Segnalazione: “London in love”, di Melinda Miller

Dopo aver letto “Innamorarsi a Notting Hill”, “Colazione da Darcy”, “Tutta colpa del tacco 12” e aver comprato tutti i libri di Sophie Kinsella, non potevo perdermi London in love di Melissa Miller.
Iniziato da poche ore e già a quasi metà libro. La recensione, comunque, arriverà più avanti. Intanto, eccovi la trama e la copertina!

London in love_Sovra.indd

Titolo: London in love (autoconclusivo)
Autore: Melinda Miller
Editore: Tre60
Prezzo cartaceo: €12,00
Prezzo ebook: €6,99
Genere: romance
Pagine: 304

Lei è Lisa: trent’anni (o poco più), un fidanzato storico che l’ha appena lasciata e una gran voglia di ricominciare. E forse è possibile: trasferirsi a Londra, per un anno, a casa di un’amica. E poi chissà… Lui è Michele: trent’anni (o poco più), una fidanzata storica che sta per sposare, una vita da broker e una gran voglia di stabilità. Il suo sogno: lasciare Londra, dove lavora, e rientrare in Italia. E poi chissà… Le strade di Lisa e di Michele s’incrociano brevemente sul volo Milano-Londra (vicini di posto, si detestano all’istante), per dividersi, con grande sollievo di entrambi, a Heathrow. Ma il destino li farà incontrare di nuovo, a Notting Hill, tra gli scaffali di God Save the Heels, la boutique di scarpe vintage, stilosissime e griffatissime, dove Lisa lavora. Sullo sfondo di una Londra travolgentemente romantica, animata da personaggi indimenticabili – da Palmer, l’eccentrico vicino di casa gay, a Marta, la fidanzata di Michele, perfettina e isterica, a Lady J, la “celeb” icona di stile, che mette all’asta la sua preziosissima collezione di scarpe -, Lisa e Michele si troveranno coinvolti in un inebriante girotondo in cui sarà molto difficile non cadere (dall’alto di un tacco 12) nelle braccia dell’amore.