Crea sito

Prodotti Terminati di Marzo 2019 & Rolling Project10Pan

Come concludere marzo in bellezza se non con una bella carrellata di prodotti terminati, condita da aggiornamenti sul mio rolling Project10Pan?! Per di più dal primo aprile e fino al 31 luglio prenderò parte al progetto #icecreamprojectpan di cui sono venuta a conoscenza grazie al gruppo facebook Project Pan Italia. Di questo, però gli aggiornamenti li farò solo su Instagram stories e al massimo sulla pagina facebook.

Guanto esfoliante AquaMassage. Cestinato perché ormai rovinato e già sostituito con un altro, di un brand che non conoscevo. Pagato pochissimo, ma altrettanto efficace. Di questo qui, vi avevo parlato anche nel post dedicato agli accessori beauty sotto 5€.

Konjac sponge 100% Pure*. Ho amato anche la versione classica di queste spugne viso, ma ho dovuto cestinarla perché non si era asciugata bene l’ultima volta e si è danneggiata/ammuffita. Al momento sto prediligendo di nuovo quella al carbone, visto che fino a metà mese la mia pelle sembrava essere impazzita.

Matitone rossetto Astra. Lui è finito nella pattumiera per anzianità. Mi è dispiaciuto un po’, ma ormai era troppo tempo che lo avevo e per di più, ogni volta che provavo a temperarlo, partivano schegge a destra e manca, quindi ho preferito buttarlo.

Colla per ciglia finte Essence. Stessa fine del matitone Astra, nella pattumiera. Ormai era diventata secca e io le ciglia finte le uso quasi mai, quindi è finita così.

Trattamento primi capelli bianchi Labo*. Ve ne ho parlato approfonditamente nella review. Non mi è dispiaciuto come trattamento e sto meditando se fare un investimento e provare 3 mesi di trattamento alla concentrazione 30%. Ancora non mi sento pronta a tingermi chimicamente i capelli, per cui qualsiasi soluzione possa ritardare ciò, è ben accetta. Certo la spesa sarebbe bella dispendiosa, ma lo è anche andare ogni 2 mesi dal parrucchiere, quindi.

Campioncino latte micellare Goji Perfect Bottega Verde. E’ stato sufficiente per un solo utilizzo e non sono riuscita a farmene un’idea, ma non credo prenderò la full size. Non che non mi sia piaciuto, ma mi è stato abbastanza indifferente.

Latte corpo Avena Bottega Verde. Lui mi è piaciuto tanto e potrei pensare di acquistare la full size in futuro a dire il vero. Per il momento non lo farò, ma solo perché ho due prodotti full size che mi attendono già. Uno dei due ho anche iniziato ad utilizzarlo, ma per ora non mi sbilancio.

Crema viso Age Defense The Verde Phytorelax. Utilizzata ogni volta che dovevo uscire, anche in autunno ed inverno, proprio per la presenza di un minimo filtro solare. Tra le creme viso Phytorelax che ho provato è quella che mi è piaciuta meno, risultando comunque un prodotto valido. Non lo suggerisco a chi ha la pelle secca, per lo meno non durante la stagione fredda.

Mini jar Angel’s wing Yankee Candle. Candela che mi è piaciuta un sacco, nonostante il primo impatto non fosse stato positivo. Non perché non la trovassi gradevole, ma perché da spenta sembrava fin troppo delicata. E lo è, ma non come mi aspettavo, infatti poi è diventata una delle mie preferite in assoluto.

Shampoo Beauty Formulas Tea Tree. Ancora non ve ne ho parlato, ma la review dovrebbe arrivare i primi di aprile assieme a quella dello shampoo al carbone dello stesso brand. Lo ricomprerei? No, non mi ha soddisfatta come mi aspettavo visto il claim.

I soliti noti

Rolling Project10Pan

Ed eccovi qui gli aggiornamenti riguardanti il mio progetto di smaltimento mirato. Procede un po’ a rilento, ma procede.

#1 Palette 8in1 Avon Neutral Tones. Nessun grosso cambiamento, se non che ho allargato il buchetto di una delle tre cialde. La mia voglia di scaraventarla fuori dalla finestra è ormai sempre più forte, ma non demordo.

#2 Volume Hero mascara di Essence. Come dicevo il mese scorso, al momento ho troppi mascara aperti ed essendo lui il più vecchio mi sto concentrando per terminarlo. Lo uso praticamente quasi ogni volta che mi trucco, ma ancora non sono riuscita a terminarlo.

#3 Fondotinta Labo Suisse Makeup Ivory*. Terminato anche lui e non posso che esserne contenta, specie ora che le temperature inizieranno ad aumentare. Ero arrivata ad un punto in cui lo odiavo perché il tappo con cui andava prelevato non funzionava più e mi toccava piegare la boccetta facendo più danni che altro. L’ho già sostituito, ma con la cipria Hollywood di Neve Cosmetics.

#4 Illuminante Protection Palette Makeup Revolution. Non l’ho usato molto spesso, più perché vado spesso di fretta che per altro. La cialda si è scavata abbastanza, ma ancora niente buchetti all’orizzonte.

#5 Bio-oil*. Finalmente l’ho portato a termine. Sembrava infinito, ma ce l’ho fatta. Ora non mi tocca che far fuori i 15 campioncini dello stesso. Poi potrò dire finalmente di essermene liberata.

#6 Blush pesca satinato Yves Rocher. Questo mi sta dando soddisfazioni perché il buchetto che c’era è diventato sempre più grande. Se vado di questo passo, potrei farlo fuori entro maggio.

#7 2in1 eye pencil Gold green Astor. Puntualmente me la dimentico, per cui niente di notevole da dire.

#8 Mini taglia Moment de Bonheur Yves Rocher. Io sono convinta che lui si rigeneri la notte, altrimenti non si spiega. Non mi fa impazzire come profumo e anche se non posso dire che mi disgusti, lo utilizzo con riluttanza, ma lo uso ecco. Lui è ancora lì e non sono riuscita ad arrivare neanche a metà.

#9 Tattoo Brow Micropen Tint di Maybelline*. Stranamente ancora resiste bene, nonostante io lo utilizzi tutti i giorni e sia abbastanza secco fin dall’inizio. Probabilmente lo aiuta tanto il fatto che io lo tenga sempre rivolto con la punta verso il basso.

#10 Rossetto brillantezza vegetale Yves Rocher Miel doré. E lui invece sono riuscita a terminarlo, che gioia. Ho deciso di sostituirlo con la lipstain NYC Endless spice perché ormai vecchiotta, pur essendo integra. Tra l’altro la tenuta non mi fa impazzire e tende a seccarmi le labbra, per cui non vedo l’ora di farla fuori.


E questo è quanto gente! Come procede con il vostro smaltimento cosmetico? Devo dire che per questo mese non posso lamentarmi, però si può sempre fare di meglio 😉

I prodotti in questione mi sono stati inviato a scopo valutativo, le opinioni espresse nel post e nelle relative review sono frutto della mia esperienza con i prodotti e restano del tutto personali e trasparenti.

Vuoi rimanere aggiornato sui post e scoprire altro su me e quello che mi passa per la testa? Allora segui la pagina Facebook del blog oppure attiva le notifiche push 😉

2 Risposte a “Prodotti Terminati di Marzo 2019 & Rolling Project10Pan”

  1. Sono al passo con le tue review 😀 Le soooo tutteeee! Non sapevo però che Beauty Formulas facesse shampoo, ma ho letto l’inci e son scappato dalla cocamide! Aspetto comunque la tua review!

    1. Pier mi tocca farti una statua per quanta pazienza hai nel leggermi assiduamente XD A parte questo, grazie per il supporto continuo!
      In realtà io l’ho scoperto quando ho preso i loro cerottini. Effettivamente l’INCI non è per niente bello, anzi. E quello al carbone non è da meno. A parte quello comunque non mi hanno fatto una buona impressione. Con quello al carbone mi sono trovata un pelo meglio, ma non lo riacquisterò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.