Barattoli Contapeso: un aiuto per la dieta

Oggi ho un’altra cosina per voi, considerando che nei prossimi giorni tante di voi partiranno con la dieta. In effetti chi mi segue da tanto dovrebbe ricordare che ne avevo già parlato… ma di cosa? Di un’idea scoperta in rete, un modo simpatico per motivarci durante la dieta e monitorare il peso perduto (o acquisito…). Nei paesi anglosassoni vanno alla grande e io, dovendo battezzarli in italiano, li ho chiamati i Barattoli Contapeso Big Smile

Barattoli Contapeso: un aiuto per la dieta, Mangia senza Pancia

Tanto tempo fa in un mio post del diario verso la fine del 2013, vi avevo mostrato un collage di foto trovate in rete. Tenendo presente che un pound, ovvero una libbra, in inglese equivale a circa mezzo chilo, ecco tante foto carine di questi barattoli:

Barattoli Contapeso: un aiuto per la dieta, Mangia senza Pancia

In inglese questi barattoli si chiamano “Weight Lost Jars”, letteralmente “barattoli peso perso”, ma secondo me Barattoli Contapeso è più carino e in italiano suona meglio Feeling Good. Io ho elaborato ulteriormente questa idea e ho pensato di usare i barattoli non solo per i “mezzi chili persi” ma anche per gli etti. Andiamo a vedere come…

Barattoli Contapeso: un aiuto per la dieta, Mangia senza Pancia

Istruzioni: io suggerisco di procedere in tre semplici mosse:

1. Prendere due barattoli: uno da etichettare “Etti e Kg da perdere” e l’altro “Etti e Kg persi”.

2. Inserire nel barattolo “Etti e Kg da perdere” dei piccoli oggetti rappresentanti gli etti totali da perdere e fare lo stesso per i chili da perdere utilizzando però degli oggetti leggermente più grandi. Ad esempio, se bisogna perdere 10 Kg, si possono usare 100 fagioli per gli etti e 10 noci o mandorle per i chili. O si possono usare dei sassolini e delle pietre o delle conchiglie, dei bottoni, etc etc… prendete ispirazione dal collage di foto qui in altro!

3. Man mano che si perde peso basta trasferire l’equivalente degli etti persi (e quando si arriva a 10 etti anche del chilo perso) dal primo barattolo “Etti e Kg da perdere” a l’altro “Etti e Kg persi”. O viceversa, qualora abbiate messo peso ma non voglio nemmeno pensare a questa evenienza! Preghiera.

Nelle foto è mostrato l’esempio dei 10 Kg, quando si è perso il primo chilo, e quindi anche 10 etti.

Obiettivo: svuotare totalmente il barattolo “Etti e Kg da perdere” Ha Ha

Questi Barattoli Contapeso sono veramente un modo furbo per visualizzare i propri progressi durante la dieta, è anche divertente e simpatico e di conseguenza è motivazionale!

Barattoli Contapeso: un aiuto per la dieta, Mangia senza Pancia

E se a casa ci sono più persone a fare la dieta può anche diventare una gara divertente: ad ognuno i suoi barattoli contapeso!

Sicuramente qualcuno farà qualche battutaccia su questi barattoli, ma io gioco di anticipo e racconto quella fatta dal marito di mia cugina quando mostrai l’anno scorso i barattoli contapeso  su facebook… lui suggeriva di usare come primo barattolo una damigiana e come secondo una lattina What?! ahhhh “beato chi non ha problemi di peso” eh? Lasciamoli ridere e ignoriamoli TZE’! Ha Ha

Prima di chiudere lancio un’altra idea: potreste anche usare un solo barattolo e metterci per ogni etto perso un euro e per ogni chilo 10 euro: a obiettivo raggiunto… viva lo shopping: potreste premiarvi con un regalo… 

Enjoy!

by Giovanna Buono 


Barattoli Contapeso: un aiuto per la dieta

Barattoli Contapeso: un aiuto per la dieta, Mangia senza Pancia

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

12 Commenti su Barattoli Contapeso: un aiuto per la dieta

  1. Ciao! e grazie per tutti i suggerimenti che ci dai! io sto “studiando” un pò il sito e ho iniziato a fare un pò di calcoli per organizzarmi i pasti della settimana (l’organizzazione è tutto mi sa, ma con una bambina piccola a volte mi trovo ad improvvisare)..la mia domanda è: sul sito si riesce a calcoare i kg da perdere? Oppure hai un consiglio per calcolarli? Io so quanto peso ma non so quanto dovrei pesare (tra gravidanza etc la bilancia ha avuto varie…posizioni..).. grazie mille!

    • Roberta bravissima, così si fa!!! Dunque per il peso da perdere no, non c’è un criterio, decidi tu. Ma volendo tu potresti anche non darti un goal di peso ma magari un goal di un capo di abbigliamento nel quale vorresti rientrare. E’ la cosa migliore e non saresti bilancia-dipendente, o magari potresti pesarti solo una volta al mese 😉 Che ne pensi?

  2. ciao a tutte..dopo una settimana..di lettura sito ,visto e provato alcune ricette..stampato il diario alimentare..sono pronta!!vorrei perdere 10 kg..mi devo proprio impegnare!!

  3. Forza, oggi si parte. Ancora non ho studiato bene ma ho tanta buona volontà. Mando mio marito in banca a prendermi dei rotoli di monete da 2 euro e 50 cent. che saranno belli scenografici ed alla fine anche piacevoli da spendere. Torna e mi dice: da 50 cent. avevano solo 25 monete. Ti bastano? Magariiiiiiii me ne servono 120!!!!!

  4. Grazie!!!!! Ho iniziato la dieta WW propoints. Avevo già fatto questa dieta molti anni fa…….con ottimi risultati……..ora devo solo perdere pochi kg….spero non sia troppo difficile..grazie mille per l’aiuto. Buon lavoro

  5. No va beh! un’ idea spettacolare davvero! 🙂
    Io devo decidere di mettermi a dieta seriamente…. quasi quasi… adotto questo simpatico espediente! 🙂

    Buon Annooooo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.