Film al Cinema: ecco i più attesi di Settembre 2018

Ecco qui di seguito una piccola guida dei film in uscita al cinema nel mese di Settembre 2018 che non dovete assolutamente perdere:

MAMMA MIA – CI RISIAMO!
La festa a suon di (troppa) musica si trasforma in un circo di sorprese attese e di eccessi esibiti.
Mamma mia - Ci risiamo!
Regia di Ol Parker.
Con Christine Baranski, Pierce Brosnan, Dominic Cooper, Colin Firth, Andy Garcia. Durata 114 minuti circa. Genere Musical, produzione: USA, 2018. Da giovedì 6 settembre 2018 al cinema.

Sono passati alcuni anni e Sophie ha deciso di rimodernare l’hotel di famiglia, sull’isola greca di Kalokairi, per rendere omaggio a Donna, che l’ha cresciuta da sola in quel paradiso terrestre. Mentre soffre per la lontananza di Sky e si adopera perché l’inaugurazione dell’hotel sia memorabile, la giovane donna ripensa alla vita di sua madre, a quel pugno di giorni che le sconvolsero la vita e alla scelta di restare sull’isola, la stessa che sta maturando lei, tra entusiasmo e perplessità.


SLENDER MAN
Il popolare ladro di bambini al cinema.
Slender Man
Regia di Sylvain White.
Con Joey King, Javier Botet, Annalise Basso, Julia Goldani Telles, Jaz Sinclair. Durata 93 minuti circa. Genere Horror, ratings: Kids+13, produzione: USA, 2018. Da giovedì 6 settembre 2018 al cinema.
In una cittadina del Massachussets, quattro liceali eseguono un rituale con l’intento di sfatare la leggenda di Slender Man. Quando una delle ragazze svanisce misteriosamente, nasce in loro il sospetto che lei sia diventata la SUA ultima vittima.


LA RAGAZZA DEI TULIPANI
Un film godibile, perfetto per gli amanti dei melò e dei film in costume, per chi cerca passioni e fughe romantiche al cinema.
La Ragazza dei Tulipani
Regia di Justin Chadwick.
Con Alicia Vikander, Dane DeHaan, Judi Dench, Christoph Waltz, Jack O’Connell (II). Durata 107 minuti circa. Genere Drammatico, ratings: Kids+13, produzione: USA, Gran Bretagna, 2017. Da giovedì 6 settembre 2018 al cinema.
Nella Amsterdam del XVII secolo il ricco mercante Cornelis Sandvoort sposa la giovane Sophia, cresciuta orfana in un convento. Nella spasmodica attesa di un erede, i due posano di fronte al pittore Jan van Loos per un ritratto che cambierà le loro vite. Quando, infatti, Sophia si innamorerà del pittore, i due escogiteranno un piano per vivere la loro passione clandestina, d’accordo con l’aiuto della cameriera Maria.


REVENGE
Una storia di vendetta al femminile, nel deserto, tra messa in scena d’autore ed eccessi iperviolenti.
Revenge
Regia di Coralie Fargeat.
Con Matilda Anna Ingrid Lutz, Kevin Janssens, Vincent Colombe, Guillaume Bouchède. Durata 108 minuti circa. Genere Azione, ratings: Kids+13, produzione: USA, 2017. Da giovedì 6 settembre 2018 al cinema.
Jen è la giovane amante di Richard, un uomo di successo che la porta con sé per un weekend di sesso e relax in una sontuosa villa in mezzo al deserto. Le cose prendono una piega inattesa quando due amici di Richard, Stan e Dimitri, si presentano con un paio di giorni d’anticipo per la battuta di caccia che avevano organizzato. Il gruppo trascorre la sera insieme e Stan è profondamente eccitato da Jen, che del resto lo provoca apertamente. Il giorno dopo, in assenza di Richard, Stan violenta Jen mentre Dimitri non fa niente per impedirlo. Al ritorno di Richard lei vuole giustizia ma lui le offre solo un lavoro a Vancouver e quando Jen minaccia di raccontare della loro tresca alla moglie di Richard, lui non ci vede più…


UN AFFARE DI FAMIGLIA
Il maestro dei rapporti famigliari eleva il suo linguaggio con un’amara analisi delle disuguaglianze sociali. E diventa un classico vivente.
Un affare di famiglia

Con Lily Franky, Sakura Andô, Mayu Matsuoka, Kirin Kiki, Jyo Kairi. Durata 121 minuti circa. Genere Drammatico, ratings: Kids+13, produzione: Giappone, 2018. Da giovedì 13 settembre 2018 al cinema.
In un umile appartamento vive una piccola comunità di persone, che sembra unita da legami di parentela. Così non è, nonostante la presenza di una “nonna” e di una coppia, formata dall’operaio edile Osamu e da Nobuyo, dipendente di una lavanderia. Quando Osamu trova per strada una bambina che sembra abbandonata dai genitori, decide di accoglierla in casa.


GLI INCREDIBILI 2
Sfumature relazionali, ritmo, ottime battute. La famiglia ideata da Brad Bird è capace di cambiare rimanendo se stessa.
Gli incredibili 2
Regia di Brad Bird.
Con Amanda Lear, Ambra Angiolini, Bebe Vio, Isabella Rossellini, Orso Maria Guerrini. Durata 118 minuti circa. Genere Animazione, ratings: Kids, produzione: USA, 2018. Da mercoledì 19 settembre 2018 al cinema.
Mr Incredibile, Elastigirl e Siberius ci hanno provato a farsi riamare dalla gente, a dimostrare la propria utilità alle istituzioni, ma non c’è stato niente da fare: fuorilegge erano e fuorilegge rimangono. Non la pensa così, però, il magnate Winston Deavor, da sempre grandissimo fan dei Super, che intende perorare la loro causa e ha scelto Elastigirl come frontwoman per l’impresa. Convinto che il problema sia di percezione, grazie alle invenzioni della sorella Evelyn vuole dotare Helen di una telecamera per mostrare alla gente il suo punto di vista.


THE NUN – LA VOCAZIONE DEL MALE
Una suora demoniaca minaccia una giovane donna.
The Nun - La Vocazione del Male

Con Taissa Farmiga, Bonnie Aarons, Charlotte Hope, Demián Bichir, Lili Bordán. Genere Horror, ratings: Kids+16, produzione: USA, 2018. Da giovedì 20settembre 2018 al cinema.
In un’antica abbazia della Romania una giovane suora di clausura si toglie la vita. Un prete dal passato tormentato e un giovane novizio sulla soglia del sacerdozio vengono inviati dal Vaticano per far luce sull’evento. Ignari del pericolo che correranno, i due uomini riusciranno a scoprire il profano segreto dell’ordine mettendo a rischio la loro vita e la loro fede. La misteriosa suora rivela delle imprevedibili forze maligne e un’insospettabile anima demoniaca.


LA CASA DEI LIBRI
Isabel Coixet torna ad occuparsi di figure femminili ispirandosi al romanzo del 1978 di Penelope Fitzgerald.
La casa dei libri
Regia di Isabel Coixet.
Con Emily Mortimer, Patricia Clarkson, Bill Nighy, Honor Kneafsey, James Lance. Durata 113 minuti circa. Genere Drammatico, ratings: Kids+13, produzione: Spagna, Gran Bretagna, Germania, 2017. Da giovedì 27 settembre 2018 al cinema.
Fine Anni ’50. Hardborough, Inghilterra. Florence Green ha perso il marito nel secondo conflitto mondiale e ha deciso di aprire una libreria (seguendo un impulso che la lega al primo incontro con quello che sarebbe divenuto suo marito) in quest’area culturalmente depressa. La sua impresa non sarà semplice perché nella cittadina c’è chi vuole utilizzare l’edificio per altre (presunte) iniziative culturali e farà di tutto per fermarla. Non sarà però del tutto sola perché troverà la collaborazione di una bambina e di un anziano appassionato lettore.


MICHELANGELO – INFINITO
Michelangelo Buonarroti e le sue opere immortali ed ‘infinite’.
Michelangelo - Infinito
Regia di Emanuele Imbucci.
Con Enrico Lo Verso, Ivano Marescotti.
Genere Docu-fiction, ratings: Kids+13, produzione: Italia, 2018. Da giovedì 27 settembre 2018 al cinema.
Tre livelli di narrazione e, al centro della scena, un limbo concettuale ambientato nelle suggestive Cave di Marmo di Carrara, dove Michelangelo rievoca gli snodi principali della sua vita e dei suoi tormenti più intimi. A raccontare la dimensione storica e artistica è Giorgio Vasari, che narra la vita e le opere del Buonarroti in monologhi teatrali rivolti verso lo spettatore. Il tutto costituisce una cornice narrativa che introduce al cuore del film, il racconto di oltre 50 opere dell’artista.


THE DOMESTICS
Una storia d’amore e di sopravvivenza.
The Domestics
Regia di Mike P. Nelson.
Con Tyler Hoechlin, Kate Bosworth, Sonoya Mizuno, Brad Leland, Jeff Chase. Durata 95 minuti circa. Genere Thriller, produzione: USA, 2017. Da giovedì 27settembre 2018 al cinema.
In un terrificante mondo post apocalittico abitato da violente gang divise in fazioni, Nina e Mike viaggiano attraverso il paese, desolato e senza legge, in cerca di salvezza. Dopo il cataclisma pochi sono sopravvissuti, le città sono state abbandonate e i gruppi di superstiti si sono organizzati in bande in lotta tra loro. Ogni fazione rappresenta una specie di “incubo americano” e i loro membri non si fermano davanti a nulla, con il predominio come unico obiettivo. Restare vivi non sarà facile.

Commenta con Facebook!

commenti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.