changed

Changed – Il canto dei grilli

Changed - Il canto dei grilli
Trilogia della Mutagenesi
Grazia Cioce
fantasy, distopico
Genesis Publishing
21 novembre 2017
Ebook e Cartaceo
244

Human e mutazioni. L'aspra lotta continua ancora. Il secondo volume de La Trilogia della Mutagenesi, Changed - Il canto dei grilli, ci trasporta in una spirale di eventi che non coinvolgeranno solo la nostra protagonista, ma l'intera popolazione delle mutazioni. Un grido di libertà si espande per ribellarsi alla silente dittatura della Repubblica. I protagonisti, con altri personaggi a far da corollario, si districheranno in situazioni al cardiopalma, senza perdere di vista il profondo legame che li caratterizza. Dedicato ai lettori delle storie d'amore appassionate e di amicizia sincera, ambientate in una realtà distopica ma eccezionalmente reale."
[L'Editore]

Kimberly Spencer è stata rapita e resettata. Non ricorda chi sia e non ricorda nulla delle persone che ama. Ma la speranza è un filo d’acciaio che la tiene in vita e la riporterà, poco alla volta, a riappropriarsi della propria esistenza. Insieme ad Aaron e Greg, Kimberly affronterà un viaggio che la porterà a scoprire nuovi orrori celati dietro la Repubblica, ma anche una nuova forza.
L’amore che prova per Aaron e la determinazione per sconfiggere la MMGI le basteranno per salvare la sua vita e quella dei suoi cari?
Riuscirà il canto di un solo grillo a cambiare il mondo?

Vol. 2 de "La Trilogia della Mutagenesi"

Changed – Il canto dei grilli, il nuovo romanzo di Grazia Cioce, edito dalla Genesis Publishing, è il secondo capitolo della trilogia della mutagenesi (qui trovate la nostra recensione su Insertion, l’oscuro potere, primo capitolo della trilogia.)

Come sempre la nostra Cioce ci stupisce e coinvolge in un’avventura a dir poco strepitosa. Troviamo di nuovo Kimberly, la protagonista, che inizialmente non ricorda nulla del suo passato a causa del Reset-Rhine iniettatole da David nel primo capitolo.  E troviamo anche David, che ci mostra una nuova faccia, più dolce e innamorata, di Kimberly ovviamente.

«David? David, tutto bene?» chiede, forse già da un po’, mentre io sto sognando di toccarla e baciarla e…
«Sì, io… scusa… Hai lo stesso sorriso del primo sorriso…» farfuglio.
Non mi riconosco più: Kimby mi stravolge, prende i miei pensieri e li fonde in un groviglio di emozioni che rimbombano nella mia anima.
La guardo ancora: le labbra increspate in quel sorriso che entra nel flusso del mio sangue e lo fa scorrere più veloce. Lo infiamma.  Ed è vero: ha lo stesso sorriso del giorno in cui ci siamo conosciuti.

Qualcosa, però, va storto e la nostra eroina si ritrova nuovamente catapultata nella guerra tra Human e Mutazioni, tra Repubblica e MMGI. Ne uscirà vittoriosa? Questo non ci è dato ancora sapere, dovremo attendere il terzo ed ultimo romanzo.

In Changed – Il canto dei grilli troviamo delle ambientazioni ben descritte e di facile immaginazione, come pure i personaggi, che cominciamo a conoscere meglio e ai quali ci siamo già affezionati. Io, per esempio, adoro l’agente capo del SAM UNO, Aaron Smith… *.*

La trama, sempre più intricata, mi piace molto, è ben costruita e non ci sono buchi. Il lettore riesce a seguire il filo del discorso senza distrazioni e lo stile della Cioce è semplice e fluido.

Concludendo, Changed – Il canto dei grilli è sicuramente un romanzo che va letto e che noi, del club delle lettrici compulsive, consigliamo caldamente, quindi…

Buona lettura!

Resta connesso. Segui la nostra pagina Facebook e iscriviti alla newsletter, in modo da non perderti nemmeno una novità.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.