Crea sito

[Review] – Milani Eye Tech Perfection Liquid Liner

Buon salve gente!!!

E’ arrivata da voi la primavera? Vi dirò la primavera per me è un po’ come l’autunno, una stagione bellissima, mi terrorizza solo il fatto che poi arrivi l’estate, ma son dettagli. In ogni caso il post di oggi non riguarda le stagioni, bensì un prodotto che ho acquistato qualche mese fa. Lo sto utilizzando praticamente ogni volta che mi trucco: il Milani Eye Tech Perfetion Liquid Liner.

 La colorazione che ho acquistato è la 01 Black. Non poteva essere altrimenti per un’amante dell’eyeliner nero, come me. L’eyeliner è contenuto in un cartoncino simile a quello di alcuni mascara su cui sono riportate varie informazioni, tra cui quelle d’utilizzo.

L’eyeliner vero e proprio è in plastica nera ed è dotato di un tappo piuttosto saldo. La cosa che lo rende particolare è che il pack è ricurvo. E proprio questa cosa me lo ha fatto collegare immediatamente all’eyeliner NYX (brand che prima o poi dovrò provare). A vederli, non fosse per le scritte, potrebbero facilmente essere scambiati l’uno per l’altro. La cosa che li rende differenti è sicuramente il prezzo, in quanto a resa non posso esprimermi non avendo provato quello NYX.

La punta dell’eyeliner è in feltro e termina piuttosto sottile, cosa che consente di fare linee fini. Riguardo al pack vero e proprio, mi sono accorta che non è dei più solidi. Infatti, tra i vari episodi in cui le mie mani di pasta-frolla hanno avuto la meglio (leggasi: mi è caduto), la parte posteriore si è staccata. Fortunatamente sono riuscita a metterla al suo posto senza che il prodotto riscontrasse danni.

Per quanto riguarda la curvatura, ammetto che inizialmente non è stato facilissimo utilizzarlo. Con l’occhio destro non avevo alcun problema, con il sinistro ne ho avuto qualcuno, ma è solo questione di pratica. Nel giro di una settimana mi sono abituata e adesso lo uso senza difficoltà. Il formato (forma e punta in feltro) consente di fare delle righe non perfette, di più! E per rimanere io senza parole è grave. Mancherò di modestia, ma se c’è una cosa che mi riesce su me stessa è la riga d’eyeliner e, mai con pochi tratti mi son venute linee così precise senza doverle ritoccare.

Pur trattandosi di un prodotto Cruelty free, non si tratta di un prodotto Bio, ma siccome lo faccio sempre vi scrivo comunque l’INCI.

Water, Butylene glycol, Black 2 (CI 77266), Styrene/Acrylates/Ammonium methacrylate copolymer, PEG-60 hydrogenated castor oil, Phenoxyethanol, Coco-glucoside, Potassium sorbate, Citric acid, Sodium benzoate, Sodium laureth-12 sulfate, Ammonium hydroxide, Iodopropynyl butylcarbamate.

Il colore, soprattutto inizialmente, era pienissimo. Un nero scuro ed intenso che una volta asciutto diventava totalmente opaco. Adesso (son passati circa 4-5 mesi da quando l’ho aperto) ogni tanto fa le bizze, ma devo riconoscere che scrive ancora, pur essendo un nero meno intenso rispetto agli esordi.

La formula resiste un sacco di tempo, lo metto tranquillamente la mattina e a sera è ancora lì, pur non essendo waterproof, però c’è un però. Ho notato delle cose, soprattutto da quando si sono leggermente alzate le temperature, che non mi convincono totalmente. Premetto che non è di quegli eyeliner che dopo qualche ora te li ritrovi in giro per mezza faccia, ma mi sono accorta che se non utilizzo l’ombretto in polvere sulla palpebra, la codina tende a stamparsi nella piega dell’occhio.

Ho provato anche utilizzando la cipria sopra la base che utilizzo di solito, ma niente, senza ombretto si stampa. E io questa cosa la detesto, immensamente. La cosa non accade se si sfuma il tratto – quando è ancora fresco ovvio – in quel modo ci vogliono praticamente le cannonate per schiodarlo da dov’è. Tra l’altro questa cosa dell’eyeliner liquido sfumato, l’ho scoperta da pochissimo grazie a questo video e devo dire che mi si è aperto un mondo e mi piace tantissimo l’effetto che dona, ma questo d’altra parte già ve lo avevo accennato.

Si tratta di un eyeliner resistente sì, ma tuttavia si strucca con un’estrema facilità se si utilizzano acqua e sapone o qualsiasi struccante, un po’ meno con le salviette struccanti. E’ come se rimanesse la traccia, ma insistendo poco poco va via anche quella.

Swatch fatto dopo 4-5 mesi dall'apertura. Ne avevo fatto uno, appena lo aprii, ma non so che fine abbia fatto.
Swatch fatto dopo 4-5 mesi dall’apertura. Ne avevo fatto uno, appena lo aprii, ma non so che fine abbia fatto.

Come la quasi totalità degli eyeliner liquidi non può essere utilizzato all’interno dell’occhio e se accidentalmente ci finisce l’occhio si irrita. Nel mio caso (portatrice di lenti a contatto, ma con occhi sensibili nella norma) provoca un po’ di bruciore che, dopo qualche minuto che lo si è rimosso, sparisce.


Scheda Prodotto

  • Nome: Eye Tech Perfection Liquid Liner Milani 01 Black
  • Reperibilità: Amazon, Milani 
  • Quantità: 0.4ml
  • PAO: 6M
  • Prezzo: variabile a seconda del sito e delle offerte presenti, io su Amazon l’ho pagato 6,91€
  • Pro: cruelty free, resistente, colore intenso, dopo 4-5 mesi non si è seccato, comodità e possibilità di modulare il tratto, si strucca facilmente, linee perfette in poche mosse
  • Contro: senza ombretto si stampa, irrita gli occhi se finisce dentro, reperibilità

Insomma, qualitativamente parlando è un prodotto che reputo molto valido, specialmente se si pensa al rapporto qualità/prezzo. Certo c’è il “problemino” della stampa se non si usa ombretto, ma a quello si può ovviare con poco. Per me è consigliato.

E voi siete solite usare l’eyeliner in penna o preferite altre formule? Conoscevate questo qui? Quali sono i vostri prodotti Milani preferiti? Fatemi sapere 😉

Se sei alla ricerca dell’eyeliner perfetto allora leggi anche:

4 Risposte a “[Review] – Milani Eye Tech Perfection Liquid Liner”

  1. Non ho resistito, ho visto il video! Ma il mascara che usa sembra fenomenale! Credevo avesse le ciglia finte!! O.O
    La tecnica dell’eyeliner sfumato così non la conoscevo! ^.^
    Di Milani ehm… non ho mai provato nulla! -.-‘ e non ho mai provato nemmeno gli eyeliner in penna…! #.#

    1. Beh, diciamo che io quando vedo i suoi video resto sempre a bocca aperta, la trovo bravissima! Comunque credo che di base abbia già le ciglia piuttosto folte e lunghe, lo dico perché io ho questa piccola fortuna e non sai quante volte mi hanno chiesto se avessi le finte, e poi gongolo XD
      Considera che per me è il primo in penna che provo ed io vado pazza per l’eyeliner U_U

    1. Io per un bel po’ di tempo ho utilizzato quello in gel e tuttoggi a volte utilizzo matitoni cremosi come fossero eyeliner in gel, ma ogni volta che torno al liquido mi rendo conto di quanto preferisco quest’ultimo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.