Bevanda depurativa uva, pesca e menta

Oggi voglio mostrarvi una nuova entry tra le bevande depurative del mio blog, stavolta preparata con uva, pesca e menta. Un’altra idea per rendere l’acqua più gradevole aiutando così a bere i necessari 8 bicchieri di acqua al giorno! Sono rimasta molto soddisfatta: l’uva rilascia i suoi zuccheri naturali e pesca e menta danno tanto sapore… buonissima! E quando le pesche non si troveranno più magari è possibile provare con una bella pera matura… Insomma spero che anche questa nuova acqua insaporita alla frutta sia di vostro gradimento!

Bevanda depurativa uva pesca e menta, Mangia senza Pancia

Anche per questa bevanda depurativa basteranno 5 minuti di tempo di sera per ritrovarsi al risveglio una bevanda tanto piacevole da gustare. E non dimenticate che bevendo tanta acqua il nostro metabolismo si risveglia, il nostro corpo si depura e quindi perdere peso sarà più semplice!

Bevanda depurativa uva pesca e menta, Mangia senza Pancia

Ecco innanzitutto due parole sugli ingredienti, non tutto quel che ci sarebbe da scrivere ma almeno ho voluto riportare qui le cose più importanti e che mi hanno colpito di più.

uva, Mangia senza PanciaAnche l’uva, come tutta la frutta, ha tantissime proprietà: è molto digeribile, ha effetto diuretico e leggermente lassativo, facilita il processo digestivo, etc etc. Per i diabetici non è indicata ma altrimenti si può mangiare senza problemi, basta non esagerare quando si è a dieta. Inoltre nell’uva è presente una sostanza, il resveratrolo, che ha azione antibatterica, antinfiammatoria ed ha proprietà antiossidanti e quindi contribuisce a rendere il sangue più fluido evitando la formazione di grumi. Riguardo i vari tipi di uva non esistono particolari differenze ma l’uva rossa è in possesso di una maggiore quantità di ferro ed antiossidanti rispetto all’uva bianca.

pesca nettarina, Mangia senza Pancia

La pesca ha anch’essa tante proprietà tra le quali l’essere rinfrescante e disintossicante. Contiene calcio e potassio ed è anche un’ottima fonte di vitamina C, infatti una pesca al giorno fornisce all’organismo circa il 15% del fabbisogno giornaliero di questa vitamina. Il potassio, che apporta benefici al sistema nervoso ed al battito cardiaco, aiuta anche a reintegrare l’eventuale perdita di sali minerali dovuta all’eccessiva sudorazione quindi è un’ottima idea mangiare pesche d’estate e prima di fare un’attività fisica intensa.

Menta, Mangia senza Pancia

La menta ha anch’essa svariate proprietà quali quelle cicatrizzanti e disinfettanti. Ideale per i disturbi gastro-intestinali, aiuta il funzionamento del fegato e favorisce la digestione. Contiene mentolo, vitamina C, sostanze antibiotiche, etc ed è tanto usata proprio nelle tisane e negli infusi, sia fresca che secca.


Bevanda depurativa uva, pesca e menta – la ricetta


Informazioni

Tipo: Bevande
Porzioni: 1 bricco da 1 litro
Preparazione: 5 min e almeno 5 ore di infusione
Cottura: n/a
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints = 0


Ingredienti
 uva, Mangia senza Pancia  pesca nettarina, Mangia senza Pancia  menta, Mangia senza Pancia

1 litro di acqua (io uso quella del rubinetto)
1 grappoletto di uva matura
1 pesca matura
qualche rametto di menta fresca

N.B.: ovviamente usare ingredienti biologici è preferibile.


Procedimento

Bevanda depurativa uva e menta, Mangia senza Pancia

Lavare bene frutta e menta. Tagliare la pesca a fettine sottili e gli acini d’uva a metà o a pezzetti in modo che possano rilasciare il proprio succo. Inserire la frutta tagliata nel bricco assieme alla menta anch’essa ben lavata.

Bevanda depurativa uva e menta, Mangia senza Pancia

Riempire il bricco, o barattolo come nel mio caso, di acqua fino all’orlo. Coprire e lasciare in frigo per almeno 5 ore. Meglio preparare questa bevanda depurativa uva, pesca e menta di sera per averla pronta al mattino!

Bevanda depurativa uva e menta, Mangia senza Pancia

Al mattino o comunque dopo il tempo indicato, filtrare usando un colino in un bicchiere e, se si desidera, mettere nel bicchiere anche un po’ della pesca e dell’uva: è anche possibile mangiare la frutta macerata che resta comunque soda e gustosa. Nel mio caso dopo aver bevuto il primo litro di acqua ne ho aggiunto un altro litro e atteso qualche altra ora, dopodiché ho filtrato di nuovo il tutto, bevuto il secondo litro di acqua e mangiato tutta la frutta: buonissima!

Enjoy!

by Giovanna Buono 

N.B.: Per ulteriori informazioni sull’importanza dell’acqua cliccare l’immagine sottostante:

Bere acqua: la sfida degli 8 bicchieri al giorno, Bevanda depurativa mirtilli e ciliegie, Mangia senza Pancia

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

2 Commenti su Bevanda depurativa uva, pesca e menta

  1. Ho preparato la bevanda depurativa ,oggi pranzo con i parenti ,sono stata molto brava porzioni minuscole tante verdure portate da me ma una fetta di crostata non ho rinunciato siamo a “dieta”ma non una dieta qualsiasi la w.w.domani menu’depurativo . Buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.