madre nera

Madre Nera di Nicola Lombardi

Madre Nera Book Cover Madre Nera
Nicola Lombardi
Horror
Dunwich Edizioni
2019
244

1971. Un paese di provincia viene sconvolto da uno straziante fatto di sangue. Leonina, in preda a un delirio mistico, rapisce da un asilo dodici bambini e li conduce in una desolata località appenninica. Là, nel cuore di un bosco, tenta di portare a compimento il suo folle progetto…
Oggi. Un professore di lettere, un pittore e due gemelle vengono convocati a un misterioso appuntamento, per incontrare e affrontare ancora una volta, dopo tanti anni, l’ombra della donna che ha stravolto le loro esistenze. Ma nulla è come appare. I fantasmi del passato riemergono in un vortice di incubi e ricordi, e solo chi saprà riconoscere il vero volto della propria ossessione potrà aspirare alla redenzione.
Una storia cupa e sanguinaria, in bilico sull’orlo degli abissi in cui custodiamo i segreti dell’anima, della coscienza, del cuore.

Madre Nera è il nuovissimo romanzo horror di Nicola Lombardi in riedizione firmata Dunwich Edizioni.

Di Lombardi abbiamo già letto:

e sappiamo che questo autore è sempre una garanzia, quindi non potevamo davvero lasciarci sfuggire Madre Nera!

La storia si snocciola lentamente, alternando il racconto di un fatto avvenuto nel lontano 1971 a capitoli ambientati ai giorni nostri. Ritroviamo i protagonisti ormai cresciuti, ma ancora tormentati dagli incubi di ciò che accadde loro.

Uno sgarbato pulsare alla testa stava facendo di tutto per deviare la sua attenzione; ma non poteva permettersi di badare alle troppe distrazioni che il corpo continuava a proporle. Aveva una missione, e per nulla al mondo avrebbe permesso che qualcuno o qualcosa la distogliessero dal compierla fino in fondo. Oscillando senza posa, una coroncina del rosario appesa allo specchietto continuava a graffiarle il viso con la piccola ombra di una croce.

 

È proprio quello che accadde che tormenterà il lettore per quasi tutto il romanzo. Perché ci vorrà un bel po’ prima di scoprirlo e la domanda ricorrente sarà: «Okay, ma cos’è che è successo e che ha tanto sconvolto quei bambini?»

Con uno sfondo religioso noi, appassionati di horror, non possiamo sicuramente fare a meno di evocare scenari familiari come “The Nun”, e leccarci i baffi pagina dopo pagina.

La trama scorre abbastanza velocemente; spiega e racconta tutto quello che ci serve per incasellare ogni indizio e particolare. I personaggi sono ben caratterizzati e anche abbastanza originali.

Nicola Lombardi fa centro ancora una volta, ma del resto non ci aspettavamo un risultato diverso. Il cambio di stile, con l’alternarsi dei capitoli che si snodano tra passato e presente, contribuisce a mantenere altissima la tensione.

Madre Nera, è sicuramente un romanzo da leggere e noi del club delle lettrici compulsive lo consigliamo vivamente.

Buona lettura.

Avete letto Madre nera? Vi aspetto per commentarlo insieme!

Resta connesso. Segui la nostra pagina Facebook.

NdA: Il romanzo ci è stato fornito dalla casa editrice.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.