Crea sito

The Insiders & la campagna Bio-oil: la mia esperienza

Salve gente!

Come vi avevo detto in questo post, ho preso parte alla campagna Bio-oil grazie a The Insiders. In particolare ho ricevuto il Vip Pack Insiders che mi ha dato la possibilità di provare quest’olio pensato per smagliature e cicatrici. Prima di parlarvi della mia esperienza, però voglio dirvi un po’ quello che ho imparato da questa campagna sul prodotto in questione.

DSC_0090

Si tratta di un prodotto specifico per il trattamento della pelle, contenente ingredienti naturali e vitamine dispersi in una base oleosa e dal rapido assorbimento. Troviamo estratti di camomilla, lavanda, rosmarino e calendula con azione calmante, levigante e rigenerante, Vitamina E idratante ed antiossidante e PureCellin Oil che facilita l’assorbimento di queste sostanze e contribuisce a rendere la pelle più morbida ed elastica.

DSC_0089

Bio-oil contro smagliature e cicatrici

Le smagliature sono cicatrici della pelle che si formano quando avvengono variazioni di peso rapide che fanno “stirare” la pelle. Questa, non riuscendo ad essere elastica a sufficienza si “strappa”. Bio-oil favorisce la produzione di collagene che migliora l’elasticità, la consistenza ed il tono della pelle, inoltre, aiuta a prevenire la formazione di altre smagliature. Le cicatrici (da taglio, bruciatura, graffi, piccoli interventi chirurgici), possono essere trattate con Bio-oil, che aiuta a migliorarne l’aspetto estetico in quanto rilascia principi attivi che rigenerano e nutrono la zona cicatrizzata, aiutando a riacquistare il livello di elasticità perso durante la cicatrizzazione.

Altri utilizzi

Pur trattandosi di un prodotto consigliato per la prevenzione di smagliature e cicatrici, è molto versatile, in quanto è possibile utilizzarlo anche per altre problematiche della pelle.

#1 Colorito non uniforme

Bio-oil tende ad uniformare il colorito della pelle grazie ai principi che contiene, i quali vanno ad interferire con i meccanismi cellulari responsabili dell’accumulo di melanina.

#2 Invecchiamento cutaneo e disidratazione

Bio-oil aiuta a ridurre la comparsa di rughe e segni dell’età, grazie alla sua capacità di mantenere la pelle elastica ed idratata.

Bio-oil

La mia esperienza

Quando ho ricevuto l’email che mi annunciava di questa campagna, non ci ho pensato due volte a candidarmi e a partecipare. Ho problemi di smagliature dall’età di 10 anni. Crescendo la situazione non ha fatto altro che peggiorare avendo preso altri chili e alternando fasi di dimagrimento/ingrassamento (qui alcuni dettagli). Per di più sono così imbranata da provocarmi scottature e graffi come se nulla fosse e quando non sono io, è per colpa di qualche gatto, magari di nome Leopoldo (se per caso ve lo stesse chiedendo, non è mio il gatto, ma di mia zia).

Mia madre tra l’altro 1-2 anni fa, utilizzò questo prodotto per una piccola cicatrice da intervento e ricordo che lo approvò. Insomma, le premesse c’erano tutte per partecipare. Volevo anche dirvi, non è che io non me lo potessi comprare da me prima, ma non l’ho mai fatto perché so di non essere costante con certi tipi di prodotto. E’ così da che ne ho memoria. Ricordo che mia madre, quando iniziarono a spuntarmi le prime smagliature, comprò l’olio di mandorle dolci dicendomi di applicarlo tutti i giorni. Io feci tutto il contrario e quell’olio terminò dopo eoni. Questa campagna l’ho vista un po’ come una sfida, perché quando parlo di un prodotto, ne parlo a ragion veduta, dopo averlo usato a lungo e con costanza. In questo caso sono “costretta” ad utilizzare questo olietto sulle mie smagliature tutti i giorni, cosa che sicuramente male non può farmi.

Bio-oil - The Insiders

Sulla confezione e sulla guida al progetto suggeriscono di applicarlo due volte al giorno per tre mesi, ma io non ho una costanza simile, non l’ho mai avuta e non credo l’avrò mai. In ogni caso, lo sto applicando almeno una volta al giorno sulle parti in cui ne necessito ed anche con una certa soddisfazione.

L’olio ha una profumazione che mi piace parecchio: annusandolo, percepisco la camomilla e la lavanda. L’odore si sente per pochi minuti dopo l’assorbimento, che avviene piuttosto rapidamente. Bisogna comunque prestare attenzione, perché se si sbaglia a dosare il prodotto il tempo aumenta decisamente. Altra cosa che mi piace è la confezione trasparente, dotata di un forellino che fa uscire il prodotto goccia a goccia evitando così sprechi inutili.

Ho iniziato ad utilizzarlo immediatamente su una cicatrice da scottatura (risalente allo scorso settembre) che ho sul polso. La macchia era sul marroncino e non accennava ad andar via, dopo alcune applicazioni ho già notato uno schiarimento della cicatrice stessa e, se non sapessi dove dove guardare con precisione potrei dirvi che se ne vede ormai solo il 50%. Ovviamente continuerò ad utilizzarlo su questa macchia perché spero sparisca del tutto.

Visto che in questo periodo si sono abbassate le temperature di un bel po’ di gradi, la mia pelle ne ha risentito parecchio. Per via dell’aria fredda che mi sbatte in faccia quando cammino per fare le commissioni, la pelle appare più disidratata e con pellicine da disidratazione, tanto che Mr.L me lo fa anche notare. E qualche tempo fa pinco panco e panco pinco (due brufoli) hanno deciso di spuntarmi sulla guancia, lasciando due macchie. Vista la situazione piuttosto disastrata, oltre allo scrub viso, ho deciso di provare il Bio-oil sull’intero viso.

Vi posso dire che il mattino successivo, si nota immediatamente che il colorito è più uniforme e la pelle più compatta e liscia, però andare a dormire con il viso oleoso non fa per me. Non so se dipenda da me o dall’olio in sé. In generale a me non piace andare a letto con il viso oleoso, mi sembra sporco e di sporcare anche le federe, ma in 2-3 occasioni ho deciso di fare uno strappo alla regola, visti i risultati ottenuti alla prima applicazione. Le cose migliorano sensibilmente se l’olio viene fatto assorbire per bene grazie all’automassaggio anti-age.

Campagna Bio-oil

Per quanto riguarda le smagliature, sto facendo uno sforzo immane e da circa una settimana mi sono messa d’impegno e lo applico una volta al giorno tutti i giorni su quelle dell’interno coscia e dei maniglioni ehm delle maniglie dell’amore. Ovviamente ancora non ho riscontrato effetti miracolosi come la loro sparizione, anche perché si tratta pur sempre di vecchie smagliature e per andar via ci vorrebbe più l’acqua di Lourdes. Sicuramente, la cosa che posso confermare rispetto alle promesse del prodotto, è il fatto che la pelle risulta più morbida ed elastica, perché solitamente le mie zone smagliatura, presentano la pelle molto più secca, specialmente nell’area dell’interno coscia.

[Edit 4 Luglio 2017: confermo quanto detto per le cicatrici da bruciatura. Specialmente se applicato sulla bruciatura fresca, dopo aver passato la zona sotto acqua corrente fredda, aiuta addirittura a non far rimanere cicatrici.

Per quanto riguarda la skincare, l’ho integrato a pieno ritmo utilizzandolo 2-3 volte a settimana per fare l’automassaggio anti-age e mi sta piacendo un sacco. ]

Voi avete provato ad utilizzare con costanza il Bio-oil? Conoscevate The Insiders ed i suoi progetti? Se volete ulteriori informazioni sono disponibilissima a rispondere alle vostre curiosità in merito 😉

Se sei alla ricerca di un olio corpo, dai un’occhiata a [Review] – Scrub express zone ribelli & Olio secco snellente Puressentiel

4 Risposte a “The Insiders & la campagna Bio-oil: la mia esperienza”

  1. Ciao Ilenia! 🙂 Non ho mai provato il Bio-Oil, ma mi ricorda molto un olio all’aloe vera della Zuccari che ho utilizzato fino a qualche mese fa e di cui vorrei scrivere una recensione! Hanno le stesse identiche funzioni, ma personalmente non l’ho mai provato in tutte le sue funzioni per pigrizia (proprio come te)! 😉
    Questi prodotti sono sempre interessanti proprio perché multiuso!
    Baci! :*

    1. I prodotti multiuso personalmente li adoro: con un’unica spesa ci si può fare un po’ di tutto, ed è un bel risparmio sia in termini economici che di spazio.
      Purtroppo la pigrizia è proprio una brutta bestia XD
      Baci :-*

  2. Ho una passione per gli oli in generale. E’ un prodotto che mi piace particolarmente, sia sul viso che sul corpo. Di questa linea non ho provato nulla, ma dalla tua descrizione, c’è veramente da provarlo 😀
    Intanto il profumo, amo sia la lavanda che la camomilla, basterebbe a farmelo acquistare. Penso che lo utilizzerei principalmente sul viso come antirughe.
    Non conoscevo nemmeno The Insider…devo documentarmi 🙂

    1. Io invece con gli olii non ho un buonissimo rapporto: in generale odio la sensazione di unto sul viso e sul corpo >.< Il profumo è veramente piacevole, per cui se ti attira non posso non consigliartelo. Per quanto riguarda l'antirughe, so la sorta di "ossessione" che hai per la cura della pelle, e ti dico che sarebbe un ottimo impiego per quest'olio. Per quanto riguarda The Insiders, questa era la mia prima campagna e mi sto trovando piuttosto bene, ti consiglio di dare un'occhiata 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.