Crea sito
La grande festa del BrizziDay all’Aprica BrizziDay Village Full view

La grande festa del BrizziDay all’Aprica

Non che avessimo dubbi, ci mancherebbe. Se l’Organizzatore è il Negri, il successo dell’evento è assicurato! Ma le condizioni atmosferiche di sabato 5 Marzo, che hanno portato neve e vento all’Aprica avevano preoccupato non poco il Team del Brizzi Day e di Ariel, che tanto si era prodigato per l’ottima riuscita della gara di sci più divertente della Valtellina. Si vede che Fabrizio Dordi, il grande amico di Pierluigi Negri alla memoria del quale è dedicato l’evento, ci ha guardato dall’alto e ha chiesto sole e cielo azzurro per i suoi atleti e così è stato.

Federica Sosio

La gara di sci si è svolta in Magnolia, dalle 9:30. Io con il mio pettorale 97 sono scesa subito dopo la mia amica Sara Fugacci. Entrambe in tutina, in memoria del nostro glorioso passato agonistico, di cui abbiamo a lungo parlato con la giovane Nazionale Federica Sosio, che è venuta da Bormio come Madrina dell’evento. La pista era parecchio difficile, la neve abbondante del giorno prima ci ha messo a dura prova. Ma l’importante è stato partecipare, l’avevo promesso al Gigi e non potevo tirarmi indietro. Se sommo i tempi fatti dai miei figli, penso che non arrivo ancora a fare il tempo che c’ho messo io, ma il mio obiettivo era portare a casa la pelle! In compenso Jacopo mi ha vendicata ed è stato il primo classificato della categoria Ragazzi.

Fontana con Gianni e Sara     Nicola Portinaro

All’arrivo della gara, grandi risate con il comico di Zelig e Striscia la Notizia, Fabrizio Fontana, il Prof. Nicola Portinaro creatore della Fondazione Ariel (per l’assistenza ai bambini con disabilità neuromotorie e alle loro famiglie) e Barbara e Francesca, le sue bravissime collaboratrici. A tutti gli sciatori, è stato regalato un borsone da piscina di Arena, personalizzato per il Brizzi Day for Ariel, contenente un bellissimo accappatoio. E qui va ringraziato il nostro Giovanni Mapelli sempre presente agli eventi sportivi valtellinesi.

Dalle 12, si sono aperte le porte del Palazzetto dello Sport, dove è stato allestito il buffet per tutti i partecipanti. Gli Amici della città di Riccione hanno stupito tutti con la bontà dei loro spiedini di pesce e con la piadina DOC. L’Accademia del Pizzocchero di Teglio si è espressa ai massimi livelli, così come fantastici sono stati i salumi dei Fratelli Beretta (perfetti abbinati alla piadina). Birra dell’Aprica, dolce e caffè e via all’estrazione della lotteria in favore di Ariel. Premi pazzeschi, molti dei quali messi in palio dal generosissimo Ivano Corvi. Sci, scarponi, settimane di vacanze alle Deux Alpes, Stagionali all’Aprica, tavole da snowboard, prosciutti crudi interi. Oreste ha venduto quasi 600 euro di biglietti e molti dei nostri amici (uno in particolare di cui vorremmo fare nome e cognome perchè ci deve come minimo una pizza, avendo vinto un prosciutto crudo intero, un paio di sci Volk e un paio di scarponi con solo 8 biglietti!) hanno festeggiato con premi bellissimi. Gigi ha consegnato a Nicola Portinaro un bell’assegno di 2.000 euro, come prima tranche della donazione in favore di Ariel.

Gli Organizzatori    Gigi's Brizzi Girls

Finita l’estrazione della lotteria, siamo usciti all’aperto, nel “Brizzi Village”, e si è svolta la premiazione della gara, con altri premi per gli sciatori. Insomma, siamo arrivati a casa alle 16, belli stanchi ma molto soddisfatti.

E già si parla di un Brizzi Day “special edition” a Riccione. Bruno Bianchini, Presidente della GEAT (Gestione Servizi per l’Ambiente ed il Territorio) di Riccione, ha già dato il suo benestare. Io e la Moira dovremo scendere con Gigi a fare un sopralluogo, perché lei potrebbe anche decidere di aprire un altro Junior Milano e vestire tutti i bambini della Romagna. Dovrò coinvolgere i miei amici SMOMA di Rimini, come band dell’evento. Si accettano già prenotazioni!

Jacopo Montino Airaghi

www.valtellinaturismo.com

www.fondazioneariel.it

Related Articles

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.