Questi biscottini speziati, detti Kruidnoten, sono tipici del periodo che precede il Natale nei Paesi Bassi. Vengono preparati o comprati durante la festività di Sinterklaas.

Biscottini speziati Kruidnoten olandesi, Mangia senza Pancia

La leggenda dice che Sinterklaas, per noi San Nicolò, vive in Spagna e il 14 novembre arriva in Olanda con la sua nave piena di doni per i bimbi con i suoi numerosi aiutanti chiamati Piet . Sinterklaas viene nei Paesi Bassi proprio per festeggiare il suo compleanno che è il 5 dicembre e in quei giorni in Olanda girano tanti Sinterklaas e tantissimi Piet che distribuiscono caramelle e dolcetti tipici, tra i quali i popolarissimi Kruidnoten!

Biscottini speziati Kruidnoten olandesi, Mangia senza Pancia

Il gusto di questi croccanti biscottini speziati è dato dallo speculaaskruiden: un mix di spezie che in Olanda è facile reperire in qualsiasi negozio di alimentari. Questo mix di è molto simile al Pain d’épices usato per la preparazione del pan speziato. In ogni caso è anche molto facile da realizzare in casa e pestare le spezie nel mortaio rilascerà un aromatico profumo natalizio

Biscottini speziati kruidnoten – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints per 2 biscottini = 1 *

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    40 biscottini
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 100 g farina autolievitante (oppure farina normale e un pizzico di lievito per dolci)
  • 50 g margarina 40% grassi (si può usare il burro ma i punti diventeranno 1,25 per 2 biscottini)
  • 50 g zucchero di canna scuro
  • 2 cucchiai latte scremato (o anche qualsiasi latte vegetale non zuccherato, tipo latte di mandorla Alpro senza zuccheri aggiunti)
  • 1 cucchiaio “speculaaskruiden” (un mix di spezie da fare come specificato più sotto)
  • 1/4 cucchiaino bicarbonato di sodio

Mix di spezie secche “speculaaskruiden”

  • 4 cucchiaini cannella (in polvere)
  • 1 cucchiaino noce moscata (in polvere)
  • 1 cucchiaino chiodi di garofano (in polvere)
  • 1/2 cucchiaino zenzero (in polvere)
  • 1/2 cucchiaino cardamomo (in polvere)
  • 1/2 cucchiaino pepe bianco (in polvere)
  • 1/4 cucchiaino semi di anice (in polvere, opzionale)
  • 1/4 cucchiaino coriandolo (in polvere, opzionale)

Preparazione

Mix di spezie secche “speculaaskruiden”

  1. Se si usano le spezie non già polverizzate usare un mortaio o in un macinino e poi passare al setaccio. Mescolare benissimo e conservare in un contenitore ermetico in dispensa al buio.

I biscottini speziati

  1. Biscottini speziati Kruidnoten olandesi, Mangia senza Pancia

    A mano o con la planetaria (usare il gancio) mescolare il burro a pezzetti e lo zucchero fino ad ottenere una crema. Setacciare la farina, il bicarbonato e un cucchiaio di spezie speculaaskruiden  e aggiungere alla ciotola con la crema di zucchero e burro. Aggiungere anche il latte e lavorare fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto.

  2. Biscottini speziati Kruidnoten olandesi, Mangia senza Pancia

    Formare 40 palline e schiacciarne leggermente la base, così da avere delle piccole semisfere. Appoggiarle man mano su una teglia ricoperta di carta forno. Accendere il forno ventilato a 175° (un po’ di più per il forno statico) e mettere la teglia al centro del forno per 12-15 minuti o comunque fino a quando i biscottini speziati inizieranno a dorarsi in superficie. Sfornare e mettere a raffreddare su una gratella: i biscottini, nel raffreddarsi, acquisiranno la tipica consistenza croccante che li contraddistingue!

  3. Biscottini speziati Kruidnoten olandesi, Mangia senza Pancia

    Eccone un paio sezionati per rendere l’idea della friabilità… ma attenzione alla dieta: una manciata va benissimo ma bisogna controllarsi perchè uno tira l’altro!

  4. Biscottini speziati Kruidnoten olandesi, Mangia senza Pancia

    Ecco pronti i nostri biscottini speziati… che profumo che lasciano in casa, val la pena di farli solo per quello!

  5. Biscottini speziati Kruidnoten olandesi, Mangia senza Pancia

    Nel periodo di Natale sono belli e aromatici da offrire e da utilizzare per riempire dei sacchettini da regalare o da appendere all’albero. Ma sono anche una buona idea-merenda per i bambini e comunque son buoni da sgranocchiare tutto l’anno! Qui sopra un collage di foto dalle mie lettrici che ringrazio per la collaborazione!

  6. Biscottini speziati Kruidnoten olandesi, Mangia senza Pancia

    Ecco come ho usato l’impasto per creare dei biscottini speziati da appendere all’albero di Natale, carini vero? Comunque Questa ricetta è da fare con i bambini: si potranno fare tanti biscottini in più e i bimbi si divertiranno tanto a preparare tutte queste “polpettine” dolci…

    E come si dice per indicare qualcosa di buono in olandese: lekker!

    by Giovanna Buono

Note

Parlando di spezie fatte in casa, leggete qui: Curry in polvere fatto in casa. Tanto aromatico e semplice da realizzare!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

12 Commenti su Biscottini speziati “Kruidnoten” olandesi

  1. scoperti oggi grazie al tuo FB e provati subito, approfittando di una giornata casalinga….sono venuti buonissimi!!! anche a me però in numero inferiore, come Francesca Paola, pur avendo cercato di farli piccoli. La prossima volta li farò ancora più piccoli 🙂

    • Eh si Laura devono proprio essere piccolini 😀 Comunque l’importante è che se segui la Weight Watchers poi conti i punti dipendentemente da quanti te ne vengono 😉 Mi fa piacere che ti son piaciuti 😉

  2. Sono i biscotti della mia infanzia…mia madre per san Nicola li preparava e ce li regalava insieme al cioccolato!

  3. Buonissimi!! L’odore che emanano…. però in questa ricetta e anche in altre non mi ritrovo con la quantità di prodotto finale, pur avendoli fatti piccoli con la dose indicata ne ho ottenuto 25 e non 40

  4. ma che bell’idea! ho uno stampino in silicone per fare i biscottini a forma di omino, lo riempirò con questo impasto., quanti giorni durano questi biscotti? vorrei regalarmli a natale, ciao e buona domenica. pat

    • si brava anche io stavo pensando di usare questo impasto per fare i “gingerbreadmen” ma forse meglio evitare la punta di bicarbonato… da sperimentare! Durare? uhm… beh se li chiudi bene in busta anche una settimana! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.