Oggi voglio parlarvi di due prodotti del brand Kuractive. Ho avuto modo di provarli grazie al Signor Fabio che mi ha contattata verso la fine di Luglio per conto dell’azienda e mi ha proposto di scegliere tra i loro prodotti, uno da testarne. Visto il periodaccio che stavano passando i miei capelli, due prodotti hanno attirato la mia attenzione. Lo shampoo agli oligoelementi e la lozione coadiuvante contro la caduta dei capelli.

Questo è ciò che dice l’azienda riguardo la linea contro la caduta:

In caso di caduta di capelli è opportuno saper scegliere lo shampoo adatto che aiuti a contrastare questa problematica e che tonifichi i capelli.

Gli OLIGOELEMENTI aiutano a rivitalizzare la cute e sono indispensabili per restituire al capello il giusto equilibrio.

Personalmente non conoscevo il brand, per cui mi sono informata un po’. Sia prima di intraprendere questa collaborazione, sia durante la fase di test dei prodotti. Mi ha colpito la scelta dell’azienda di incentrarsi sul Made in Italy, dalla progettazione al prodotto finito.

Entrambi sono contenuti in scatoline di cartone bianco con dettagli blu petrolio. Il colore contraddistingue la linea contro la caduta dei capelli agli oligoelementi e nella parte superiore sono dotate di sigillo di garanzia per prodotto italiano (cosa che non ho mai visto in altri prodotti simili). All’interno degli scatolini ci sono i flaconi, entrambi in plastica rigida bianca con dettagli blu petrolio. Non è possibile vedere quanto prodotto resta all’interno (cosa che solitamente non mi entusiasma).

Nel caso dello shampoo, il prodotto fuoriesce grazie ad un sistema di questo genere, ma il tappo è comunque svitabile per chi non lo trovasse comodo. Mi piace perché evita che si sprechi prodotto e, a differenza delle normali aperture, trovo che il tappo in questo modo si sporchi di meno. Nel caso della lozione invece, si tratta di un flaconcino dotato di diffusore spray che rende l’applicazione molto semplice.

Passiamo allo shampoo agli oligoelementi.

Ecco come lo descrive l’azienda:

E’ un coadiuvante contro la fragilità del bulbo pilifero e l’assottigliamento del capello. Deterge la cute e i capelli delicatamente purificando il cuoio capelluto.

Lo shampoo si presenta trasparente ed ha una consistenza un pelo meno densa di quella di un normale shampoo. L’odore che si percepisce mi ricorda un sacco le creme/salviette che si usano per i neonati. E’ intenso e vagamente talcato, ma non eccessivamente. Lo trovo molto piacevole e resta sui capelli fino a 5 ore dopo il lavaggio. Ho potuto anche notare una cosa interessante e che mi è stata confermata da Mr. L. Andando al mare, quando i capelli si sono bagnati, l’odore è stato nuovamente percepibile nonostante avessi fatto lo shampoo 2 giorni prima.

Lo shampoo è privo di SLS, SLES, parabeni e siliconi, ma in ogni caso, per chi fosse interessata, ecco l’INCI.

Aqua, Magnesium laureth sulfate, Cocamidopropyl betaine, Glycerin, Disodium laureth sulfosuccinate, Sodium chloride, Urea, Aloe barbadensis gel, Citric acid, Disodium cocoamphodiacetate, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Imidazolidinyl urea, Laureth-3, Methylchloroisothiazolinone, Methylisothiazolinone, Panthenol, Parfum, PEG-200 hydrogenated glyceryl palmate, PEG-7 glyceryl cocoate, Phenoxyethanol, Polyquaternium-7, Propylene glycol, Saccharomyces/Copper ferment, Saccharomices/Iron ferment, Saccharomyces/Magnesium ferment, Saccharomyces/Silicon ferment, Saccharomyces/Zinc ferment, Amyl cinnamal, Linalool.

L’azienda suggerisce “versare una discreta quantità sul palmo della mano e distribuire uniformemente sui capelli bagnati, massaggiare delicatamente. Risciacquare con cura e ripetere l’applicazione. “. Essendo abituata ad usare gli shampoo diluiti, ho fatto sia come suggerito dall’azienda, che con il mio metodo classico. Le uniche differenze riscontrate diluendo lo shampoo, sono state una maggiore schiumosità del prodotto, ma anche una durata ed un’intensità inferiore del profumo sui capelli.

Dopo il lavaggio passo solitamente all’applicazione della lozione coadiuvante contro la caduta dei capelli che l’azienda descrive così:

Kuractive Lozione coadiuvante, grazie alla sua formulazione ricca di principi attivi, aiuta a tonificare e rivitalizzare cute e capelli ricreando tra essi un giusto equilibrio.

Spruzzando semplicemente la lozione sul cuoio capelluto sarebbe impossibile vederne la colorazione e la consistenza, ma io sono una gran curiosa e ho svitato il diffusore e, la lozione si presenta trasparente e molto liquida (sembra acqua). La profumazione è ben diversa da quella dello shampoo. Si percepisce chiaramente un forte odore di menta mista ad eucalipto (presenti negli ingredienti). Quest’odore inizialmente tende a coprire l’odore dello shampoo, ma nel giro di 10-15 minuti sparisce.

Come sempre ecco l’INCI.

Aqua, Alcohol denat., Glycerin, PEG-40 hydrogenated castor oil, Gingko biloba leaf extract, Panax ginseng extract, Salvia officinalis extract, Urtica dioica leaf extract, Aloe barbadensis gel, Artemia extract, Caffeine, Camphora, Citric acid, Eucalyptus globulus, Hydrolyzed collagen, Hydrolyzed keratin, Hydrolyzed wheat protein, Imidazolidinyl urea, Melaleuca alternifolia oil, Menthol, Menthyl lactate, Panthenol, Parfum, Phenoxyethanol, PPG-26-buteth-26, Propylene glycol, VP/VA copolymer, Benzyl salicycate, Butylphenyl methylpropional, Citral, Eugenol, Geraniol, Hexyl cinnamal, Hydroxycitronellal, Limonene, Linalool.

Le indicazioni dell’azienda suggeriscono in questo caso, “applicare su cute pulita e lavata. Non risciacquare. Fare 3 applicazioni alla settimana per 3 settimane.”.

Adesso posso finalmente parlare degli effetti sui capelli, in quanto i prodotti vanno usati in combo. Ecco generalmente come procedo:

  • lavo i capelli , facendo il doppio passaggio con lo shampoo agli oligoelementi.
  • pettino e districo i capelli con un pettine a denti larghi.
  • spruzzo la lozione anti-caduta sulla cute con i capelli ancora bagnati e massaggio, insistendo maggiormente nelle zone più problematiche.

Seguendo questi passaggi ho riscontrato un minor numero di capelli persi già durante i primi due passaggi. Alla terza fase accade una cosa particolare che mi è capitata solo con un altro prodotto (un anticellulite). Si percepisce una sensazione di freddo nella zona in cui è avvenuta l’applicazione della lozione. Credo dovuta al mentolo e/o alla riattivazione del microcircolo sanguigno. Questa sensazione dura circa 10 minuti e, solitamente, finita questa fase procedo con la normale asciugatura.

La prima volta che ho utilizzato la lozione mi è preso un colpo quando ho sentito quella sensazione. Non capivo cosa fosse e sono stata quasi tentata di sciacquarla via, ma vedendo che andava via via attenuandosi e ricordandomi dello stesso effetto che aveva l’anticellulite sulla mie gambe, ho capito che non era necessario. Per sperimentare meglio i prodotti, ho voluto eliminare dalla routine post-shampoo i prodotti che generalmente uso, in modo da vedere il reale effetto sui capelli.

Premetto che non ho particolari problemi di nodi durante l’asciugatura per cui da questo punto di vista non posso esprimermi, diciamo che di sicuro i capelli non si annodano. Dopo l’asciugatura i capelli risultano morbidi e lucenti e non appaiono disidratati o bisognosi di balsami e/o maschere. La mia paura nell’utilizzare la lozione era quella di avere capelli appesantiti o sporchi prima dei miei classici 3 giorni (avendo i capelli grassi), invece, non è stato così.

Volendo sperimentare ho provato anche ad applicare la lozione sulla cute dopo l’asciugatura, ma l’effetto purtroppo non è stato lo stesso. Ho notato prima di tutto una riduzione dell’effetto freddo ed i capelli appesantiti e sporchi già nel giro di un giorno, motivo per cui questo metodo non fa decisamente per me.

Posso dire di non aver riscontrato alcun problema di prurito o forfora, né la formazione di doppie punte (a cui comunque non sono molto soggetta). Per quanto riguarda i miei capelli restano puliti per circa 2 giorni e mezzo circa, dopo i quali le radici si sporcano e quindi procedo con il nuovo shampoo e applico la lozione.

Dopo circa due settimane di utilizzo continuativo ho potuto riscontrare un ispessimento dei capelli ed una riduzione della quantità di capelli caduti giornalmente. Non hanno smesso totalmente di cadere (per quello ci vorrebbe un miracolo), ma comunque la riduzione per me è già una cosa importante, visto che nell’ultimo periodo (causa stress) avevano ripreso a cadere maggiormente. In ogni caso, non mi sarei mai aspettata che uno shampoo avesse il potere di far smettere di cadere i capelli di punto bianco, specie se la caduta dipende da fattori come lo stress.


Scheda Prodotto

  • NomeKuractive Shampoo agli Oligoelementi Lozione coadiuvante contro la caduta dei capelli
  • Reperibilitàstore online Kuractive, Ethos profumerie, Biutic.com
  • Quantità: 250ml e 50ml
  • PAO: 12M e 12M
  • Prezzo: 12,30€ e 19,50€
  • Pro: prodotti Made in Italy, confezione anti-spreco in entrambi i casi, profumazione dello shampoo e la sua durata, capelli non appesantiti, morbidi e lucidi, non provoca prurito/forfora, la caduta dei capelli risulta attenuata
  • Contro: reperibilità, prezzo non proprio economico, confezione che non permette di vedere il livello del prodotto, l’odore forte della lozione potrebbe non andare a genio a tutti

L’azienda mi ha anche omaggiata di alcuni campioncini di shampoo delle altre linee, man mano che li proverò vi dirò comunque le mie impressioni al riguardo.

In definitiva, per quanto riguarda la linea contro la caduta, non posso che dire di essermi trovata bene con entrambi i prodotti. Probabilmente in futuro, se dovesse ripresentarsi il problema della caduta eccessiva dei capelli li riacquisterei ad occhi chiusi. Anni fa ho provato altre cure, shampoo ed integratori e non hanno funzionato granché (se non nel caso di uno shampoo creato dalla farmacia stessa e che non ho più trovato). In questo caso oltre all’ispessimento del capello ho riscontrato un’effettiva riduzione della caduta.

Voi conoscevate questo brand? Vi incuriosisce o lo avete mai provato? Fatemi sapere 🙂

Se cerchi uno shampoo che ispessisca i capelli e attenui la caduta, potrebbe interessarti: Shampoo rivitalizzante Yves Rocher 
* Post sponsorizzato. I prodotti in questione mi sono stati inviati dall’azienda a scopo valutativo, le opinioni espresse nella review sono frutto della mia esperienza con il prodotto e restano del tutto personali e trasparenti.