Gente oggi vi parlo dei rossetti liquidi OL Cosmetics, brand di origine sarda. Qualche tempo fa, sono stata contattata da Manuela, ideatrice e fondatrice dal brand OL Cosmetics, per provare e recensire alcuni dei prodotti. Manuela, dopo un’esperienza ultra-decennale come estetista e truccatrice, ha deciso infatti di creare la sua linea di cosmetici per il viso, il corpo ed i capelli. Per la creazione dei suoi prodotti, oltre all’esperienza di Manuela, è stato molto importante l’affiancamento di chimici e biologi per la selezione di materie prime di qualità e che garantissero al tempo stesso risultati validi.

Proprio tra i primi prodotti creati dal giovane brand, ci sono i rossetti liquidi di cui oggi vado a parlarvi. Oltre ai rossetti liquidi che verranno presto affiancati da altri prodotti per quanto riguarda la linea makeup, OL Cosmetics, propone diverse referenze in fatto di skin ed haircare. Per di più è anche disponibile una linea bio di cui ho provato una referenza di cui leggerete tra qualche giorno.

I rossetti liquidi sono racchiusi in scatolini in cartone nero con dettagli in rilievo oro specchiato e bianchi. Sia nella parte inferiore dello scatolino che del tubetto sono presenti dei talloncini recanti il numero del colore. Il rossetto liquido è contenuto in tubetti di plastica trasparenti che consentono quindi di vedere il prodotto all’interno. La parte superiore è dotata di un tappo nero lucido recante un classico applicatore in spugna, tagliato obliquamente.

Questi rossetti liquidi hanno una profumazione dolce pazzesca, vanigliata ed intensa. La consistenza, invece l’ho trovata leggermente diversa da quella dei rossetti liquidi a cui sono abituata, è quasi come se fosse a metà tra una mousse ed una sostanza liquida. E’ davvero difficile da spiegare, spero che dalle prossime foto si capisca un po’ quello che intendo. Una cosa curiosissima di cui mi sono accorta e che mi ha stupita davvero piacevolmente è il sapore. Sì, avete letto bene. Passando accidentalmente la lingua sulle labbra, mi sono accorta che questi rossetti hanno un sapore zuccherino niente male. E no, non è una coincidenza. Dopo essermene accorta, ho fatto altri tentativi e assolutamente sono loro ad avere questo sapore. Ciò è dovuto alla saccarina (dolcificante artificiale) presente nella formula.

Sulle labbra sono molto sottili ed è facile ritoccarli senza far strato. Il finish è opaco, quasi vellutato alla vista e al tatto, cosa che mi piace un sacco. Impiegano pochissimo ad asciugarsi ed una volta che si fissano non si muovono. Non sono totalmente no transfer, nel senso che se passate il dito sulle labbra o date un bacio a stampo una piccola traccia di colore resta. Grazie alla loro caratteristica di essere sottili, sulle labbra non si sentono affatto. Sembra quasi di non aver nulla su, inoltre non seccano le labbra, se non dopo svariate ore (6-7).

In fatto di durata non sono affatto niente male, come vi ho anche mostrato nelle stories (le trovate ancora tra le storie in evidenza con il nome “Prime impressioni”), riescono a resistere piuttosto bene ad un pasto non troppo oleoso, consumandosi nella parte più interna. Ovviamente come ogni rossetto, se si mangia roba unta svaniscono. La cosa positiva che ho riscontrato è che, dopo aver mangiato, se ad esempio il rossetto si è consumato solo al centro, se sfrego le labbra o se ci passo un balsamo labbra e poi le sfrego, il colore ritorna al suo posto. Ovvio non è intensissimo come appena messo, ma comunque ci consente di essere presentabili con il minimo sforzo se si è fuori casa e non si ha la voglia o la possibilità di andare a ritoccare il rossetto.

Colorazioni & Swatch

La gamma dei rossetti liquidi al momento è composta da 8 colorazioni: dalle nude, alle più intense, passando per i rosa. I colori che ho ricevuto io sono il 103 ed il 104. Il 103 è un color vinaccia, mentre il 104 è un rosa pesca acceso. Tra i due trovo che mi stia meglio il 103, in quanto il 104 contiene una buona percentuale di bianco all’interno che su di me spicca tanto, ma ormai ho superato da tempo la fase in cui indossavo solo nude e color carne. Entrambi hanno un rilascio di colore pieno ed immediato.

Mi scuso per l’applicazione imprecisa e sbordata, ma ancora sto cercando di migliorare in merito. Se nelle foto vedete i bordini più scuri o di colore diverso è perché ho usato delle matite per definire meglio le labbra. Come vedete il 103 è un colore stupendo. Tende leggermente a scurirsi dopo un po’ e diventare più simile a quel che si vede dal tubetto. Con questo qui, inizialmente ho avuto qualche problema in fase di applicazione, ma solo perché dovevo capire bene come stenderlo. Infatti io tendevo a fare due passate con meno prodotto, invece che una ma con prodotto in più. Spero si capisca quello che intendo. In ogni caso, fare due passate in tempi ridottissimi lo rendeva poco omogeneo in alcuni punti perché si accumulava maggiormente in alcuni punti. Invece, facendo una sola passata, ma più abbondante ho risolto il problema.

Il numero 104, l’ho trovato un po’ più pieno come colore e anche con lui ho notato che tende a scurirsi leggermente su di me. Personalmente una volta scurito lo apprezzo anche di più perché è come se si armonizzasse di più con i miei colori. Una cosa interessante che ho scoperto è stato il mix che viene fuori mescolando una puntina del 103 ed una puntina del 104. Io lo faccio a parte sul dorso della mano e poi li mixo e li applico con l’aiuto di un pennellino labbra. Il colore che viene fuori è assolutamente nelle mie corde, infatti era anche finito nel post sui miei preferiti di febbraio. Non è bellissimo?! Non vi mostro delle comparazioni, perché nel mio stash non ho rossetti liquidi che si possano avvicinare a questi colori.


Al momento i prodotti OL Cosmetics sono disponibili solo sul sito del brand. I rossetti liquidi hanno un prezzo di 12,90€ per 5g di prodotto ed un PAO di 12 mesi. Spero che il brand aumenti le colorazioni a disposizione perché per le caratteristiche che hanno non hanno nulla da invidiare ai rossetti liquidi di altri brand più noti.

E voi conoscevate il brand OL Cosmetics? Che ve ne pare di questi rossetti? Li avete già provati? Fatemi sapere 😉

Vuoi rimanere aggiornato sui post e scoprire altro su me e quello che mi passa per la testa? Allora segui la pagina Facebook del blog oppure attiva le notifiche push 😉

* Post sponsorizzato. I prodotti in questione mi sono stati inviati dall’azienda a scopo valutativo, le opinioni espresse nella review sono frutto della mia esperienza con il prodotto e restano del tutto personali e trasparenti.