Crea sito

[Review] – Sleeping Mask Sephora: Honey, Pearl & Rose

dsc_0297

Salve gente!

Oggi vi parlo di uno, anzi tre, prodotti che ho avuto modo di provare negli ultimi mesi: le sleeping mask Sephora. In particolare le tre versioni che ho ricevuto grazie a Linda del blog Le amiche del blush, con il suo giveaway. Dicevamo, le tre versioni Honey, Pearl e Rose.

Queste maschere Sephora sono un prodotto abbastanza recente. Se non erro sono state presentate al press day del brand in cui venivano presentate le novità per l’autunno 2015.  Visto il boom dei trattamenti viso ispirati alla skincare asiatica, Sephora non poteva non cavalcarne l’onda e ha pensato bene di creare queste maschere.

dsc_0295

Le sleeping mask sono vendute in formati monodose. Il pack è formato da uno scatolino in cartone su cui sono riportate tutte le informazioni del caso (utilizzo, INCI, caratteristiche). Nella parte centrale dello scatolino, si inserisce la maschera racchiusa in un vasettino di plastica trasparente e dotato di pellicola adesiva, un po’ come quelli delle marmellate monodose. Ogni maschera è caratterizzata da una propria colorazione, riportata sia sul cartoncino che sulla pellicola. La Honey si presenta color melone, la Pearl di un rosa tenue delicatissimo e la Rose di un bel fucsia intenso.

Le maschere vere e proprie hanno la consistenza di un gel crema fresco e compatto. La cosa che salta all’occhio e che le rende diverse – pack a parte – è il colore del gel ed il suo profumo. La versione Honey ha un profumo di miele delizioso, non troppo intenso e non fastidioso e si presenta di colore arancio trasparente. La Pearl ha un colore bianco-rosato chiaro e trasparente, non perlato (al contrario di ciò che credevo). L’odore è particolare, a tratti lo trovo chimico, però non è persistente. La Rose si presenta di un rosa un pelo più scuro della Pearl, e ha anche una profumazione simile, ma con un lieve sentore di rosa.

Per quanto riguarda il quantitativo racchiuso all’interno, ci si possono fare anche 4-5 applicazioni per maschera, infatti, avendo una consistenza bella corposa, non è necessario applicarne molta. Considerato questo particolare, il pack si potrebbe migliorare, visto che una volta sollevata la pellicola si espone il prodotto rimanente all’aria e quindi ad eventuali contaminazioni. Sephora potrebbe proporre dei pack più grandi e dotati di tappo in modo da preservare il prodotto.

Io le utilizzavo circa una volta a settimana la sera dopo essermi struccata (quindi intorno alla 22:00/22:30) in modo che l’assorbimento iniziasse prima di mettermi a letto definitivamente. Con queste maschere il rischio di sporcare il cuscino è dietro l’angolo se non si è soliti dormire a pancia in su. Se si stende la dose giusta sul viso, la maschera inizia ad assorbirsi ed agire da subito.

Personalmente le ho applicate anche sul contorno occhi e sulle palpebre e non ho riscontrato irritazioni, anzi a fine giornata era anche piuttosto piacevole.

dsc_0298

Prima di dirvi cosa ho riscontrato utilizzandole, vi scrivo anche gli INCI per chi volesse sapere che cosa contengono.

INCI Honey – Nutriente ed equilibrante: Aqua, Butylene glycol, Betaine, Caprylic/capric triglyceride, Phenoxyethanol, Dimethicone, Cetearyl alcohol, Ammonium acrylolyldimethyltaurate/VP copolymer, Acrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer, Glyceryl stearate, Tremella fuciformis (mushroom) extract, Mel extract, Ethylhexylglycerin, Cetearyl glucoside, Sodium hydroxide, Dimethicone crosspolymer, T-butyl alcohol, Sodium hyaluronate, Parfum, Potassium sorbate, CI 19140, Sorbic acid, CI 14700.


INCI Pearl – Uniformante ed illuminante:  Aqua, Butylene glycol, Glycerin, Betaine, PhenoxyethanolCaprylic/capric triglycerideAcrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer, Dimethicone, PEG-40 hydrogenated castor oilTremella fuciformis (mushroom) extract, Isononyl isononanoate, Sodium hydroxide, Rumex occidentalis extract, Ethylhexylglycerin, Conchiolin powder, Xanthan gum, CI 14700, CI 19140.


INCI Rose – Ultra-idratante illuminante: Aqua, Butylene glycol, Glycerin, Betaine, PhenoxyethanolCaprylic/capric triglycerideAcrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer, Dimethicone, PEG-40 hydrogenated castor oilTremella fuciformis (mushroom) extract, Isononyl isononanoate, Sodium hydroxide, Ethylhexylglycerin, Rosa damascena extract, Parfum, CI 42090.


Con tutte e tre le versioni, al mattino mi risvegliavo con la pelle compatta e dal colorito roseo ed uniforme. Le zone del contorno occhi, ai lati del naso ed il collo, dove ho comunque qualche lineetta, risultavano più distese. Avendo la pelle mista, al mattino, mi ritrovavo comunque con la zona T lucida più della norma, ma si risolveva il tutto lavando il viso. Questa cosa l’ho riscontrata principalmente con la versione Pearl. Altra cosa che ho notato, specialmente con le versioni Pearl e Rose, è stata la sensazione di dover lavare il viso al mattino, perché sentivo come se la pelle non avesse assorbito del tutto la maschera. Non è che io la mattina non lavi il viso, semplicemente ne sentivo maggiormente il bisogno.


Scheda Prodotto:

  • Nome: Sleeping mask Sephora versione Honey, Pearl, Rose 
  • Reperibilità: negozi fisici ed online Sephora
  • Quantità: 8ml
  • PAO: non pervenuto
  • Prezzo: 3,90€
  • Pro: sono utilizzabili per più di un’applicazione, lasciano la pelle morbida, distesa e dal colorito uniforme
  • Contro: pack migliorabile, sporcano il cuscino, la versione Pearl e la Rose non si assorbono del tutto

picmonkey-image

Dunque gente! Questo è quanto, nonostante qualche piccolo difetto, io ho adorato queste maschere e non escludo di riacquistarle in futuro. Trovo che siano ottime per rilassarsi alla sera e per dedicare una coccola alla pelle. Tra le tre, la versione che ho preferito è sicuramente quella al miele per l’odore e per l’efficacia migliore rispetto alle altre due.

Voi quali avete provato? Me ne consigliereste qualcuna? Che ne pensate di questo tipo di prodotti? Fatemi sapere 😉 

14 Risposte a “[Review] – Sleeping Mask Sephora: Honey, Pearl & Rose”

    1. Sì, sono pucciosissime!
      Anch’io ho sentito parlare molto bene di quelle per capelli, ma l’idea di dormire un’intera notte con i capelli impiastricciati non mi alletta molto XD

  1. Ciao cara, non le ho mai provate! Peccato non abbiano un inci tutto verde, perchè come prodotto in sè mi piacciono molto! Prima o poi ne proverò qualcuna, l’idea di un impacco notturno mi piace assai! Un bacio!

  2. Ho provato solo la Pearl e non mi era piaciuta affatto. Forse non l’ho utilizzata nel modo corretto, sta di fatto che la mia pelle non risultava affatto idratata. Non avendomi entusiasmata non ne ho più comprate. Il profumo, come hai detto tu, lo trovavo chimico e anche un po’ sgradevole. Preferisco di gran lunga quelle in tessuto, sempre di Sephora.

    1. Possibile che tu abbia la pelle più secca della mia? Io, con la pelle mista, mi sono trovata bene soprattutto con quella al miele (in assoluto la mia preferita). Quelle in tessuto ancora non le ho provate.

    1. Chiara ciao! Io a dire la verità sono sempre un po’ scettica sulle maschere, perché sono impaziente e vorrei vedere gli effetti immediatamente 😀 Queste devo dire che meritano davvero!
      Passo subito a dare un’occhiata 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.