Crea sito

Torna con me di J Lynn

Torna con me Book Cover Torna con me
Ti aspettavo, #4
Jennifer L. Armentrout
New Adult, Romantico
Nord
10 settembre 2015
Ebook/Cartaceo
378

L'amore che prova il detective Reece Anders per Roxy gli darà la forza di superare ogni ostacolo o sarà il tallone d'Achille che lo distruggerà?

Da sei anni, dal giorno in cui ha perduto ciò che aveva di più caro al mondo, Roxy Ark ha eretto una barriera tra sé e il resto del mondo, concentrando tutte le sue energie sul lavoro e sul suo sogno di diventare designer. Tra lo studio e i turni al pub di Jax James, proprio non ha tempo per gli uomini, soprattutto non per il detective Reece Anders, l'unico che avesse fatto breccia nel suo cuore, finendo col spezzarlo. Roxy non gli rivolge più la parola, anche se non è mai riuscita a dimenticarlo… Reece Anders non ha più nulla da dare. Tormentato dai fantasmi di un passato che si rifiuta di lasciarlo libero, ha paura di trascinare nel baratro chiunque gli si avvicini troppo. Perciò ha allontanato la famiglia, gli amici, persino Roxy, la sola donna che lo rendesse felice. Tuttavia, quando Roxy si presenta in commissariato per aver ricevuto diverse minacce, Reece insiste che gli venga affidato il caso, pronto a tutto pur di proteggerla.

Recensione “Torna con me” di J Lynn

“Undici mesi” disse con una voce più profonda. “Undici mesi, due settimane e tre giorni. Questo è da quando tu mi stai evitando. Darei qualsiasi cosa pur di ricordarmi di quella notte”.

torna con me mi trovi tra le righe

Torna con me è il quarto libro della serie New Adult Ti aspettavo di J. Lynn conosciuta come Jennifer L. Armentrout.
La protagonista di questo romanzo è Roxy, conosciuta nel libro precedente Rimani con me, perdutamente innamorata di Reece, un poliziotto davvero figo (la divisa mi fa impazzire!).

Come in tutti i libri della serie il romanticismo è la parola d’ordine del romanzo, ma non è pensate. Non ci sono momenti in cui si è a rischio di diabete, ma comunque la vena romantica aleggia nella scrittura: c’è e si sente, in torna con me maniera lieve, ma è sempre lì, senza pesare, senza stancare e facendoci davvero davvero davvero entrare nella storia.
Al romanticismo la Armentrout affianca una leggera ma giusta dose di thriller e mistero. Nella casa di Roxy, infatti, avvengono strani avvenimenti: oggetti che sono in posti in cui non dovrebbero essere, rose misteriose e lavastoviglie che partono da sole. Insomma, alternavo un sospiro romantico a un brivido di terrore. Non so voi, ma quando succedono queste cose in un libro che tratta di argomenti quotidiani, senza vampiri, mostri, fantasmi, mi spaventa ogni avvenimento misterioso!
La scrittura è semplice, il libro scorre bene con una lettura veloce e scorrevole. Mi piace particolarmente lo stile dell’autrice perché non si perde nei dettagli e sa farti entrare nel libro dopo poche pagine.
Come già detto la protagonista è Roxy, una ragazza con una collezione di magliette per Nerd e non solo, che abbiamo conosciuto nel romanzo precedente. Roxy lavora come barista al Mona’s ed è segretamente innamorata di Reece, un poliziotto che ha vissuto quattro anni in guerra. Entrambi, come tutti i protagonisti della saga d’altronde, nascondono un passato burrascoso e un segreto recondito. Con lo sfogliare delle pagine ci accorgiamo di come i due personaggi si completino e si sorreggano l’un l’altra.
Mi sono rispecchiata parecchio in Roxy: è una ragazza che non sa ancora cosa vuole dalla vita, ha paura di affrontare il futuro e non si vuole affezionare a nessuno. Sarà proprio Reece a farle capire quanto tempo ha ancora a disposizione per un nuovo inizio.

Libro assolutamente consigliato!

Se hai letto questo romanzo e vuoi dirci cosa ne pensi, lascia un commento qui sotto!
Seguici su Facebook sulla pagina Mi trovi tra le righe!

Pubblicato da Clarissa

Sono una lettrice compulsiva. Divoro ogni genere di libro: dalla rivista scandalistica, all'enciclopedia che ho nella libreria. Amante sopratutto del genere distopico e dei romanzi divertenti.