Questa ricetta per la besciamella leggera è costata un po’ di studio ma devo dire che ne è valsa la pena: è venuta buona al primo tentativo, nonostante sia povera di calorie, e non è una salsa bianca come spesso vedo preparare questo condimento in versione light con brodo o con olio…

Besciamella leggera, Mangia senza Pancia

Infatti pur essendo una versione leggera della besciamella ho deciso comunque di usare un po’ di margarina anche se ho indicato quanto olio usare in alternativa. In alcune ricette trovate in rete viene utilizzato l’olio mentre in altre nessun grasso. Io ho deciso che un po’ di margarina non fa male, considerando che il quantitativo è molto basso, ma anche così poco riesce a dare quel gusto che ci vuole nella besciamella.

Besciamella leggera, Mangia senza Pancia

Inoltre ero preoccupata che senza alcun tipo di grasso la besciamella light potesse risultare farinosa, la mia invece è venuta liscia e densa al punto giusto!

Besciamella leggera – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione = 3 *

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 10 g farina (circa 1 cucchiaio)
  • 30 g margarina (io ho usato la margarina al 40% di grassi ma si può usare 1 cucchiaio di olio, circa 15 g)
  • 250 ml latte totalmente scremato
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico noce moscata grattugiata

Preparazione

  1. Besciamella leggera, diario di una dieta, Mangia senza Pancia

    Mettere in un pentolino la margarina e farla sciogliere a fuoco basso (nel caso dell’olio farlo riscaldare appena). Una volta sciolta incorporare la farina tenendo la fiamma al minimo schiacciando eventuali grumi. Io uso la paletta di silicone e mi trovo benissimo. Continuare a mescolare per 1-2 minuti a fuoco minimo.

  2. Togliere il pentolino dal fuoco ed aggiungere il latte freddo poco a poco incorporandolo bene e accertandosi che non si siano formati grumi. Io non ho avuto problemi di grumi ma qualora dovesse capitare niente panico: usare una mixer a immersione per eliminarli.

  3. Rimettere il pentolino sul fuoco a fiamma moderata e, mescolando spesso, far raggiungere il bollore. Diminuire la fiamma e mescolare continuamente. La besciamella inizierà ad addensarsi. Quando raggiunge quasi la voluta consistenza è il momento di spegnere la fiamma. Dico “quasi” perchè quando si raffredderà diventerà ancora più densa, ed è quindi meglio terminare la cottura un po’ prima.

  4. Besciamella leggera, diario di una dieta, Mangia senza Pancia

    Togliere dal fuoco ed aggiungere un pizzico di sale e di noce moscata macinata.

  5. Besciamella leggera, diario di una dieta, Mangia senza Pancia

    Dare un’ultima mescolata per amalgamare bene la noce moscata e il sale e lasciar raffreddare.

  6. Besciamella leggera, Mangia senza Pancia

    Questa besciamella leggera si può utilizzare subito o preparare il giorno prima. Nel secondo caso coprire bene e mettere in frigo. Nel frigo la besciamella tenderà a rassodarsi: mescolare molto bene prima dell’uso e qualora sia troppo densa per l’utilizzo che bisogna farne, aggiungere un goccino di latte e mescolare fino ad ottenere la consistenza desiderata.

  7. Besciamella leggera, diario di una dieta, Mangia senza Pancia

    Una domanda per lettrici e lettori: qual è la vostra ricetta preferita che utilizza la besciamella? Rispondetemi nella sezione dei commenti qui sotto così che io possa avere uno spunto futuro per creare nuove ricette per il mio blog con la besciamella leggera!

    Buon appetito a tutti!

    by Giovanna Buono 

Note

Le quantità indicate a me sono bastate per ricoprire 8 crepes nella ricetta delle Crespelle leggere Ricotta e Spinaci.

Crespelle leggere Ricotta e Spinaci, Mangia senza Pancia

Provatele, sono fenomenali!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

6 Commenti su Besciamella leggera

  1. beh, la besciamella è per la classica lasagna. oppure, sempre parlando di pasta al forno, la mia ricetta è con salsiccia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.