i racconti di linda castillo

I racconti di Linda Castillo

Il segreto nascosto, Inganno e Solo per pochi sono i racconti di Linda Castillo che hanno come protagonista Kate Burkholder, il capo della polizia di Painter Mills.

Queste novelle si inseriscono all’interno della sequenza dei romanzi che è così composta:

  • Inganno
  • Costretta al silenzio
  • La lunga notte
  • In un vicolo cieco
  • Scomparsa
  • Persa nel temp0 (racconto)
  • Il suo ultimo respiro
  • Tracce dal passato
  • Il segreto nascosto
  • Dopo la tempesta
  • Solo per pochi 
  • Tra i malvagi
  • Una strada oscura
  • A Gathering of Secrets (inedito)
I racconti di Linda Castillo
I racconti di Linda Castillo: Inganno

È autunno a Painters Mill, e la quattordicenne Kate Burkholder sta raccogliendo mele in compagnia dell’amica Mattie, quando una banda di ragazzi guidati da Billy Marquardt inizia a importunarle. Kate li ignora, mentre Mattie, violando le regole amish, scompare nel vecchio granaio con Billy. Qualche istante dopo, un incendio incenerisce il fienile. Billy nega di avere a che fare con l’incidente, ma Kate vuole vederci chiaro e in nome della verità inizia le sue indagini pur mettendo a repentaglio la sua amicizia con Mattie…

Sul sito Fanucci/Time Crime, noterete che Inganno è indicato come volume 7,5. Tuttavia, la protagonista è una Kate adolescente, ancora in famiglia e ancora amish.  E quindi, in un moto di ribellione e di polemica (ovviamente scherzosa!), ho deciso di considerarlo come una sorta di prequel. In realtà, non ha alcuna importanza perché si può tranquillamente leggere questo racconto anche al termine della serie principale, in quanto non toglie nulla alla storia, anzi, aggiunge particolari e dettagli sull’adolescenza di Kate.

Kate dimostra, già da giovanissima, di essere portata per le indagini. È interessante vedere questo spaccato della vita di Kate perché si intuisce già il suo desiderio di esplorare il mondo al di fuori della comunità amish e il suo disprezzo delle regole. Si vede anche il suo estremo senso di giustizia che la porterà più volte a correre dei rischi. Ho adorato vederla alle prese con il fratello e il resto della famiglia, personaggio purtroppo solo accennati nella serie principale.

I racconti di Linda Castillo
I racconti di Linda Castillo: Il segreto nascosto

Nella tranquilla cittadina di Painters Mill, proprio davanti alla casa del pastore della comunità amish, è stata abbandonata una neonata. Anche gli amish, nonostante i loro rigidi princìpi religiosi, hanno qualche segreto da nascondere, ma il capo della polizia Kate Burkholder, con la sua esperienza di poliziotta, la sua profonda conoscenza del mondo amish e la sua sensibilità di donna, riuscirà a ricostruire la dolorosa verità. E dopo aver assicurato un futuro alla bambina, una nuova consapevolezza di sé e del proprio futuro prenderà piede dentro Kate…

Questo racconto è quello che, dei tre, mi ha colpita di più. Struggente è la parola adatta a descriverlo. La Castillo è favolosa e riesce a trattare un argomento delicatissimo con maestria pur non rinunciando al linguaggio diretto al quale ci ha abituati. Se poi siete in pari con la serie e avete già letto Dopo la tempesta, il significato profondo di questo racconto vi colpirà come un pugno… ma ovviamente non vi dirò di più!

I racconti di Linda Castillo
I racconti di Linda Castillo: Solo per pochi

Painters Mill, venerdì 13. La notizia di una grande festa a base di alcol organizzata da minorenni amish mette in allarme Kate Burkholder e il suo piccolo dipartimento di polizia. A peggiorare le cose, un blackout costringe l’intera contea al buio. Nel cuore della notte, una chiamata porta Kate presso una fattoria abbandonata brulicante di musica e alcol, dove davanti agli occhi le si apre uno scenario agghiacciante: un’adolescente giace riversa a terra priva di sensi e con la testa sanguinante. Con la ragazza in coma e un aggressore sconosciuto a piede libero, Kate ha poco tempo per scoprire chi ha provato a uccidere la giovane, prima che sia troppo tardi…

In questo racconto si esplora il rapporto tra Kate e i suoi collaboratori. Le battute, la sintonia e la complicità tra di loro è sempre presente in ogni libro e qui emerge ancora di più. Anche il caso è molto interessante e plausibile e la Castillo riesce a tenere alta la tensione in queste poche pagine.

Aspettando il prossimo volume, questi racconti sono perfetti!

Avete letto i racconti di Linda Castillo? Vi aspetto per commentarli!

Resta connesso. Segui la nostra pagina Facebook.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.