una strada oscura

Una strada oscura – Linda Castillo

Una strada oscura Book Cover Una strada oscura
Kate Burkholder #9
Linda Castillo
thriller
Time-Crime
2018
Digitale - Cartaceo

Joseph King, già noto alla comunità amish per il temperamento aggressivo e violento e per essere un abituale consumatore di droghe, è stato condannato all'ergastolo per aver brutalmente assassinato la moglie. Ma a due anni dalla condanna, King è evaso ed ora è minacciosamente diretto verso Painters Mill. Sarà il capo della polizia, Kate Burkholder, a occuparsi di questo caso, complicato dal sequestro dei cinque figli da parte di King che, armato e disperato, non ha nulla da perdere e potrebbe ucciderli. Per Kate, oltre tutto, l'indagine ha dei risvolti personali. Cresciuta insieme a Joseph King di cui si era perdutamente innamorata, non avrebbe mai potuto immaginare il terribile scenario a cui sta assistendo. Il lavoro, però, le impone di andare a fondo, e le sue ricerche faranno emergere un segreto inimmaginabile che la porterà faccia a faccia con qualcuno pronto a tutto pur di tenerlo nascosto... anche a toglierle la vita

Una strada oscura è il nono volume della serie che ha per protagonista la poliziotta ex amish Kate Burkholder, nata dalla penna di Linda Castillo.

La serie, per ora, è così composta:

  • Costretta al silenzio
  • La lunga notte
  • In un vicolo cieco
  • Scomparsa
  • Il suo ultimo respiro
  • Tracce dal passato
  • Dopo la tempesta
  • Tra i malvagi
  • Una strada oscura

Come sempre ho letto questo nuovo libro della Castillo in un batter d’occhio, nonostante siano passati 13 mesi da Tra i malvagi, non sono stata capace di darmi un freno per godermi questo ritorno. La Castillo scrive benissimo e mi sono ritrovata a rileggere più volte alcune delle scene d’azione per cercare di capire come faccia ad essere così efficace. Non è mai banale, mai scontata, mai noiosa. Ma andiamo con ordine!

Kate dovrà nuovamente fare i conti con qualcosa che emerge dal suo passato in modo violento e brutale, quando il suo amico d’infanzia Joseph King evade dal carcere in cui è detenuto per aver ucciso la moglie. E per la prima volta ci troviamo davanti una Kate vulnerabile, che commette errori che potrebbero costarle la carriera e non solo.

Nel libro vengono analizzati i vari rapporti che Kate ha con chi la circonda (i suoi colleghi, il compagno e i poliziotti di altri distretti) dando così modo all’autrice di toccare vari temi. Il maschilismo strisciante – nemmeno troppo strisciante, a dirla tutta – è una cosa contro cui Kate si è spesso scontrata nelle sue avventure, ma qui viene proprio strumentalizzato il suo vecchio rapporto di amicizia con King per tagliarla fuori dall’azione.

In contrapposizione con i colleghi di altri distretti, c’è invece il rapporto magnifico che Kate ha instaurato con la sua squadra. Sono tutti leali ed estremamente affiatati e ci sono scene veramente commoventi.
Anche il suo rapporto amoroso pare aver finalmente trovato un equilibrio, anche se trovo un po’ ridicolo che Kate continui a chiamare per cognome il compagno anche tra le mura domestiche…

La storia, raccontata in prima persona da Kate, è bellissima e si regge in piedi senza alcuna contraddizione. Come sempre, al centro della vicenda c’è la comunità amish ed è veramente interessante scoprire i dettagli sui loro usi e, al solito, dopo aver finito di leggere mi è venuta voglia di fare la valigia e andare in Ohio per vedere con i miei occhi ciò che lei ha così abilmente descritto.

La Castillo dosa sapientemente le informazioni e riesce ad incuriosire il lettore, mantenendo alta la tensione pagina dopo pagina. Insomma, è sempre una garanzia.

Seguendo la sua pagina Facebook, ho avuto modo di vedere la copertina del prossimo libro che uscirà a breve in USA.

una strada oscura
La copertina di A gathering of secrets, il seguito di Una strada oscura

Ovviamente, non vedo l’ora di leggerlo!

Avete letto Una strada oscura? Vi aspetto per commentarlo insieme!

Resta connesso. Segui la nostra pagina Facebook e iscriviti alla newsletter, in modo da non perderti nemmeno una novità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.