Crea sito

Anteprima “Dreamless. Nell’aldilà ogni notte è per sempre” di Josephine Angelini.

Sono emozionatissima all’idea che tra meno di due mesi avrò dentro il mio Craig (fedelissimo reader di ebook) il sequel di Stacrossed (per la recensione clicca qui): sto parlando dell’attesissimo Dreamless, che uscirà in Italia il 6 giugno 2012 presso la casa editrice Giunti Y.
Ho amato tantissimo Starcrossed, l’ho letto due volte (lo ammetto, la prima volta non avevo capito la parentela tra i Delos 😀 ) e anche la seconda lettura mi ha emozionato in una maniera incredibile, facendomi piangere e ridere passando per pazza agli occhi di mia madre. Dalla trama, sembra persino meglio del primo romanzo della saga “The Awakening Series”.
Cosa dire, cari lettori? Inizia il conto alla rovescia verso la nuova avventura di Lucas e Helen.

Helen è diventata la Discendente, la prescelta dagli dei. Ogni notte si addormenta nel suo letto e raggiunge l’aldilà dove affronta prove indicibili per trovare le Furie, liberarle dalla loro ira e rompere così il ciclo di faide tra le Case. Ogni mattina si risveglia, stanchissima e provata, costretta a cominciare una nuova giornata di allenamenti. È sempre più spossata e sofferente oltre che sola, dato che Lucas ora la tiene lontana. Helen è triste e profondamente sfiduciata, quando durante una delle sue discese agli inferi si imbatte in Orione, un semi-dio bello come il sole, capace di far tremare la terra e il suo cuore. Di notte si incontrano nell’Ade e di giorno si scambiano messaggi al cellulare. Lucas impazzisce di gelosia e in lui si scatenano poteri sconosciuti: adesso è in grado di controllare totalmente la luce e di rendersi invisibile. Divisa fra l’attrazione per il nuovo pretendente e l’amore impossibile per il cugino, Helen si ritroverà a sfidare i suoi limiti per il bene dell’umanità intera…

Titolo: Dreamless. Nell’aldilà ogni notte è per sempre.
Autrice: Josephine Angelini
Editore: Giunti Y
Pagine: 416
Prezzo: € 16,50

Pubblicato da Clarissa

Sono una lettrice compulsiva. Divoro ogni genere di libro: dalla rivista scandalistica, all'enciclopedia che ho nella libreria. Amante sopratutto del genere distopico e dei romanzi divertenti.