Crea sito

Anteprima “Il potere del numero sei”, secondo romanzo della saga Lorien Legacies di Pittacus Lore

Il primo libro mi è piaciuto, così, in questi giorni ho deciso di comprare il secondo libro della saga Lorien Legacies di Pittacus Lore. Si tratta di una saga fantascientifica per ragazzi, dove due gruppi di alieni, uno cattivo e uno buono, si sono stabiliti sulla terra. Ma non vado oltre, se avete letto il primo libro dovete sapere già tutto 😉
Dal romanzo “Sono il numero quattro” è stato tratto un omonimo film, ma di questo secondo volume le speranze di vederlo al cinema sono vane.

CopPotereNumeroSei

Titolo: Il potere del numero sei (Lorien Legacies #2)
Autore: Pittacus Lore
Editore: Nord
Pagine: 352
Prezzo: € 16,90

Siamo arrivati in nove. Per far perdere le nostre tracce, però, ci siamo subito divisi e ci siamo nascosti, in attesa di sviluppare i nostri poteri. Io ho trovato rifugio in Spagna, nell’orfanotrofio di Santa Teresa. Nel corso degli anni, ho cercato di fare amicizia con le altre ragazze, ma erano troppo diverse da me. Solo gli altri otto sapevano chi ero veramente e io avrei dato qualsiasi cosa pur di riabbracciarli, eppure non ho mai avuto loro notizie. A un certo punto, ho persino temuto che avessero dimenticato la ragione per cui siamo stati mandati sulla Terra o che avessero deciso di abbandonare la missione. Poi è cambiato tutto. In televisione hanno mostrato le immagini di Paradise, una cittadina americana colpita da un attentato terroristico. Secondo le autorità, il colpevole è un ragazzo: John Smith. Ma io so che non è così… Perché loro hanno preso il Numero Uno in Malesia. Il Numero Due in Inghilterra. Il Numero Tre in Kenya. E li hanno uccisi. John Smith è il Numero Quattro, ed è vivo per miracolo. Non posso più restare in disparte. È giunto il momento per cui mi preparo da tutta la vita. Io sono il Numero Sette. E sono pronta a entrare in azione.

Pubblicato da Clarissa

Sono una lettrice compulsiva. Divoro ogni genere di libro: dalla rivista scandalistica, all'enciclopedia che ho nella libreria. Amante sopratutto del genere distopico e dei romanzi divertenti.