Crea sito

[Mi rimetto in forma] – 1° Mese

E’ passato quasi un mese da quando ho pubblicato il post introduttivo della rubrica mi rimetto in forma. Oggi è arrivato il momento di aggiornarvi un po’. A dire la verità ora come ora mi pesa anche un po’ parlare della mia forma visto la mattinata di shopping nevrotico di ieri.

Chi come me è in carne o ritenuta “fuori forma” sa benissimo di che parlo… dalla commessa che ti guarda come a dire “Tu vorresti entrare in quel vestito?“, alla frustrazione delle taglie che non si sa come vengono assegnate ai capi. Per non parlare degli abiti che fanno difetto perché “Ormai se non sei una top model con il fisico da rettangolo, è quasi impossibile trovare qualcosa che calzi a pennello” specialmente se si è in sovrappeso. Vaneggiamenti a parte, dettati principalmente dal nervoso, ora vi aggiorno, con calma, ma vi aggiorno.

1° mese mi rimetto in forma

Alimentazione

L’essere a dieta ferrea, decisamente non fa per me. Niente. Il massimo che ho resistito a dieta ferrea è stato una settimana, dopo la quale sono ritornata al normale regime alimentare. Negli anni l’unica cosa che ho capito che su di me funziona, è il mangiare tutto, ma poco. Così facendo riesco a non soffrire troppo, senza privarmi di nulla.

Questo mese, però è stato praticamente impossibile mangiare meno. Non perché non ce ne fosse la volontà o il modo, ma perché (soprattutto le due ultime settimane) sono state piuttosto stressanti, e non avendo io il vizio del fumo e/o dell’alcool (e meno male direi), mangio in maniera più vorace, senza rendermene conto, cosa che mi porta anche a mangiare di più e più spesso. Quante di voi mangiamo di più quando sono stressate?

dieta

C’è di buono che, ho preso l’abitudine nel pomeriggio, di bere tè verde e tisane, che sicuramente non fanno dimagrire come una buona alimentazione, ma comunque aiutano. Tra l’altro il tè verde è ottimo anche perché previene diverse malattie (diabete, tumore, ictus) ed è ricco di antiossidanti (qui potete leggerne le proprietà).

Esercizio fisico

Il martedì ed il venerdì mattina frequento un corso di zumba della durata di un’ora. Se non l’avete provata ancora, vi consiglio di provarla. E’ un’attività cardiovascolare ottima e divertente. Fino a qualche tempo fa, ogni tanto la facevo in casa con i video che trovavo su Youtube.

Lo scorso ottobre ho iniziato a frequentare un corso in una scuola di ballo e posso assicurarvi che è di gran lunga meglio. Si è in compagnia, c’è l’istruttrice/tore che vi spiega i passi come si deve e/o potete vederli meglio dal vivo, la musica è alta e nessuno può dirvi di abbassare il volume. Infine, vedendovi nello specchio, sarete portate a muovermi meglio (cosa che in casa, senza nessuno intorno, non si fa). E’ un’attività per chi tende ad annoiarsi subito nel ripetere sempre la stessa tipologia di allenamento, la musica e le coreografie sono molto variabili.

Negli altri giorni (eccetto sabato e domenica che sono di riposo) ho alternato quattro schede di allenamento trovate su Pinterest. Questa è quella che ho fatto il lunedì ed il mercoledì 

in forma a casa

La prima settimana lo ripetevo 2 volte, la seconda per 3 volte, la terza per 4 volte e la quarta non sono riuscita a farlo causa stress/impegni. Di giovedì, infine, facevo qualcosa di più “soft

braccia in forma
Braccia
fianchi
Fianchi – punto vita e addome (per questa scheda, 20 ripetizioni per ogni esercizio)
booty workout
Gambe e glutei

Ho riscontrato un miglioramento a livello delle gambe e dei glutei. Li sento più tonici e le gambe esternamente sembrano essere meno cicciose e, soprattutto gli squat, sono una mano santa per tonificare gambe e glutei, inoltre fanno bruciare un sacco di calorie! Da oggi tutti a fare squat!

squat

Una cosa che mi ha aiutata un sacco durante gli allenamenti, è la musica. Come vi ho detto già mi annoio facilmente, per cui la musica mi fa compagnia e mi aiuta a scandire i tempi di allenamento.

Ho evitato di pesarmi perché so che non mi sono controllata nell’alimentazione, per cui onde evitare di rimanere delusa e smontarmi immediatamente dopo, ho evitato. Anche voi vi smontate subito e mollate dopo esservi fatte il mazzo e non vedete l’ombra di un risultato o un risultato inferiore alle vostre aspettative?

Workout di Aprile

Dunque, visto che la carissima Véronique Biologique ha richiesto i workout che farò ad Aprile, eccola subito accontentata 😉

Martedì e Venerdì continuerò la zumba (ancora non so se aggiungerò anche il giovedì, devo prima provare). Con costanza seguirò questo workout  che ripeterò due volte in un mese, visto che dura solo 14 giorni. Infine il lunedì, il mercoledì ed il giovedì farò, oltre a quello per fianchi – punto vita – addome che ho già fatto a marzo, questi qui

workout
Interno coscia e glutei
in forma
Braccia e spalle

Bene questo è tutto ciò che posso dirvi per il 1° mese, spero che il post vi sia piaciuto e che vi possa tornare utile. Fatemi sapere che ne pensate 😉 Voi cosa avete fatto questo mese per mantenervi in forma? E cosa avete intenzione di fare per la prova costume?

Sei un tipo social? Allora sappi che mi trovi anche su InstagramPinterest e Facebook 😉

6 Risposte a “[Mi rimetto in forma] – 1° Mese”

  1. Credo che adorerò questa rubrica 🙂
    E si, dovrei sul serio mettermi a fare squats, lo dico sempre e non inizio mai. In compenso faccio cyclette quasi ogni giorno e da ieri ho ripreso anche con lo step braccia/gambe.

  2. Ciao! 🙂
    Tempo fa ho seguito un regime abbastanza rigoroso e quindi capisco alla perfezione tutto quello che hai scritto. Rigoroso non nel senso di rigido, ma più che altro di metodico. Il tutto era nato come te dalla frustrazione costante nei negozi e del sentirsi sempre fuoriluogo. Non si deve mai mangiare troppo poco, perchè il corpo si abitua e adatta facilmente ai cambiamenti, e questo porta sempre ad un punto di stallo, in cui non si perde più peso. E a quel punto che si fa, si scende ancora con le calorie? Ovviamente no, bisogna persistere, variare un po’ alimentazione ed esercizi fisici e tenere duro, senza scoraggiarsi. Perchè ci si scoraggia facilmente dopo che, come ben dici, ci si fa il mazzo ma senza vedere risultati evidenti 🙂
    Ma con la pazienza i risultati arriveranno sempre, vedrai!!
    In bocca al lupo per la tua avventura, e sì, sono curiosa di vedere il tuo programma di esercizi per il mese di aprile!

    1. Ciao Véronique 🙂
      Hai pienamente ragione per quel che riguarda l’alimentazione, diventa una cosa affatto produttiva, anzi…
      Grazie per l’in bocca al lupo, mi fa davvero piacere :-*
      Vedrò di postarli al più presto allora 😉
      Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.