Crea sito

The Christmas Advent Challenge Reloaded – “Shine bright like a diamond”

Salve gente!

Quando Anna Gaia (What’s in my bag) e le ragazze di Consigli di Makeup, hanno annunciato che avrebbero proposto The Christmas Advent Challenge Reloaded, ho pensato immediatamente “Questa volta partecipo anch’io, cascasse il mondo”. Per cui eccolo qui, il primo episodio di questa challenge, che ci accompagnerà verso il Natale. Non taggo nessuno in particolare, ma chiunque si sentisse di partecipare può farlo, seguendo le indicazioni.

Per questo primo episodio ecco quale sarà il tema del post:

Ammettiamolo, in questo periodo scintillare è d’obbligo, e in tempi in cui i termiini highliter, strobing e illuminante sono all’ordine del giorno, parlarne è ancora più d’obbligo.

Voi come brillerete a Natale? Mostrateci i vostri prodotti più scintillanti, che siano ombretti, rossetti, glitter, illuminanti, smalti, non c’è limite al numero di prodotti ma c’è almeno un minimo, ovvero cinque.

Io non sono una gran portatrice di illuminanti sul viso avendo la pelle mista, ma non mi dispiace indossare quelli più discreti. Due illuminanti mi donano questo effetto che io amo tanto. Quello presente all’interno della Protection palette Makeup Revolution e quello in perle di una vecchia L.E. Yves Rocher. Il primo è un rosa-bianco freddo e tenue, mentre il secondo è più neutro per via del mix di colori delle sferette.

dsc_0679

dsc_0680

dsc_0683

Tra gli ombretti in mio possesso, sono tre quelli che reputo davvero sbrilluccicosi e perfetti per queste festività. Il Long Lasting stick eye shadow KIKO nella colorazione n°02, un argento freddo e brillante che ha una lunga tenuta e funge benissimo come base per ombretti simili. Gli altri due ombretti che mi aiutano a “brillare” sono un vecchio ombretto Collistar nella colorazione n°1 perla/oro e l’ombretto Jellyfish di Neve Cosmetics. Entrambi li avete visti all’opera in diversi post, qui e qui trovate quello Collistar, mentre qui, qui e qui.

dsc_0682

Sulle labbra, non amo indossare cose troppo glitterose, per cui saltiamo questa parte. Infine per le mani, in particolare per le unghiette, ci sono alcuni smalti che mi piace rispolverare durante le vacanze natalizie. Tra quelli che amo di più in assoluto abbiamo lo smalto KIKO n°274, un oro freddo che mi ricorda tantissimo l’ombretto Collistar di prima. Altri smalti che amo indossare sono quelli in glitter, che poi mi fanno dannare quando tocca rimuoverli. Tra questi ci sono quelli di un vecchio set natalizio H&M in varie colorazioni.

dsc_0681

E questo è quanto gente. Quali sono i prodotti che utilizzate o che utilizzerete per luccicare in queste feste? Abbiamo qualche prodotto in comune? Fatemi sapere 😉

8 Risposte a “The Christmas Advent Challenge Reloaded – “Shine bright like a diamond””

  1. Bellissimo quell’ombretto Collistar. Sai per caso se si trova ancora?
    Jellyfish è stupendo. Lo abbiamo già detto vero? ^__^
    Io per questo Natale penso che mi butterò sui nuovi ombretti Pupa e soprattutto sul loro nuovo illuminante.

    1. Ele ero appena passata da te 😀
      Uh l’illuminante PUPA è bellerrimo! Io per gli occhi ancora non ho la più pallida idea di cosa fare precisamente, ma vorrei mettere in mezzo uno dei 3 proposti.
      Mmmm l’ombretto Collistar ho cercato un po’ in giro e non lo trovo da nessuna parte, essendo vecchiotto. Guarda se proprio ti piace potresti provare cream tea della original sleek o angel della flawless MUR. Ad un occhio inesperto potrebbero sembrare identici, però io ti posso dire che a questi due manca il riflesso bianco che ha il collistar. A dirla tutta ho anche appena provato a mixare angel ed highlite della flawless e l’effetto finale è simile al 98%, con la differenza che non devi avere a che fare con polveri svolazzanti e che svanisce con meno facilità di quello collistar.

    1. Uhm direi che non sono esperta di smalti. L’unica soluzione che conosco per la rimozione è quella del batuffolo di cotone e dell’alluminio che rende il tutto più semplice e graffia meno l’unghia, però smalti glitter che non diano questo problema no. Oddio, tra quelli che ho mostrato quello kiko è quello che si comporta più similmente ad un normale smalto, ma non contiene glitter grandi.

  2. Innanzitutto complimenti per le bellissime foto Ile! Per questa Challenge abbiamo gusti molto simili, anche io “brillo” su zigomi, occhi e unghie! Carinissimi gli smalti H&M 🙂

    1. Uh quello lì di essie lo avevo notato anch’io ed era moooolto carino! Io quest’anno mi sa che con lo smalto passo per Natale. Mi si sono giusto spezzate due unghie in questi giorni e non penso riusciranno a crescere velocemente U_U #Mainagioia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.