Crea sito

Dalla bocca al diabete

Una efficace salute orale può incidere positivamente sul controllo glicemico. Attraverso l’esame del cavo-orale uno specialista del settore potrebbe intercettare segni di pre-diabete, dando un contributo fondamentale alla diagnosi precoce della malattia.

Cosa non fare

  • Fumare perchè le tossine che si trovano nel fumo possono facilitare l’azione lesiva – corrosiva svolta dai batteri a livello di denti e gengive.
  • Bere alcolici perchè l’alcol in generale ostacola la salute dei denti e gengive.
  • Spazzolare troppo con energia i denti.
  • Cibi troppo caldi o troppo freddi perchè possono aumentare la sensibilità dei denti nel discorso della parodontite.
  • Graffiare le gengive.
  • Eccessiva igiene orale perchè l’uso eccessivo di dentifricio e spazzolino può contribuire ad accentuare il problema della parodontite.
  • Utilizzo dei dentifrici aggressivi.

Cosa fare

  • Sottoporsi a una visita odontoiatrica di controllo 1 volta l’anno.
  • Utilizzo dello spazzolino a setole morbide.
  • Massaggiare le gengive con i polpastrelli.
  • Limitare i contatti con sostanze irritanti o tossicanti.
  • Utilizzare un collutorio ad azione antisettica per alleviare il dolore bruciante.
  • Aggiungere alla dieta supplementi di calcio.
  • Lavare sempre i denti dopo ogni pasto.
  • Alternare dentifrici abrasivi (a effetto sbiancante) con paste dentifricie più delicate.
  • Rivolgersi al dentista parodontologo quando si sospetta parodontite.