Crea sito

Sortilegio di Rachel Hawkins

Sortilegio Book Cover Sortilegio
The Prodigium Trilogy, #3
Rachel Hawkins
Fantasy, Young Adult
Newton Compton
17 marzo 2016
Cartaceo/Ebook
256

Benvenuti nella scuola dov'è normale essere speciali.

Proprio quando Sophie Mercer ha deciso di accettare i suoi straordinari poteri magici, tipici di un demone, il Consiglio glieli toglie. Ora Sophie è indifesa, sola, e in balia dei suoi nemici giurati, i Brannicks, una famiglia di donne guerriere che dà la caccia ai Prodigium. O almeno questo è ciò che Sophie pensa, fino al momento in cui lei stessa non farà una scoperta sorprendente. Le Brannicks sanno che una guerra epocale sta arrivando, e credono Sophie sia l’unico essere abbastanza potente da salvare il mondo. Ma senza la magia, Sophie non è così sicura di sé. Riuscirà a riottenere i suoi poteri prima che sia troppo tardi?

Recensione Sortilegio di Rachel Hawkins, libro conclusivo della serie “The Prodigium Trilogy”

Sortilegio è il terzo romanzo della serie per ragazzi “The Prodigium Trilogy“. In origine doveva essere, appunto, una trilogia ma la storia ha riscosso così tanto successo che l’autrice, Rachel Hawkins, ha deciso di proseguirla con uno spin- off: Magico. Chissà, magari la storia continua? Io lo spero proprio, mi è piaciuta tantissimo. Ma ora passiamo alla recensione vera e propria!

«Dopo Harry Potter, sembrava ci fosse una serie interminabile di romanzi ambientati in scuole per ragazzi con poteri soprannaturali, ma il libro di Rachel Hawkins si distingue da tutti.»
School Library Journal

«Se la serie Twilight della Meyer si basa su un romanticismo soprannaturale, il romanzo di debutto della Hawkins è una parodia soprannaturale.»
Booklist

«La storia è ben confezionata e sviluppata, con i suoi personaggi adolescenti simpatici e ben descritti.»
Publishers Weekly

Con Sortilegio si conclude questa magnifica serie iniziata due romanzi fa che vede per protagonisti la simpatica Sophie, l’amica del cuore Jenna e il ragazzo affascinante Archer.
I personaggi sono ben equilibrati tra loro. Il romanzo è caratterizzato dalla costante ironia impertinente di Sophie e dall’umorismo degli altri personaggi.
Il secondo libro si conclude in maniera abbastanza tragica: Cal entra a Thorne Abbey mentre questa va in fiamme per salvare il padre e il ragazzo della ragazza che ama (che romantico!!) e io ho concluso il libro in uno 51F96Ni7HUL._SX328_BO1,204,203,200_stato di ansia e trepidazione. Non potevo fare a meno di sapere come andasse a finire e così, complice anche un’offerta di Newton Compton, ho deciso di acquistare Sortilegio e piombarmi nuovamente nel mondo di Sophie Mercer.
Anche questo terzo romanzo è scritto veramente bene: è caratterizzato da una scrittura molto giovanile, si legge in fretta e l’autrice non si perde in descrizioni dettagliate della scena. Insomma, ha lo stile che piace a me e sicuramente può rientrare nel circolo delle autrici che mi piacciono di più e che consiglio assolutamente. Come gli altri libri, anche in Sortilegio c’è l’azione e la suspense. Non mancheranno colpi di scena, momenti tragici ma anche romantici, pure se sono veramente rari e molto molto molto soft (insomma, a me piace da impazzire così, trovo che una cosa troppa romantica sia molto “diabetica”).
Vi do solo un consiglio: preparate i fazzoletti.. Io ho pianto come una bambina alla fine!
Ho aprezzato tantissimo questa serie e spero vivamente che l’autrice decida di continuarla, magari può scrivere un libro su com’è la vita di Sophie Mercer e dei suoi amici dopo la battaglia finale.
Insomma, cosa aspettate a leggere questo fantastico libro o ad iniziare questa meravigliosa serie?

Se hai letto questo romanzo e vuoi dirci la tua lascia un commento qui sotto!
Seguici anche su Facebook sulla pagina Mi trovi tra le righe!

Pubblicato da Clarissa

Sono una lettrice compulsiva. Divoro ogni genere di libro: dalla rivista scandalistica, all'enciclopedia che ho nella libreria. Amante sopratutto del genere distopico e dei romanzi divertenti.