I primi di gennaio con la scusa dei saldi e con la scusa che fossi fresca di alcune notizie, ho deciso di farmi un autoregalo cosmetico, facendo tra l’altro uno strappo al mio Rolling Project10Pan. Non sapevo bene cosa volessi. Di sicuro volevo togliermi uno sfizio e visto che non compravo ombretti da un bel po’ mi sono orientata su We.Makeup. Oggi vi racconto della mia esperienza d’acquisto e vi mostro un po’ quello che ho acquistato. Per la review dei prodotti ci vorrà ancora del tempo, perché sto cercando di farmene un’idea quanto più completa possibile.

We.Makeup: il brand e l’esperienza d’acquisto

We.Makeup è un brand abbastanza giovane divenuto famoso grazie ai rossetti liquidi Ever. Recentemente sono usciti con una novità interessante, cioè delle palette da 9 ombretti già composte e una linea di ombretti singoli, appunto gli AS eyeshadow. Vista la possibilità di poter acquistare degli ombretti singoli, hanno ben pensato di dare anche la possibilità di acquistare le palette vuote da 9, 15 e 50 pezzi. Le singole cialdine costano 5€, le palette vuote da 9 e 15 ombretti invece, costano rispettivamente 5 e 7 euro.

Per i saldi c’era la promozione che dava la possibilità di costruirsi la propria palette da 15 a 39€ anziché a 49€. Attirata dalla novità e dalla possibilità di potermi creare una mia palette, mi sono fiondata sul sito e ho iniziato a passare in rassegna gli ombretti per finish e colorazione. Il sito è molto semplice da scorrere e navigare sia da telefono (come ho fatto io), che da computer. Una cosa che ho apprezzato meno, è stata invece la presenza di swatch, a mio parere, poco realistici nelle fotografie. Nei mini video invece i colori corrispondono piuttosto bene alla realtà. Ragion per cui ho dovuto procedere con la visione di millemila swatches a destra e manca.

Dopo aver selezionato con cura i 15 ombretti in modo da poterne provare almeno uno per finish, ho eseguito l’ordine in data 6 gennaio. Giorno 7 il mio pacco è stato affidato al corriere SDA e mi è stato consegnato il 9 gennaio. Avendo superato la soglia di 30€ non ho pagato le spese di spedizione che normalmente ammonterebbero a 5€. Sul sito risulta che per la consegna ci vogliono 2 giorni (esclusi sabato e domenica) e 2-3 giorni per isole e zone speciali. Le tempistiche per cui sono state rispettate. Il tutto mi è arrivato in una scatola bianca e nera brandizzata e gli ombretti e la palette erano ben circondati da cartine nere (quelle che vedete in foto), che tenevano ben fermi i prodotti.


Cosa ho acquistato?

Di essere si è già capito che ho preso 15 ombretti con la palette vuota, ma io ve li mostro lo stesso, nel caso qualcuno di voi non avesse ben chiaro come si presentano. La palette è racchiusa in un cartoncino bianco e nero, quello che vedete nella primissima foto in alto. La palette vera e propria è una gioia per gli occhi, non ve lo nascondo. A parte che è cangiante e da quanto ho potuto vedere online la scritta può variare tra una palette e l’altra. Nel mio caso è “Surpreyes“, giochetto di parole carino.

A parte l’estetica, devo dire che la palette è ben strutturata. E’ in cartone rigido e spesso, con un’apertura a calamita molto forte, non si apre con facilità per intenderci. All’interno è dotata di uno specchio grande coperto da una pellicola adesiva (che ad oggi non ha ancora ceduto) su cui è anche scritto “You are beautiful ♥“. Inoltre sul fondo della palette in corrispondenza degli spazi per gli ombretti, ci sono dei forellini che consentono tramite un aghetto, di sollevare le cialde e riposizionarle a proprio piacimento.

 

Gli ombretti sono racchiusi in delle cialdine di plastica con una pellicola adesiva che richiama il colore dell’ombretto che contengono all’interno. Sulla pellicola sono riportati il numero della colorazione, l’INCI ed il PAO (12M).

Posizionare le cialdine in maniera che mi piacesse ha richiesto diversi tentativi e prove. In alcune di queste prove ho anche fatto volare gli ombretti a terra, ma per fortuna non si sono frantumati. Una pecca che sicuramente può essere migliorata, è l’assenza del numero sul retro della cialda dell’ombretto. Essendone a conoscenza di questo, mi sono munita di pennarello indelebile e ho scritto i numeri sul retro di ogni cialda. Se non lo avessi fatto, mi sarebbe venuto difficile ricordarli. Ed ecco il risultato finale della mia palette.

Prima fila: 207 – 404 – 403 – 308 – 105

Seconda fila: 307 – 302 – 304 – 310 – 112

Terza fila: 140 – 131 – 117 – 142 – 121


E questo è quanto gente! In definitiva l’esperienza d’acquisto su We.Makeup è stata molto positiva per cui mi sento di suggerirvelo come sito. Per la qualità degli ombretti ancora non mi voglio sbilanciare e ve ne parlerò quando sarò arrivata ad una conclusione.

E voi conoscete We.Makeup? Avete mai acquistato qualcosa del brand? Che ne pensate dei loro prodotti? Fatemi sapere 😉

Se sei alla ricerca di informazioni sull’affidabilità di alcuni shop online, ti consiglio di leggere E-commerce consigliati 😉