Finalmente dopo tanto tempo torno a fare una review su una crema viso, in particolare vi racconto della crema viso anti-età Oliva Phytorelax. L’avevo acquistata parecchi mesi fa (tipo settembre scorso se non erro), ma ho iniziato ad usarla solo a febbraio dopo aver terminato quella de I Provenzali. La presi in uno dei miei giri da Acqua&Sapone, attirata sia dal fatto che contenesse estratto di olivo e, soprattutto, che fosse anti-età visto che l’età avanza ed i 30 diventano sempre più vicini. Fortunatamente ancora mi dicono che sembro ben più piccola dei miei 28 anni, però prevenire è meglio che curare.

La confezione è molto semplice, ma al tempo stesso carina da vedere. La scatolina in cartone è di un bel verde mela satinato, con scritte oro e verde oliva (proprio a richiamare l’ingrediente che caratterizza la linea). La crema è contenuta in un barattolino in plastica bianca leggera, su cui è riportata l’etichetta adesiva con i colori della scatola in cartone. Una volta svitato il tappo, c’è un secondo tappino in plastica bianca che funge da protezione per la crema. Devo dire che il barattolino, sembra un po’ cheap, ma se permette di mantenere i prezzi bassi ben venga. In fin dei conti l’importante è che il prodotto sia valido, no?! Poi il materiale utilizzato per la scatola ed il barattolo sono completamente riciclabili, quindi ancora meglio.

La crema Oliva ha un profumino fiorito delicato e piacevole da sentire, ma una volta stesa sul viso svanisce. La consistenza è densa, ma non corposa. E’ bella compatta, ma sul viso risulta leggera e di rapido assorbimento, cosa che me la fa apprezzare molto.

Phytorelax dichiara che gli ingredienti di origine naturale sono oltre il 98%; la formula non contiene parabeni, petrolati, coloranti artificiali. Come sempre vi lascio l’INCI, prima di procedere alle prestazioni.

Aqua, Caprylic/capric triglyceride, Coco-caprylate, Cetyl alcohol, Cetearyl alcohol, Glyceryl stearate, Propylheptyl caprylate, Glyceryl stearate citrate, Olea europaea fruit oil,Orbignya oleifera seed oil, Sodium lauroyl glutamate, Stearic acid, Cetyl palmitate, Cocoglycerides, Olea europaea fruit extract, Glyceryl caprylate, Pullulan, Nannochloropsis oculata extract, Sodium hyaluronate, Phenoxyethanol, Parfum, Xanthan gum, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Tocopherol, Glycine soja oil unsaponifiables, Helianthus annuus seed oil unsaponifiables, Ethylhexylglycerin, Citric acid, Lactic acid, Sodium benzoate, Potassium sorbate.

Veniamo alle prestazioni di questa crema. Io non ho molti segni d’espressione fortunatamente. Ho un leggero segno tra le sopracciglia e tre anelli di Venere (quei segni che si formano sul collo). La crema si assorbe rapidamente e lascia la pelle opaca e vellutata. L’effetto vellutante è davvero gradevole, infatti spesso mi ritrovavo ad accarezzare il viso e compiacermi. Nonostante la mia pelle mista, non ho notato lucidamenti strani prima del dovuto, per cui un altro punto a suo favore.

Il potere idratante è molto buono, non sento la necessità di doverne applicare ancora. Anche dopo aver steso il makeup, non crea problemi e, anzi si comporta come una buona base. Utilizzandola giorno dopo giorno, il leggero segno tra le sopracciglia è svanito, mentre gli anelli di Venere si sono attenuati. Non posso dire di aver riscontrato altro, visto che non ho grossi problemi.


SCHEDA PRODOTTO

  • Nome:  Crema viso anti-età Oliva Phytorelax
  • Reperibilità: negozi specializzati nella cura della persona, OVS
  • Quantità: 50ml
  • PAO: 6M
  • Prezzo: circa 7€
  • Pro: reperibilità, profumo, buon potere idratante e buona base per il makeup, lascia la pelle vellutata, attenua i segni d’espressione leggeri, ingredienti
  • Contro: nessuno

Ed eccoci qui. Personalmente mi è piaciuta tanto come crema viso e la riacquisterei seduta stante se non fossi così curiosa di provare altro. Voi l’avete provata? Quali creme viso anti-età mi suggerireste facilmente reperibili? E cosa mi suggerite del brand Phytorelax? Fatemi sapere 😉