Crea sito

Shadowhunters – Città di Cenere, Cassandra Clare

Clary Fray vorrebbe soltanto che qualcuno le restituisse la sua vecchia, normalissima, vita. Ma non c’è niente di normale nella sua vita se può vedere licantropi, vampiri e altri Nascosti, se sua madre è in un coma magicamente indotto e lei scopre di essere uno Shadowhunter, un cacciatore di demoni. Se Clary si lasciasse il mondo dei Cacciatori alle spalle avrebbe più tempo per Simon (forse più di un amico ormai). Ma è il mondo dei Cacciatori che non è disposto a lasciar andare lei, soprattutto Jace, il suo affascinante, permaloso fratello appena ritrovato. Per Clary l’unico modo di salvare la madre è inseguire Valentine, il cacciatore ribelle, che è probabilmente pazzo, sicuramente malvagio e anche, purtroppo, suo padre. A complicare le cose a New York si moltiplicano gli omicidi dei figli dei Nascosti. E la città diventa sempre più pericolosa, anche per uno Shadowhunter come Clary.

Secondo capitolo della fantastica saga della Clare, The Mortal Instuments. Nel primo libro Clary ha scoperto che il ragazzo per cui si è presa una cotta è, in realtà, suo fratello. Sua madre è in coma e ora vive con Luke, un vecchio amico della madre che considera come suo padre.
In questo libro si ha suspense, amore e tristezza, per certi versi. Mentre nel primo libro si ha solo la visione di quello che succede a Clary, il secondo lascia libero spazio anche agli altri personaggi: Simon, Jace, Alec. Si fa la conoscenza di un nuovo personaggio: Maia, che nutrirà degli affetti per Simon, ma..Saranno ricambiati? Conosceremo anche la Regina della Corte Seelie, che preparerà un’insidia per i nostri protagonisti che si sono avventurati nel suo regno. Dopotutto, le fate non sono come Trilly e le sue amiche..E qui ne abbiamo la prova! Un personaggio a cui ci siamo affezionati subirà un cambiamento, ma lo porterà nel bene o nel male?
Valentine è tornato all’attacco e questa volta punta alla Spada Mortale, o Spada dell’Anima, in grado di far arrivare gli angeli sulla Terra. Ma con l’incantesimo giusto e il sangue di quattro bambini (uno per ogni popolo..Ovvero, un vampiro, una fata, un lupo mannaro e uno stregone) Valentine sarà in grado di invertire il potere della spada, e far arrivare i demoni dalla loro dimensione alla nostra.
Davvero bellissimo, mi è piaciuto molto più del primo. Le ultime pagine le ho divorate letteralmente..Non riuscivo a staccare gli occhi! La Clare ha un modo di scrivere che non è banale, è semplice. Pensa all’azione e questo l’apprezzo molto. Il libro si chiude in un modo che sei costretto a leggere il terzo, ne hai davvero bisogno per avere dei chiarimenti.
Davvero eccellente come cosa. Non stavo così appiccicata ai libri da quando ho letto Hunger Games.. E penso che il film di questa saga sarà davvero un successo, anche se per ora il cast lascia desiderare (ripeto e ribadisco!). Però, dai, non perdiamoci d’animo. Attendo il 2013 con ansia per vedere Clary, Jace, Simon e compagnia bella prendere vita.

 

[banner]

Pubblicato da Clarissa

Sono una lettrice compulsiva. Divoro ogni genere di libro: dalla rivista scandalistica, all'enciclopedia che ho nella libreria. Amante sopratutto del genere distopico e dei romanzi divertenti.