Crea sito

Touched, Elisa S.Amore

touched elisa s amoreDopo i vampiri, i licantropi, i maghi e gli Angeli caduti, una nuova schiera di Angeli sta per trascinarvi nel suo mondo oscuro. Una stirpe antica, letale, che non lascia scampo. Sono i Sotterranei, giustizieri della morte, ombre del destino… e sono qui per ucciderci. Sotto gli ordini dei Màsala, l’antica confraternita oscura al servizio del fato, gli Angeli della morte operano perché il destino di ogni uomo sulla terra si compia. Ma cosa accade quando entra in gioco l’amore? Puo’ un Angelo della morte rinnegare se stesso e sfidare il destino? Puo’ l’amore ribellarsi al fato? Quando Gemma incontra per la prima volta lo sguardo vitreo, penetrante e tenebroso di Evan James, un’ombra minacciosa si insinua con prepotenza nella sua vita, fino a condurla all’inevitabile scontro con il suo destino, ormai segnato. Lei non sa che Evan è un servo della morte. E la morte ha scelto lei. La sua ora è scattata, Gemma deve morire… e lui ha l’ordine di ucciderla. Ma cosa accade se lei è l’unica che riesce a vederlo?

Titolo: Touched
Autore: Elisa S.Amore
Editore: autopubblicato
Prezzo: €14,90
Pagine: 455

 Dopo un po’ di tempo che avevo questo libro nel reader ho deciso di leggerlo.

L’ho trovato molto lento, fin troppo. Le pagine scorrevano ma mi ritrovavo sempre allo stesso punto. La lettura è stata un po’ pesante e personalmente ho trovato che abbia un po’ troppe pagine.

La storia in se è bella, lui è un angelo della morte che si innamora della propria vittima. Però trovo che la love story sia troppo superficiale.
I due protagonisti non si sono quasi mai parlati, c’è stato solo un breve scambio di sguardi, e già sono innamorati persi l’uno dell’altra. Mi dispiace dirlo, ma quando si sono detti il fatidico “ti amo”, mi è salito il crimine.

L’ho lasciato a metà, finirò di leggerlo quando prima avrò completato la mia lista di “libri assolutamente da leggere”.

[banner]

Pubblicato da Martina

Lettrice incallita fin dalla più tenera età. Non ho un genere preferito ma scelgo le mie letture seguendo le mie emozioni del momento. Il fatto che mi piacciono i romanzi con l'anatomopatologo che fa le autopsie è meglio non analizzarlo ulteriormente ;)