Oggi vi offro queste ciambelline al forno, simili ai donut di Homer Simpson! Beh quelle che mangia lui sono fritte e strapiene di zucchero mentre queste restano soffici e golose ma sicuramente molto meno caloriche!

Ciambelline al forno stile donuts, Mangia senza Pancia

Per realizzarle ho rispolverato questa vecchia ricetta da un libro della Weight Watchers e l’ho un po’ riadattata. Il risultato è stato ottimo e con soli 4 punti a ciambellina è possibile mangiarne una a colazione o a merenda aggiungendo un po’ di yogurt e frutta, oppure anche da offrire come dolcetto ai vostri ospiti.

Ciambelline al forno stile donuts, Mangia senza Pancia

Le ciambelline al forno sono anche ideali per i vostri bambini, da portare a scuola al posto delle merendine confezionate: meglio certamente un dolcetto come questo, genuino e leggero, no? E poi la preparazione è semplicissima, andiamo subito a vedere come le ho fatte…

Ciambelline al forno – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints a ciambellina = 4 *

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    6 ciambelline
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Impasto

  • 100 g farina autolievitante (oppure 100 g di farina e mezza bustina di lievito per dolci)
  • 1 uovo
  • 75 g zucchero semolato
  • 1/2 bacca vaniglia
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 1 cucchiaino olio di mais
  • 4 cucchiaini latte totalmente scremato (o latte vegetale)

Copertura

  • 2 cucchiaini latte totalmente scremato
  • 4 cucchiaini zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino cannella

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 180°C (un po’ meno se il forno è ventilato). Preparare una teglia da 6 ciambelline o 6 formine in silicone con il buco. In alternativa si possono usare gli stampini da cupcake o muffin ma ovviamente non verranno fuori delle ciambelle!

  2. Ciambelline al forno stile donuts, Mangia senza Pancia

    Mettere in un mixer o nella planetaria l’uovo, il sale, lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia. Sbattere bene con la frusta per 5 minuti. Aggiungere il cucchiaino di olio e la farina setacciata e incorporare. Alla fine aggiungere il latte e mescolare fino ad ottenere un impasto soffice ma denso.

  3. Ciambelline al forno stile donuts, Mangia senza Pancia

    Suddividere l’impasto nell’apposita teglia da donut o nelle formine di silicone come le mie poste su una teglia. Fare attenzione che l’impasto non arrivi alla cima del buco delle formine. Se si va oltre si rischia che, lievitando, l’impasto superi la parte centrale della formina e le ciambelle vengano senza buco! Una volta che il forno ha raggiunto i 180°, mettere la teglia al centro del forno. Dopo una decina di minuti verificare la cottura: le ciambelline al forno saranno pronte quando saranno leggermente dorate e al tocco risulteranno sode.

  4. Ciambelline al forno stile donuts, Mangia senza Pancia

    Nel frattempo preparare la copertura: mescolare zucchero e cannella bene schiacciando gli eventuali grumi. Togliere le ciambelline dal forno e lasciarle raffreddare per 10 minuti. Sformare molto delicatamente, specialmente se si usano le formine in silicone come le mie! Spennellare le ciambelline leggermente da un lato con il latte e premerle a testa in giù nel mix di zucchero e cannella. Metterle sulla gratella con la parte zuccherata rivolta verso l’alto in modo da farle raffreddare completamente.

  5. Ciambelline al forno stile donuts, Mangia senza Pancia

    Ecco che le ciambelline al forno stile donut sono pronte. Una ricetta facile e veloce no? La consistenza è proprio come quella dei donut ma ovviamente manca il gusto dell’olio di frittura, del quale si può certamente fare a meno. Inutile dirvi che qui a casa mia sono state molto gradite e sono sparite in fretta…

    Enjoy!

    by Giovanna Buono

Note

Se invece volete cimentarvi a fare dei biscotti semplicissimi vi consiglio questa ricetta: Biscotti semplici senza uova. Vengono solo 1 punto WW l’uno e si possono aromatizzare a piacere!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

23 Commenti su Ciambelline al forno stile donuts

  1. Giovanna, il tuo blog e’ incredibile, talmente curato che mi fa invidia. Brava. Sono disperata: ho circa venti chili fa perdere. Dopo una vita da magra, la menopausa mi ha affossato. Tu metti una passione incredibile nelle tue ricette, immagino che spenderai molto tempo in questo. Io invece vado nel pallone al solo pensare di dover pianificare cosa mangiare. Poi sono golosa. Scossa lo sfogo. Ancora complimenti

  2. Ho cominciato la dieta in questi giorni.
    Ho cominciato anche un po’ di attività fisica.
    Grazie per il tuo preziosissimo sito, leggerlo, è un po’ come confrontarsi con un’amica.
    Dopo tanti anni di tentativi mi sentivo demoralizzata.
    Spero di riuscire bene, ho una decina di chili da perdere
    A presto

    • Livia bravissima!!! E’ una bella scelta quella di iniziare poco prima delle feste e ti ammiro per averla presa. Vedrai che con questa determinazione ce la farai a perdere i chili in più. Sempre con tanta pazienza, la fretta è la più grande nemica delle diete! In bocca al lupo e fammi sapere come procede la dieta!!! 🙂 🙂 🙂

  3. Ciao! Nel caso in cui non avessi la farina autolievitante, va bene anche farina normale e lievito in polvere? Semmai con le dosi come mi comporto? Grazie!

  4. Se si mette la stevia al posto dello zucchero se ne può mangiare anche due?
    Ho fatto il conto e sarebbero 14 pp x sei dolcetti..una sarebbe circa 2.3 x ciambella!! giusto Giò???
    Domani le farò…però senza buco xkè non ho le formine adatte…

    • si Alba il tuo conteggio è giusto però la stevia solo nell’impasto eh, non usarla con la cannella per la rifinitura, bleah 😀 Fammi sapere come vengono, magari mi metti una foto su fb. E spero tu ce la faccia a farle almeno ti distrai dal raffreddore! Un abbraccio 🙂

  5. devo dire che sembrano semplici da fare .. quindi ci proverò e farò sicuramente felice mio marito che gli piacciono ma gliele faccio evitare perché fritte e ha già la pancia di Homer 😛 ….queste noooo 😀 ….

  6. Buonissime,non avrei creduto che avessero un gusto buono cosi’,profumate di cannella,io ho messo la stelvia al posto dello zucchero,nessuno si è accorto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.