All’improvviso tutti i presenti si sono fermati stupiti: la donna, che tutti credevano disabile, si è alzata dalla sua sedia a rotelle e ha fatto salire la cagnolina. Ma a sorprendere ancora di più è stata la sua risposta quando le hanno domandato perché l’avesse fatto

Questa non è una storia ma una cosa accaduta pochi giorni fa che dovrebbe farci riflettere… c’è così tanto da imparare da questa donna….

Siamo a un mercatino delle pulci in Florida (Red Barn Flea Market). È un tranquillo pomeriggio che molte persone hanno deciso di trascorrere curiosando tra le bancarelle dell’usato.  Ma ad attirare l’attenzione di tutti, ad un certo punto, non sono state le bancarelle ma una donna e il suo cane.

La donna era arrivata al mercatino in una sedia a rotelle spinta da suo marito e con la cagnolina che le camminava accanto. Ma, a un certo punto, tutti i presenti hanno visto la donna che si è alzata dalla sedia a rotelle e ha lasciato salire la cagnolina. Tutti sono rimasti un po’ sorpresi… avevano pensato che la donna fosse disabile e vederla camminare li ha lasciati a bocca aperta. Ma quello che ha sorpreso di più tutti è stato il motivo per cui quella signora aveva ceduto il suo posto alla cagnolina.

Molte persone tra i presenti hanno cominciato a scattare fotografie con i cellulari. La donna ha continuato a girare per il mercatino insieme al marito e alla cagnolina. Ogni tanto si scambiavano i posti… la cagnolina camminava e lei si sedeva sulla sedia poi di nuovo la cagnolina risaliva sulla sedia a rotelle e la donna le camminava accanto.

Alla fine una persona ha deciso di chiedere alla donna perché faceva così e lei, molto serenamente gli ha risposto:

“Siamo anziane sia io che la mia cagnolina e ci stanchiamo molto in fretta. Ecco perché facciamo a turni.”

Tori Cunningham era presente a quel mercatino delle pulci e, anche lei si è commossa vedendo questa scena. “Si vedeva chiaramente che la donna adorava la sua cagnolina. Faceva molta fatica a camminare ma questo non le impediva di cederle spesso il posto. Avevano provato a fare diversamente, con la cagnolina seduta sulle ginocchia della donna, ma stavano scomode entrambe e avevano optato per questa soluzione alternativa.”

Questa dovrebbe essere una lezione di vita per tutti noi. Questo è il modo in cui i nostri cani anziani dovrebbero essere trattati… molto diverso da quelli che, appena il cane diventa vecchio, lo portano al canile o, peggio, lo abbandonano per strada. È questo il vero amore per gli animali.

Se pensate che questa donna è un esempio da seguire, condividete la sua storia… potrebbe far riflettere….