I peccati capitali - Book tag

I peccati capitali – Book Tag

Oggi, con immenso piacere, apriamo il primo Book Tag organizzato da La Gilda delle Blogger. Il tema? I peccati capitali!

Come funzionano i Book Tag? In pratica, si sceglie un argomento e si pongono delle domande che collegano i libri al tema scelto. Dopo aver risposto, si tagga un altro blog che risponderà alle domande taggando un altro blog e così via.
La parte divertente qual è? Be’, oltre a conoscere meglio noi e gli altri blog, potete rispondere anche voi e sfidare i vostri amici a fare la stessa cosa!
Che ne dite? Raccoglierete la sfida?

Intanto cominciamo! Noi siamo tante quindi troverete le mie risposte insieme a quelle di Sara B.

book tag - avarizia
I peccati capitali – Avarizia – Qual è il libro più costoso che possiedi?

Sara B.: Le Società Cooperative…euro 59,00. E manco è una lettura per svago -.-
Sara M.: Caro nel senso di pagato molto non ne ho idea, ma abbiamo una piccola collezione di libri di Charles Bukowski che hanno acquisito valore nel corso degli anni, come quelli usciti per Minimum Fax o nelle edizioni Millelire. Ve li ricordate?

Book tag - ira
I peccati capitali – Ira – Con quale autore hai una relazione di amore/odio?

Sara B.: Donato Carrisi, ma per solidarietà.
Sara M.: Mmm… J.K. Rowling. Libri bellissimi che amo alla follia, ma ci sono cose che non perdonerò mai. Ad esempio, Edvige… Davvero, J.K.? Che bisogno c’era?

book tag - gola
I peccati capitali – Gola – Quale libro hai deliziosamente divorato più volte senza alcuna vergogna?

Sara B.: Jane Eyre
Sara M.: Harry Potter. Tutti e sette. Almeno una volta l’anno rileggo tutta la saga.

book tag - accidia
I peccati capitali – Accidia – Quale libro hai evitato di leggere per via della tua pigrizia?

Sara B.: IT
Sara M.: Guerra e pace. Non ho la forza.

book tag - superbia
I peccati capitali – Superbia – Di quale libro parli di più per sembrare un lettore intellettuale?

Sara B.: Come il mare in tempesta ahahahhahaah
Sara M.: Orgoglio e pregiudizio. Poi rovino tutto dichiarando che ho amato alla follia anche Orgoglio e pregiudizio… e zombie! Dai, con gli zombie è bellissimo! Mi spiace per Jane Austen, ma trovo che gli zombie diano quel non so che in più…

book tag - lussuria
I peccati capitali – Lussuria – Quali attributi trovi più attraenti in personaggi maschili o femminili?

Sara B.: Braccia Muscolose… ovviamente in un uomo.
Sara M.: Non ci ho mai pensato. L’importante è che non siano piagnucoloni perché le lagne mi stancano.

book tag - invidia
I peccati capitali -Invidia – Quali libri vorresti ricevere in regalo?

Sara B.: Non so, basta che siano Horror.
Sara M.: Faccio la lista? Vi ricordo che il 27 aprile è il mio compleanno. Anzi, il nostro compleanno perché anche Sara B. è nata lo stesso giorno… Basta che siano libri. Qualcosa che ho amato e letto in digitale mentre ero in Cina, magari…

Siamo arrivati alla fine di questo primo Book Tag. Ne seguiranno altri con altri temi, quindi non perdete di vista il blog perché giocheremo tanto insieme!
E ora è arrivato il momento di lanciare il guanto della sfida: il prossimo blog che dovrà rispondere è Sogno tra i libri!
E tocca anche a voi, non dimenticatelo! Rispondete e taggate i vostri amici!

Resta connesso. Segui la nostra pagina Facebook e iscriviti alla newsletter, in modo da non perderti nemmeno una novità.

NB: Non sappiamo chi sia il creatore di questo Book Tag trovato online. Se mi stai leggendo, grazie per averlo ideato e scrivimi un messaggio, in modo da poterti taggare e ringraziare come si deve!

 

1 commento su “I peccati capitali – Book Tag

  1. 1)Onestamente non lo so, credo uno di quei tomazzoni di arte tutto illustrato che mi ritrovo per casa.
    2) De Giovanni.Non posso fare a meno di leggere quelli con Ricciardi anche se poi alla fine penso che non sono ‘sto granché.
    3) Piccole donne letto e visto il film 1000mila volte
    4) Il cimitero di Praga
    5) Nessuno, non riuscirei a sembrare un’intellettuale neppure se snocciolassi tutta l’opera omnia di Tolstoj, Gorkij e Dostoevsky
    6)o.o non riesco a provare attrazione fisica per un personaggio attratto e neppure per una delle sue parti
    7) Un buono non sarebbe meglio?

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.