Fuori stava per scatenarsi il fine mondo e io stavo chiudendo le porte e le finestre quando ho visto una cagnolina davanti alla mia casa. Era sporca di catrame e aveva le zampe sanguinanti. L’ho fatta entrare ma solo pochi giorni dopo ho capito cosa le era successo 

Due settimane fa una donna che abitava in Florida si stava preparando per scappare dalla furia dell’uragano Irma. Mentre impacchettava lo stretto necessario, ha notato un cane randagio davanti alla sua casa.

Il povero animale era in pessime condizioni. Molti avrebbero fatto finta di niente ma la donna sapeva che lasciarlo in strada significava condannarlo a morte. L’uragano l’avrebbe spazzato via come il vento fa con le foglie.

Era una femmina e si è lasciata accarezzare dalla donna che le ha dato un po’ d’acqua e una ciotola di cibo. Poverina aveva tanta fame e con due bocconi ha finito tutto.

La donna le ha riempito la ciotola altre 3 volte e 2 volte quella dell’acqua. A quel punto la donna ha preso una decisione. L’ha fatta entrare.

Era sporchissima e puzzava. Aveva il manto a chiazze e sembrava che qualcuno le aveva messo del catrame sopra.

Guardandola meglio la donna ha notato che le sue zampe sanguinavano. Le ha tagliato il pelo sporco, le ha fatto un bagno e l’ha lasciata rilassare sul divano.

L’altra cagnolina della donna era un po’ gelosa ma la guardava con interesse. La donna ha fatto delle ricerche e, alla fine, è riuscita a risalire ai proprietari.

Ed è stato allora che ha conosciuto la triste storia di quella cagnolina. I suoi proprietari avevano perso la casa e il lavoro e, non potendosi occupare di dei, le avevano trovato una sistemazione.

Una coppia che l’ha tenuta per un po e poi l’aveva data via a un ragazzo. Questo ragazzo l’aveva poi abbandonata…

 

Adesso, però, aveva trovato la sua casa per sempre perché la donna ha deciso di tenerla con se. L’ha chiamata Amaterasu o Amy… e da adesso in poi la sua vita sarà meravigliosa.