Il Pranzo di Natale da Francesca Lady Erbapepe, Francesca D’Orazio Full view

Il Pranzo di Natale da Francesca

“Ma cosa sono le Scrippelle in brodo? Francy, e’ giusto o c’e’ un errore di battitura?”. Questa la mia domanda accorata e da inesperta a Francesca D’Orazio Buonerba, leggendo il menù da lei predisposto per la lezione di fine anno, dedicata alla preparazione del Pranzo di Natale.

Francesca – la nostra Lady Erbapepe Maestra di Cucina e di Stile – ha voluto proporre alle sue affezionatissime allieve, dei piatti la cui preparazione consenta di godersi il giorno di festa senza troppi affanni, potendo preparare alcune lavorazioni in anticipo.

    Décor Lady Erbapepe

Per farvi ingolosire, ecco il Menu’:

Antipasto jolly (qui è tutto nelle mani e nell’estro dello chef) – Scrippelle in brodo – Timballo con carciofi – Cappone ripieno – Teglia di patate, mele e scalogni – Torta gelato meringata.

Consommé al profumo di cannella con crêpes all'acqua
Consommé al profumo di cannella con crêpes all’acqua
Il Cappone ripieno
Il Cappone ripieno

Le scrippelle sono delle deliziosissime e sottilissime crêpes servite con brodo caldo, ricetta della cucina abruzzese, terra natale di Francesca. Sara’ che le ho assaggiate in una ciotola orientale, potrebbero benissimo essere confuse per un elegante piatto asiatico. Il trucco sta anche nella preparazione del brodo, al quale Francesca aggiunge una stecca di cannella.

La tavola di Francesca   Timballo

Visto che e’ un piatto veloce e milleusi, chiedo il permesso all’ideatrice di condividere con voi la ricetta della “Teglia di mele e patate“.

Ingredienti: 1 kg di mele rosse, 1 kg di patate, 300 gr di scalogni, 1 cucchiaio di bacche di ginepro, 2-3 rametti di mirto, 100 gr di gherirgli di noci spezzettati, 1 melograno, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe.

Scaldare il forno a 180 gradi. Lavare bene le mele, eliminare il torsolo e tagliarle in 4 spicchi. Sbucciare le patate e tagliarle a pezzi. Sbucciare gli scalogni (lasciarli interi) e riunire il tutto in una teglia da forno. Condire con sale, pepe, olio extra vergine d’oliva, mirto e ginepro. Cuocere in forno per 40 minuti circa, fino a quando le patate saranno ben dorate. Trasferire in piatto da portata e decorare con gherigli di noci e chicchi di melograno.

Incredibile ma vero, questa la voglio provare subito anch’io, perche’ mi sembra di potercela fare!

Invece completamente fuori dalla mia portata è lo straordinario dolce preparato da Francesca, la Torta gelato meringata che solo vederla è uno spettacolo!

Torta gelato meringata    Decorazioni

Io ve lo consiglio, appena sarà pronto il calendario delle lezioni per l’anno nuovo, fateci un bel pensiero e contattatemi. Oltre ad una full immersion nei segreti più segreti della cucina, potrete gustarvi questi meravigliosi piatti, che da soli valgono un giorno di vacanza! E che dire delle decorazioni per la tavola e la casa? Meraviglie di composizioni floreali, di frutta e verdura, c’è tanto da ammirare e da imparare.

Buone feste da Lady Erabapepe e alla prossima!

(Per tutte le ricette di Francesca, vi consiglio di consultare il suo blog www.ladyerbapepe.com)

 

 

 

 

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.