Crea sito

[Review] – Ombretti cotti Colors&Beauty + Swatch

Buon inizio di settimana gente! 

Non scrivo una review da parecchio, infatti, l’ultima risale a prima di Natale. Oggi voglio recensirvi un prodotto ricevuto lo scorso febbraio grazie ad una mia opinione sul portale Brandfan. In realtà non è un singolo prodotto, bensì quattro, infatti, questa volta voglio dirvi la mia riguardo gli ombretti cotti Colors&Beauty. Ne ho ricevuto quattro colorazioni e ho voluto provarli per un po’ prima di parlarne qui.

Gli ombretti cotti sono caratterizzati da uno scatolino in cartone bianco e nero, proprio come quello dei fondotinta della linea makeup del brand, di cui vi ho già parlato qui. Sullo scatolino sono riportate le informazioni del caso (INCI, PAO, descrizione, colorazione e così via). Devo dire che con i nomi dei colori non si sono sprecati molto, infatti, quelli in mio possesso sono: 01 Bianco, 02 Viola, 03 Tortora e 05 Blu notte. In generale, le colorazioni non sono tante, ed oltre a quelle da me possedute, ci sono anche Turchese, Verde bosco, Bronzo e Nero.

L’ombretto è racchiuso in uno scatolino di plastica nera, lucida, piuttosto robusta e con apertura a scatto. Mentre scattavo le foto, me n’è caduto uno dalle mani (da chiuso) e la cialda non ha subito alcun danno. La scatolina, inoltre ha una sorta di finestrella trasparente, che consente di vedere la colorazione dell’ombretto, cosa secondo me molto positiva. L’unica cosa che non mi piace di questo pack è il fatto che sulla plastica restano impresse tutte le impronte, ma va beh…

Le cialde si presentano bombate, come nella quasi totalità degli ombretti cotti. Purtroppo appena arrivati non li avevo fotografati e le foto che vedete qui, presentano le cialde già utilizzate, per cui non sono perfette e sulla plastica nera ci sono anche diversi sbrillini, dovuti alla polverosità degli ombretti, chi più chi meno.

Ecco come li descrive l’azienda:

Texture sensoriale, unica e preziosa dal finish brillante e sofisticato.

Ombretto Cotto è un prodotto versatile, si può utilizzare asciutto per un effetto luminoso evanescente e bagnato per una maggiore coprenza e durata.

Applicare il prodotto con il pennello occhi sfumino, utilizzando i colori più chiari come base e nella parte interna della palpebra e applicare poi nella parte esterna i colori più scuri e decisi, il risultato sarà uno sguardo magnetico.

Ed ecco anche l’INCI.

Talc, Mica, Dimethicone, Calcium aluminum borosilicate, Synthetic fluorphlogopite, Isopropyl palmitate, Polysorbate 20, Acrylamide/Sodium octyldodecyl stearoyl stearate, Cetearyl ethylhexanoate, Isohexadecane, Caprylyl glycol, Sorbitan stearate, Simmondsia seed oil, Silica, Tocopheryl acetate, Polysorbate 80, Hexylene glycol, Nylon-12, Tin oxide, Sorbitan oleate, Lauroyl lysine, Phenoxyethanol, Sodium dehidroacetate.

E adesso veniamo alle caratteristiche dei singoli ombretti.

01 Bianco

L’ombretto 01 Bianco è un bianco freddo con dei riflessi quasi argentei. Presenta anche dei glitter dello stesso colore un po’ più evidenti, non a caso è quello che ho utilizzato ed uso meno spesso degli altri. Rispetto agli altri è caratterizzato anche da una maggiore polverosità e crea anche problemi di fallout se utilizzato asciutto. Da asciutto e senza base è quello che scrive meno, al contrario di alcuni ombretti cotti di colore simile, ma brand diverso. Da bagnato e/o utilizzando una base, la situazione migliora, ma come si può vedere anche dagli swatches sotto, tende a spiccare maggiormente la componente argentea. Su mia madre che è olivastra, addirittura sembra un grigio chiarissimo.

02 Viola

Per quel che riguarda l’ombretto 02 Viola, che tra le altre cose vi avevo già mostrato qui, definirlo un viola mi risulta un po’ riduttivo. Io lo definirei più un radiant orchid, ma mi rendo anche conto che dalle foto non si direbbe mai. E’ quello che mi ha dato più problemi in foto, infatti, sembrerebbe un viola molto freddo, ma dal vivo è totalmente diverso. E’ un bellissimo viola con glitterini dello stesso colore ed altri leggermente più chiari che gli conferiscono dei riflessi rosacei. In cialda potrebbe ricordare l’ombretto KIKO n°42 (vecchia numerazione, adesso dovrebbe corrispondere al n°149 Viola Rosso Perlato), ma una volta stesi si vede, che quest’ultimo è spiccatamente più caldo. Si presenta meno polveroso rispetto al precedente, ed anche più scrivente, anche se dagli swatches non si direbbe. Steso sulla palpebra da asciutto e con la base, risulta già un bel colore, che però va lavorato per bene. In questa situazione, l’intensità resta intatta per circa 3 ore, dopo le quali va a sbiadire. Utilizzandolo bagnato, invece, la durata e l’intensità restano inalterate più a lungo.

03 Tortora

La colorazione 03 Tortora, è un bellissimo color tortora (ma va?!) caldo, al cui interno sono presenti dei glitterini argento. E’ un colore molto elegante e luminoso (sembra quasi dare giusto un wash of color per intenderci) utilizzato asciutto e senza base, ma la durata è minima. Con la base sotto ed asciutto, risulta più intenso, come in cialda, ma per quanto riguarda la tenuta è paragonabile a quella dell’ombretto di poco fa. Bagnato, risulta un po’ più scuro che in cialda, tanto da sembrarmi grigio in certi momenti.

05 Blu notte

E veniamo finalmente al mio Odi et Amo, con la colorazione 05 Blu Notte. Appena aperto ho pensato immediatamente al Colour Sphere KIKO n°36 Blu Avio, utilizzato per truccare altre persone. In cialda praticamente sono indistinguibili. Si tratta di un bellissimo blu scuro con glitterini sui toni dell’azzurro e del verde, una meraviglia. Da asciutto e senza base è praticamente invisibile e anche abbastanza polveroso. Utilizzato con la base ed asciutto, conferisce all’occhio un aspetto fumoso sul blu-grigio in cui quella marea di riflessi/glitter si perdono. Tra le altre cose, dopo poco svanisce, facendomi sembrare una che ha passato la nottata precedente ad ubriacarsi e far festa, che non è propriamente il massimo. Usandolo bagnato, esplode in tutta la sua bellezza. E’ qualcosa di veramente magnifico, utilizzato sia come eyeliner, che per fare lo smokey. Da bagnato risulta più difficilino da gestire e sfumare, ma una volta steso non si schioda da dove lo mettete. Applicandolo, in generale, bisogna prestare attenzione per evitare problemi di fallout.

Swatches

Ed ora ecco la carrellata di swatches. Nella foto qui sopra, in cui i colori sono stati prelevati con i polpastrelli, i colori sembrano decisamente più scriventi, ma non essendo io solita utilizzare i polpastrelli per utilizzare gli ombretti compatti e/o cotti, ho preferito farli con il pennello. Solo l’ultima foto di confronto è stata fatta al volo con i polpastrelli, per mostrare la differenza tra il KIKO e l’ombretto cotto in questione.

Asciutti, senza base
Asciutti, con base.
Bagnati, senza base.

confronto
Entrambi asciutti e senza base

SCHEDA PRODOTTO

  • Nome: Ombretto cotto Colors&Beauty
  • Reperibilità: negozio fisico Colors&Beauty e negozio online
  • Quantità: non pervenuta, ma la dimensione della cialda è simile a quella degli ombretti cotti PUPA
  • PAO: 18M
  • Prezzo: 5,95€, ma attualmente in sconto a 2,98€
  • Pro: gli ombretti sono prodotti in Italia, pack solido, colori scriventi e duraturi da bagnati e con base
  • Contro: reperibilità, scrivenza e tenuta praticamente inesistenti con i colori asciutti e senza base, minime nel caso di utilizzo asciutto con base, polverosità

Questo è quanto gente. In definitiva, il bianco non lo consiglierei a nessuno. Il tortora pur essendo un colore interessante, trovo che ci sia di meglio in giro sia al livello di ombretti cotti che non. Il viola ed il blu visto il prezzo attuale, se vi incuriosiscono potreste dargli una chance, a prezzo pieno no.

Voi li avete mai provati? O avete mai provato la linea di make up Colors&Beauty? Vi incuriosisce qualche prodotto? Fatemi sapere 😉 

Vuoi rimanere aggiornato sui post e scoprire altro su me e quello che mi passa per la testa? Allora segui la pagina Facebook del blog 😉

2 Risposte a “[Review] – Ombretti cotti Colors&Beauty + Swatch”

  1. Ciao! 🙂
    Ho sempre avuto una passione particolare per gli ombretti cotti Pupa!!! Mi piacciono tanto soprattutto da bagnati e perché cambiano totalmente se usati in questo modo!
    Questi ombretti della Colors&Beauty sono carini da bagnati, però effettivamente da asciutti non scrivono tanto!
    grazie per la tua review! 😉

    1. Grazie a te per averla letta, finora non se l’era filata nessuno XD
      Quelli PUPA sono veramente validi, anche se in passato ho avuto modo di provare dei colori che da asciutti non erano proprio il massimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.