Composta di albicocche light

E si, dopo la Composta di lamponi light facilissima, la mia collection di composte di frutta aumenta! Eh si, sono partita per l’Italia per le vacanze determinata a sperimentare altre composte usando frutta che qui in Olanda non trovo e ci sono riuscita con vari tipi di frutta. Il primo che vi presento oggi è questo: la composta di albicocche light! Le albicocche che ho usato le ho comprate al mercato dei contadini di Faenza e circondario, da una ragazza molto simpatica di nome Marisa! E provengono dall’azienda biologica Vernelli. Sono state albicocche spettacolari… per non parlare delle pesche…

Composta di albicocche light, Mangia senza Pancia

Come al solito però ecco due parole sulle mie composte di frutta: io uso il termine composta perchè per fare la marmellata o la confettura bisogna usare tanto zucchero e io invece ne metto proprio poco rispetto la quantità di frutta utilizzata! E poi io non uso pectina, preferendo un sistema più naturale e certamente non confezionato: come sempre genuinità e semplicità innanzitutto.

Composta di albicocche light, Mangia senza Pancia

Questa composta di albicocche è veramente stata una rivelazione… tanto sapore genuino, come mangiare le albicocche fresche! Ottima da aggiungere sul pane tostato ad un po’ di ricotta o anche da mettere nello yogurt bianco magro per dar sapore. Ovviamente come le quasi tutte le mie altre composte di frutta è a zero punti Weight Watchers a porzione!


Composta di albicocche light – la ricetta


Informazioni

Tipo: Preparazioni
Porzioni: 20 (ogni porzione è approssimativamente 28 grammi, circa 2 cucchiai)
Preparazione: 5 minuti
Cottura: 30 minuti circa
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints totali = 4
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione (circa 28 g) = 0,2  (*)

 (*) Se ne prendete solo un ventesimo della grammatura finale (circa 28 grammi) allora potete arrotondare per difetto a 0 punti. Se invece usate quantità più elevate considerate un punto per ogni 140 g.


Ingredienti

Composta di albicocche light, Mangia senza Pancia

600 g albicocche fresche mature
1 mela dolce tipo Royal Gala o Jonagold o anche una Golden Delicious
40 g di zucchero di canna


Procedimento

Composta di albicocche light, Mangia senza Pancia

Lavare le albicocche, tagliarle a metà ed eliminare il nocciolo. Tagliarle a pezzettini grossolanamente e porle in una pentola capiente assieme alla mela sbucciata e tagliata a pezzettini, allo zucchero e a una mezza tazzina di acqua. Mescolare, coprire e attendere che inizi a bollire. Far cuocere a fiamma bassa coperto per circa 20 minuti mescolando ogni tanto e poi continuare per circa altri 10 minuti lasciando la pentola leggermente scoperchiata in modo che la composta si asciughi. Non far asciugare troppo la composta di albicocche perchè poi raffreddandosi si addenserà ulteriormente.

Composta di albicocche light, Mangia senza Pancia

Quando la frutta si è ammorbidita e la composta risulta addensata ma non troppo asciutta, schiacciare tutta la frutta con lo schiacciapatate come in foto oppure con il mixer ad immersione. Io ho ottenuto 560 grammi di composta in totale. A questo punto si può lasciar raffreddare o anche subito versare negli appositi barattoli ed eseguire la classica procedura di sterilizzazione. L’altra cosa molto comoda da fare se si ha spazio è congelarla. In ogni caso lasciandola semplicemente in frigo durerà fino a 4-5 giorni.

Composta di albicocche light, Mangia senza Pancia

Ecco un bel primo piano per farvi capire la consistenza di questa composta di albicocche… lucida e invitante! E ora come possiamo gustarcela?

Composta di albicocche light, Mangia senza Pancia

Beh io l’ho subito provata sulle fette biscottate integrali e già solo così è veramente deliziosa. Ma volendo si può usare per preparare Pane ricotta e marmellata, e risparmierete anche un punto Weight Watchers Propoints sulla porzione!

Composta di albicocche light, Mangia senza Pancia

Bene, quindi un altro esperimento andato in porto… lo so che ora non è proprio più la stagione giusta ma per ora io inserisco questa composta di albicocche tra le mie ricette così poi per l’anno prossimo è bella e pronta per chi vorrà utilizzarla! Genuina e senza conservanti… cosa si può voler di più?

Enjoy!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.