Crea sito

[Review] – Rimmel scandaleyes Rockin’ curves Black & Extreme black

Salve bella gente!

Oggi ritorno con una review + confronto tra due mascara che ho utilizzato moltissimo negli ultimi mesi, parlo dello Scandaleyes Rockin’Curves di Rimmel London della linea Kate Moss. Oltre ad analizzare il mascara, farò anche un confronto tra la versione Black e quella Extreme Black.

PicMonkey Collage

Partiamo dal packaging. E’ abbastanza particolare e diverso dai mascara che si trovano comunemente in commercio. Nella versione Black, il tubetto è rosso e nero (domina la componente rossa) con stampa pitonata in rilievo, mentre nella versione Extreme Black domina la componente nera rispetto alla rossa e, in questo caso, il tubetto ha una stampa che ricorda l’effetto martellato di alcune borse, sempre in rilievo. La forma di entrambi, è comunque comune a quella degli altri Scandaleyes.

black

Extreme-black

Lo scovolino ha forma ricurva “a cuore” che stando al sito Rimmel ha una doppia funzione:

la base ampia dona volume e incurvatura, la punta raccoglie le ciglia, anche più corte e sottili. Senza grumi! Per ciglia sollevate, incurvate dal volume scandalosamente rock!.

In teoria l’idea è buona, però in pratica è più difficile (e te pareva!). La base ampia, effettivamente, conferisce una buona incurvatura; per quanto riguarda l’effetto volume è evidente solo quando il mascara diventa più denso, per lo meno con me è successo che appena aperto, l’effetto volume era nullo, invece, non appena è diventato più corposo l’effetto volume si è fatto molto evidente. Al volume, purtroppo, si sono aggiunti i grumi, soprattutto nella versione Extreme Black. Lo scovolino, per quanto mi riguarda, ha due pecche:

  • Sporca le palpebre: per quanto io possa stare attenta, capita piuttosto spesso che mi macchi la palpebra, cosa che, specie se si va di fretta, è una seccatura. Tra l’altro è una grandissima rottura in quelle situazioni in cui si è fatto un trucco più elaborato sugli occhi.
  • Le ciglia più corte e nell’angolo interno dell’occhio non vengono catturate. La parte più ampia dello scovolino riesce a prendere bene le ciglia nella parte centrale ed esterna dell’occhio riuscendo, inoltre, ad incurvarle in maniera evidente. La parte più piccola per me  è scomodissima perché non riesco a prendere le ciglia nell’angolo interno e quando ci riesco non risultano incurvate come vorrei.

Scovolino

La formula del mascara è molto fluida e appena aperto, questo fa sì che le ciglia non siano molto volumizzate – cosa che a me non piace perché amo puntare molto sulle ciglia, visto che sono già lunghe di natura mi piace evidenziarle. Dopo un mesetto il mascara diventa più cremoso e denso e quindi più volumizzante. Su di me ho riscontrato anche un certo effetto allungante che non mi dispiace affatto. Per quanto riguarda il colore, non ho notato nessuna differenza tra i due, per cui uno vale l’altro.

Sulle ciglia resta intatto per circa 3-4 ore, dopodiché inizia a svanire e a creare brutti aloni scuri (specialmente sulla palpebra inferiore); non essendo waterproof non resiste a lacrime, sudore e caldo, ma cola inevitabilmente e, questo è accentuato nella versione Extreme Black.

Personalmente non mi ha conquistata, anzi direi che non ci siamo proprio. I lati positivi di questi mascara si limitano al potere allungante ed incurvante nella parte centrale ed esterna dell’occhio, e il tanto declamato effetto volumizzante che promette, si ottiene solo dopo che il mascara diventa più denso. Non ricomprerò né l’uno né l’altro, trovo che ce ne siano di più validi anche a cifre inferiori.


Scheda Prodotto

  • NomeMascara Rimmel London Scandaleyes Rockin’Curves Black ed Extreme Black
  • Reperibilità: grande distribuzione e catene specializzate come Acqua&Sapone
  • Quantità: 12ml
  • PAO: 12M
  • Prezzo: 10€ circa
  • Pro: confezione carina, allungante, incurvante, diventa volumizzante quando la formula è più densa
  • Contro: scovolino che fa macchiare la palpebra, effetto volume poco presente all’inizio, grumi quando la formula diventa più densa, cola facilmente

Ragazze voi li avete provati? Se sì, come vi ci siete trovati? Vi ispirano o non li comprereste mai?

Sei alla ricerca di un buon mascara? Allora dai un’occhiata anche a:

 

6 Risposte a “[Review] – Rimmel scandaleyes Rockin’ curves Black & Extreme black”

  1. Con tutta sincerità mi aveva incuriosito il nome dello scovolino ” a cuore”. Me lo immaginavo cicciotto tipo quello del top coat viola di kiko, ma guardando la foto mi è scaduto abbastanza xD Sembra un normale scovolino un po incidentato hahaah comunque i mascara che si sciolgono in questo modo e che inevitabilmente ti trasformano in un panda, non mi attirano minimamente. Molto carino il packaging ma mi pare di aver capito che oltre quello di buono non c’è altro.

    Dubito di comprarlo.

    Ps. Post sempre molto interessanti 😉

    1. il packaging effettivamente è molto accattivante, ma a parte questo è stata un’esperienza piuttosto deludente!
      Grazie mille per il complimento :-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.