

Note

Un’altra squisita versione di questa ricetta è questa: Conchiglioni ripieni ricotta e melanzane. Questo piatto va condito con la besciamella però, almeno secondo me!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

12 Commenti su Conchiglioni ripieni light con ricotta e spinaci

  1. il tuo blog mi piace tantissimo, spero che riesca a farmi appassionare alla cucina e al mangiar sano. Intanto i tortiglioni sono in forno, vediamo cosa esce fuori. Grazie!! Marta

      • Il mio livello in cucina è veramente scarso, ho seguito le tue indicazioni per il ragu’ e mi è venuto buonissimo, però i conchiglioni ( e non tortiglioni come ho scritto prima) mi sono venuti un po’ secchini… poco conditi. Devo riprovare!!!

        • ok Marta, se non sei già abituata a cucinare certo che devi prenderci la mano. E’ ammirevole che tu ti sia decisa a imparare una cosa nuova nella quale ti senti insicura, brava, hai la mia stima 🙂

  2. buoni buoni buoni..hanno fatto un volo solo che a mio marito e mia madre ho fatto una teglia con i conchiglioni ripieni solo di ragù e sopra gli ho messo dei pezzetti di caciotta mio marito che non ama la pasta se n’è pappati 13 😉

    • ahahahahaha bellissimo, ma quanto mi piace il fatto che stai provando tutte le ricette (almeno me le correggi pure se ci sono errori) ahahahah un bacione Manu 🙂

      • no no,io sto provando proprio il menu 26 punti,ne aggiungo 1 al giorno perchè il mio target giornaliero è di 27 e questa è la seconda settimana l’unica cosa che ho tolto (ci ho provato ma proprio non riesco a mangiarlo) è il porridge l’avevo assaggiato a Londra ma proprio non ce la faccio,e non ho ancora provato il rotolo alla frutta perchè ho fatto la torta di mele per entrambi i giorni..ps ho provato anche le spinacine e sono buonissime e ha gradito anche il mio nanetto

        • ahhh ecco e non l’avevo mica capito eh? ahahah ma dai il mio menù, che onore per me, così me lo collaudi!!!
          In teoria ho provato anche a fare piatti con riso e pasta quando il giorno dopo si potevano riciclare, spero stiano tornando comodi!
          E mi fa piacere che il tuo bimbo abbia gradito, anche il mio le gradisce e anche le crocchette, infatti me le chiede sempre e quando faccio qualcosa per noi che a lui proprio non va giù allora gliele faccio 🙂
          Un beso 🙂

    • beneeee… attendo l’esito! Se poi ti va, fai una bella foto e mettila sulla pagina di facebook di Mangia senza Pancia, così te la metto n evidenza 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.