Crea sito

Recensione Chi è Mara Dyer, di Michelle Hodkin

Era solo un gioco. Eppure Mara non voleva partecipare alla seduta spiritica con le sue amiche Rachel e Claire. Sei mesi dopo Mara si risveglia dal coma in una stanza di ospedale e le sue amiche sono morte. Cos’è successo quella notte al manicomio abbandonato? Perché Mara è l’unica sopravvissuta? Orribili allucinazioni iniziano a perseguitarla e un dubbio si insinua nella sua mente: e se fosse stata lei a causare quelle morti, come aveva predetto la seduta spiritica? L’incontro con il turbolento, bellissimo Noah potrebbe essere la sua salvezza, o la sua definitiva condanna. Perché anche Noah ha un segreto legato al grande mistero che la tormenta: chi è Mara Dyer? Un viaggio ipnotico tra i fantasmi dell’amore e della psiche per un esordio thriller paranormale che ha stregato i lettori americani.

Titolo: Chi è Mara Dyer? (Mara Dyer series, #1)
Autore: Michelle Hodkin
Editore: Mondadori
Prezzo cartaceo: €16,00
Prezzo ebook €8,99
Genere: Paranormal Thriller, Young Adult
Pagine: 280

chi è mara dyer

Recensione

Non so come esprimere i miei sentimenti riguardo questo romanzo.
L’ho iniziato per caso, non ne avevo mai sentito parlare prima. Giravo per caso nel mio nuovo Kindle e ho deciso che sarebbe stato Chi è Mara Dyer ad inaugurare Jude (il Kindle ha personalità propria…..).
Dunque, veniamo alla recensione.
La trama mi ha intrigato parecchio, dal primo momento. La scrittura è molto veloce e l’autrice mi ha coinvolto parecchio nella storia. I personaggi sono descritti benissimo e riesci a farti un’idea dei loro caratteri attraverso i loro comportamenti; in oltre, i rapporti tra mamma e figli, oppure tra i vari ragazzi della scuola che frequenta la ragazza, sono davvero ben descritti, molto veritieri.
217373_11420609_bHo deciso di leggere Chi è Mara Dyer perché nella trama si parla di evocazioni con la tavola Ouija. Mi ha sempre affascinato questo argomento, ma mi spaventa anche. Nel romanzo la tavola è presente, l’evocazione pure, ma solo nel primo capitolo. Il resto del libro parla della “normale” vita di Mara, che ha paura di essere rinchiusa in un manicomio perché ha delle visioni.
Per tutta la lettura mi sono chiesta se fosse il disturbo post traumatico, o se fossero davvero i fantasmi dei suoi amici a tormentarla. Be’, ho finito il libro e ho avuto le mie risposte, ma ne sono nate altre.
Chi è Mara Dyer è il tipo di libro che cercavo in questo periodo. Enigmatico, che ti cattura,con personaggi spettacolari. Mi sono trovata fin da subito catapultata nella famiglia Dyer, nella scuola che frequenta Mara e mi sono immedesimata in tutte le situazioni che viveva.
Un libro a 5 stelle, se non di più. Lo consiglio a tutti, sia amanti del genere thriller, che non; sia agli adolescenti, sia agli adulti. Wow, un libro meraviglioso.
Se non l’avete letto non potete capire come mi sento in questo momento. Appena voltata l’ultima pagina, mi sono dovuta prendere 5 minuti per me, per cercare di capire chi fossi, dove fossi e cosa stessi facendo.
Fantastico!

Pubblicato da Clarissa

Sono una lettrice compulsiva. Divoro ogni genere di libro: dalla rivista scandalistica, all'enciclopedia che ho nella libreria. Amante sopratutto del genere distopico e dei romanzi divertenti.